Spedizione gratis per ordini superiori a €50 (anzichè 5€)
Carrello 0
IT EN ES
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

L'OMEOPATIA: UN MODO COMPLEMENTARE DI CURARTI.

13/03/2018

Omeopatia (dal greco homoios, simile, e pathos, sofferenza) è una pratica di medicina alternativa basata sui principi formulati nella prima metà del XIX secolo dal medico tedesco Christian Samuel Friedrich Hahnemann.

"Per guarire una malattia, bisogna somministrare all’individuo che ne è affetto, un rimedio che gli provocherebbe, se fosse sano, la malattia che lo affligge."
                                                                              Christian Samuel Friedrich Hahnemann

Questa si propone di eliminare sintomi e malattia con rimedi naturali rispettando il corpo e stimolando l'individuo a vincere la malattia, rafforzandone la costituzione. 
Il medicinale omeopatico è costituito da componenti con proprietà preventive e curative,
il pricipio attivo viene ottenuto dalla trasformazione di un ceppo di origine vegetale, minerale o animale attraverso un processo di diluizione e dinamizzazione.
Il principio delle diluizioni infinitesimali ritiene che l’azione dei medicamenti aumenti progressivamente con il diminuire della dose.
Infine con il processo di dinamizzazione il medicinale omeopatico viene agitato dopo ogni diluizione, potenziando la sua azione terapeutica. (dinamizzazione)
Ci sono due tipi di medicinali omeopatici; quelli "unitari" composti da una sola sostanza (commercializzato sotto forma di globuli o granuli) e quelli "complessi" costituiti dall'associazione di più sostanza attive (commercializzati sotto forma di sciroppo, pomata, soluzione orale, compresse, colliri mono dose, granuli o globuli).
Non riportano nè indicazioni terapeutiche nè posologia e non sono accompagnati da foglietto illustrativo perchè in Italia, a differenza della maggior parte degli altri stati europei, le indicazioni terapeutiche non possono essere comunicate al pubblico (D.Lgs. 219/2006).
Il medicinale omeopatico può essere generalmente utilizzato da tutti compresi bambini, anziani, donne in gravidanza o in allattamento per le quali è comunque sempre indispensabile attenersi al parere del medico.
Nell'omeopatia è implicato un approccio verso la persona e non unicamente verso la malattia in quanto non possono essere elaborati protocolli di trattamento delle varie patologie che vadano bene per tutti perchè individui di costituzione diversa si ammalano in modo diverso, quindi l'omeopata prescrive i rimedi in base alle caratteristiche psicofisiche di ogni paziente.

Trovate i nostri prodotti omeopatici cliccando qui.

#omeopatia #naturale #rimediomeopatici #bambini #diluizione #hahnemann #hering #boiron