Vuoto / € 0,00
Il tuo carrello è vuoto

Filtra per

Prezzo

€ 0 / € 500

Sconto

  • Tutti
  • 60%
  • 55%
  • 50%
  • 45%
  • 40%
  • 35%
  • 30%
  • 25%
  • 20%
  • 15%
  • 10%
RESET FILTRI

Diritto di recesso entro 14 giorni
Spedizione gratis per ordini superiori a €50
Servizio Clienti: 340.2256312
Pagamenti Sicuri
Spedizione in 2-3 giorni lavorativi


15 %

MECLON - CREMA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici.  Principi attivi: Metronidazolo; clotrimazolo.  Eccipienti: Crema vaginale: stearato di glicole e polietilenglicole; paraffina liq uida; sodio metile p-Idrossibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata. Crema vaginale: cervico-vaginiti e vulvo-vaginiti causate da Trichomon as vaginalis anche se associato a Candida albicans, gardnerella vagina lis ed altra flora batterica sensibile. La crema vaginale puo' essere impiegato anche nel partner a scopo profilattico. Ipersensibilita' verso i principi attivi od uno qualsiasi degli eccipi enti.  Posologia: somministrare profondamente in vagina il contenuto di un applicatore una volta al giorno per almeno sei giorni consecutivi, preferibilmente alla sera prima di coricarsi, oppure secondo prescrizi one medica. Nelle trichomoniasi, maggior sicurezza di risultato terapeutico si verifica con il contemporaneo uso di Metronidazolo per via orale sia nella donna non gestante che nel partner maschile. Per un'ottimale somministrazione si consiglia una posizione supina, con le gambe leggermente piegate ad angolo. Per ottenere una migliore sterilizzazione e' preferibile spalmare un po' di crema vaginale anche esternamente, a livello perivulvare e perianale. Se il medico prescrive il trattamento del partner a scopo profilattico, la crema deve essere applicata sul glande e sul prepuzio per almeno sei giorni. Istruzioni per l'uso: dopo aver riempito di crema un applicatore, somministrare la crema in vagina mediante pressione sul pistone, fino a completo svuotamento. Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Gravidanza ed allattamento: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
15 %

MECLON - LAVANDA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici (Metronidazolo; clotrimazolo). Eccipienti: Flacone da 130 ml: sodio metile p-Idro ssibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata.  Indicazioni: Soluzione vaginale: coadiuvante nella terapia di cervico-vaginiti, vulvo-vaginiti causate da Trichomonas vaginalis anche se associato a Candida albicans, Gardnerella vaginalis ed altra flora batterica sensibile. La soluzione vaginale puo' essere impiegato anche dopo altra terapia topica od orale, allo scopo di ridurre il rischio di recidive.  Posologia: Soluzione vaginale: somministrare la soluzione vaginale pronta una volt a al giorno, preferibilmente al mattino, oppure secondo prescrizione m edica. Nella fase di attacco l'uso della soluzione vaginale deve esser e associato ad adeguata terapia topica e/o orale. L'irrigazione va eseguita preferibilmente in posizione supina. Un lento svuotamento del flacone favorira' una piu' prolungata permanenza in vagina dei principi attivi e quindi una piu' efficace azione antimicrobica e detergente. Istruzioni per l'uso: dopo aver versato il contenuto del flaconcino nel flacone, inserire la cannula vaginale sul collo del flacone stesso. Introdurre la cannula in vagina e somministrare l'intero contenuto.  Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Avvertenze: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
25 %

NEOBOROCILLINA - 20 PASTIGLIE SENZA ZUCCHERO ANTISETTICO DEL CAVO OROFARINGEO

Denominazione: Neoborocillina 1,2 mg pastiglie senza zucchero  Principi attivi: Una pastiglia contiene: 2,4 diclorobenzil alcool 1,2 mg; sodio benzoato 20 mg (equivalente a 17 mg di Acido benzoico).  Eccipienti: Magnesio stearato, silice precipitata, mentolo, menta essenza, eucaliptolo, citrale, peppermint, aspartame, polivinilpirrolidone K30, mannitolo.  Indicazioni: Antisettico del cavo orofaringeo.  Controindicazioni: Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Le pastiglie sono controindicate nei bambini sotto i due anni, con predisposizione al laringospasmo e alle convulsioni. Per la presenza di aspartame, il prodotto è controindicato in caso di fenilchetonuria.  Posologia: Sciogliere lentamente in bocca una pastiglia ogni 2-3 ore, fino ad un massimo giornaliero di 8 pastiglie. Non superare le dosi consigliate.  Effetti indesiderati: Sono stati segnalati molto raramente: reazioni di ipersensibilita', se nsazione di giramento di testa, insufficienza respiratoria, edema dell a glottide, vomito, malessere, sudorazione, edema delle braccia, edema periorale, edema delle palpebre, edema del volto, orticaria, anemia e molitica, ittero. Il sodio benzoato e' blandamente irritante della pel le e delle mucose.  Gravidanza e allattamento: Non vi sono dati adeguati riguardanti l'uso di 2,4 diclorobenzil alcool e sodio benzoato in donne in gravidanza.  
Aggiungi al carrello