Vuoto / € 0,00
Il tuo carrello è vuoto

Filtra per

Prezzo

€ 0 / € 500

Sconto

  • Tutti
  • 60%
  • 55%
  • 50%
  • 45%
  • 40%
  • 35%
  • 30%
  • 25%
  • 20%
  • 15%
  • 10%
RESET FILTRI

Diritto di recesso entro 14 giorni
Spedizione gratis per ordini superiori a €50
Servizio Clienti: 340.2256312
Pagamenti Sicuri
Spedizione in 2-3 giorni lavorativi


20 %

PEVARYL SOLUZIONE CUTANEA - ANTIMICOTICO PER USO TOPICO 6 BUSTINE

DENOMINAZIONE: PEVARYL 1%  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Antimicotici per uso topico, derivati imidazolici e triazolici.  PRINCIPI ATTIVI: 100 g contengono: econazolo nitrato 1,0 g  ECCIPIENTI: Soluzione cutanea non alcolica: polisorbato 20; alcool benzilico; sorbitan monol aurato; acido N-[2-idrossietil]-N-[2- (laurilamino)-etil] amino acetic o sale sodico del 3,6,9-triossadocosil solfato; poliossietilenglicole 6000 distearato; acqua depurata.  INDICAZIONI: Il prodotto e' indicato nella terapia di micosi cutanee causate da dermatofiti, lieviti e muffe; infezioni cutanee sostenute da batteri Gram-positivi: streptococchi e stafilococchi; otite esterna micotica, mico si del condotto uditivo (limitatamente alla forma emulsione cutanea); onicomicosi; Pityriasis Versicolor.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Pazienti con nota ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsi asi degli eccipienti.  POSOLOGIA: Soluzione cuta nea non alcolica: cospargere, per tre sere consecutive, tutto il corpo umido ponendo il prodotto su una spugna; non risciacquare. Il farmaco svolge la sua azione durante la notte e va rimosso con lavaggio il ma ttino seguente. Se dopo 15 giorni dal termine delle applicazioni la Pityriasis Versicolor non risultasse debellata, ripetere il trattamento. Per evitare ricadute si raccomanda di eseguire il trattamento ancora dopo 1 e 3 mesi. L'impiego regolare e secondo le prescrizioni e' di im portanza decisiva per la guarigione.  AVVERTENZE: Tutte le forme farmaceutiche sono indicate solo per uso esterno. Non e ' per uso oftalmico o orale. In caso di reazione di sensibilizzazione o irritazione, interrompere l'uso del prodotto. INTERAZIONI: Econazolo e' un noto inibitore dei citocromi CYP3A4 e CYP2C9. Nonostan te la limitata disponibilita' sistemica dopo applicazione cutanea, pos sono verificarsi interazioni clinicamente rilevanti con altri medicina li e ne sono state riportate alcune in pazienti in terapia con anticoa gulanti orali, come ad esempio warfarin e acenocumarolo. Nei pazienti in terapia con anticoagulanti orali, occorre usare cautela e l'INR dev e essere monitorato piu' frequentemente. Un aggiustamento del dosaggio del farmaco anticoagulante orale puo' essere necessario durante il tr attamento con econazolo e dopo la sua interruzione.  EFFETTI INDESIDERATI: Sulla base dei dati di sicurezza le reazioni avverse da farmaci piu' c omunemente riportate, sono state: prurito, sensazione di bruciore dell a cute e dolore. Frequenze reazioni avverse: molto comune (>=1/10); co mune (>=1/100, <1/10); non comune (>=1/1.000, <1/100); rara (>=1/10.00 0, <1/1.000); molto rara (<1/10.000), non nota. Disturbi del sistema i mmunitario. Non nota: ipersensibilita'. Patologie della cute e del tes suto sott
Aggiungi al carrello
20 %

KALOBA - SCIROPPO VEGETALE PER LE MALATTIE DA RAFFREDDAMENTO

Indicazioni: Preparati per la tosse e le malattie da raffreddamento. Medicinale vegetale tradizionale indicato per l'attenuazione del raffreddore comune. L'impiego di questo medicinale vegetale tradizionale, per le indicazioni terapeutiche indicate, si basa esclusivamente sull'esperienza di utilizzo pluriennale.  Controindicazioni: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Maggiore tendenza al sanguinamento. Assunzione di farmaci che inibiscono la coagulazione. Gravi malattie epatiche e renali, in quanto non si ha sufficiente esperienza in questi casi. Gravidanza o allattamento. Bambini sotto i 12 anni di eta'.  Posologia: Adulti e adolescenti (12-18 anni): 7,5 ml di sciroppo (corrispondenti a 20 mg di estratto liquido essiccato di pelargonio) 3 volte al giorno (al mattino, a mezzogiorno e alla sera). Popolazione pediatrica. Bamb ini di eta' compresa tra 6-12 anni: 5 m l d i s ciroppo (corrispondent i a c irca 1 3 m g di estratto liquido essiccato di pelargonio) 3 volt e al giorno (al mattino, a mezzogiorno e alla sera). Il medicinale non deve essere somministrato ai bambini di eta' inferiore a 6 anni a cau sa della mancanza di dati sulla sicurezza ed efficacia. Durata del tra ttamento: la durata massima del trattamento e' di 7 giorni. Il bicchie re dosatore annesso alla confezione presenta diversi segni di taratura . Lo sciroppo puo' essere bevuto direttamente dal dosatore o trasferit o su un cucchiaio.  Formato: flacone da 100 ml
Aggiungi al carrello
20 %

CORYFIN C - CARAMELLE PER IL TRATTAMENTO SINTOMATICO DELLA TOSSE E RAUCEDINE

Indicazioni: Espettoranti, escluse le associazioni con antitosse. Sintomatico nel trattamento della tosse e della raucedine; il medicina le allevia l'irritazione locale e riduce il catarro, anche nei fumatori.  Principi attivi: Mentolo etilglicolato 6,5 mg; sodio ascorbato 18,0 mg pari a 16 mg di acido ascorbico (Vitamina C).  Eccipienti: Una pastiglia da 2,8 mg + 16,8 mg contiene: mentolo, acido citrico, essenza di limone, saccarosio, glucosio. Posologia: Farmaco da 6,5 mg + 18 mg e 2,8 mg + 16,8 mg: una pastiglia ogni 1-2 o re, fino ad un massimo di 8 pastiglie al giorno. Farmaco da 6,5 mg + 1 12,5 mg: una pastiglia ogni 2-3 ore, fino ad un massimo di 6 pastiglie al giorno. Popolazione pediatrica: nei bambini sopra i 30 mesi dosi d imezzate. Non superare le dosi indicate. La durata del trattamento non deve superare i 3 giorni.  Effetti indesiderati: Nei rari casi di effetti sensibilizzanti o irritanti, sospendere l'uso ed istituire una terapia idonea. Popolazione pediatrica: a causa dell a presenza di mentolo e in caso di non osservanza delle dosi raccomand ate puo' presentarsi un rischio di convulsioni nei bambini e nei neona ti. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinal e.   
Aggiungi al carrello
20 %

LISOMUCIL DECONGESTIONANTE SPRAY NASALE 0,1% - UTILE PER RAFFREDDORE E SINUSITI 10 ML

Lisomucil Decongestionante Nasale 0.1% Spray Nasale indicato per raffreddore e sinusiti. Adatto ad adulti e bambini.  Modalità d'Uso: Adulti: - 1/2 nebulizzazioni per narice, due/ tre volte al giorno Bambini sopra i 12 anni: - 1 nebulizzazione per narice, una/ due volte al giorno. Si raccomanda di non superare le dosi consigliate. Principi Attivi: Lisomucil Decongestionante Nasale spray nasale, soluzione100 ml di soluzione contengono: Principio attivo : xylometazolina cloridrato 100 mg. Eccipienti: Potassio fosfato monobasico, sodio cloruro, sodio fosfato dibasico diidrato, polisorbato 20, disodio edetato, eucaliptolo, aroma di Neroli, benzalconio cloruro, acqua depurata. Controindicazioni: Ipersensibilità verso i componenti del prodotto; malattie cardiache ed ipertensione arteriosa grave, glaucoma, ipertrofia prostatica ed ipertiroidismo. Da non usarsi durante e nelle due settimane successive a terapia con farmaci antidepressivi. Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore a 12 anni.  Avvertenze: Impiegare con cautela, per il pericolo di ritenzione urinaria, negli anziani e nei soggetti con ipertrofia prostatica. Nei pazienti con malattie cardiovascolari, specialmente negli ipertesi, l’uso di decongestionanti nasali deve essere comunque di volta in volta sottoposto al giudizio del Medico. Il prodotto, se accidentalmente ingerito o se impiegato per un lungo periodo a dosi eccessive, può determinare fenomeni tossici (vedere "Sovradosaggio"). L’uso ripetuto del farmaco per lunghi periodi può risultare dannoso. L’uso protratto di vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa nasale e dei seni paranasali, inducendo anche assuefazione al farmaco. Benzalconio cloruro (BAC) contenuto come conservante in Lisomucil Decongestionante Nasale spray nasale, soluzione, specie quando usato per lunghi periodi, può provocare un rigonfiamento della mucosa nasale. Se si sospetta tale reazione (congestione nasale persistente), deve essere usato, se possibile, un medicinale per uso nasale senza BAC. Se tali medicinali per uso nasale senza BAC non fossero disponibili, dovrà essere considerata un’altra forma farmaceutica. Può causare broncospasmo. L’uso, specie se prolungato, dei prodotti ad uso topico può dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione e produrre effetti indesiderati; in tal caso è necessario interrompere il trattamento e, se del caso, istituire una terapia idonea. In ogni caso il trattamento non deve essere protratto per oltre 4 giorni. Attenzione per chi svolge attività sportive: il prodotto contiene sostanze vietate per doping. E’ vietata un’assunzione diversa, per schema posologico e per via di somministrazione, da quelle riportate. Gravidanza: Impiegare con cautela nei primi mesi di gravidanza. Effetti Indesiderati: Il prodotto può determinare localmente fenomeni di sensibilizzazione e, di rimbalzo, congestione delle mucose. Per il rapido assorbimento del prodotto attraverso le mucose infiammate, si possono verificare effetti sistemici quali ipertensione arteriosa, bradicardia riflessa, cefalea, disturbi della minzione. Sovradosaggio: In caso di sovradosaggio, può comparire ipertensione arteriosa, bradicardia, fotofobia, cefalea intensa, oppressione toracica e, nei bambini, ipotermia e grave depressione del Sistema Nervoso Centrale con spiccata sedazione, che richiedono l’adozione di adeguate misure di urgenza. Interazioni: Da non usarsi in associazione con farmaci antidepressivi (vedere "Controindicazioni"). Conservazione: ​​​​​​​Lisomucil Decongestionante Nasale spray nasale, soluzione Conservare a temperatura non superiore ai 25°C. 
Aggiungi al carrello
20 %

LISOMUCIL ADULTI SENZA ZUCCHERO 750 MG/15 ML CARBOCISTEINA - SCIROPPO TOSSE 200 ML

Lisomucil Adulti senza zucchero in sciroppo con Carbocisteina è utilizzato per il trattamento sintomatico delle infezioni dell'apparato respiratorio accompagnate da tosse grassa e da catarro. Lo sciroppo è efficace per favorire la fluidificazione del muco e l'espettorazione.  Modalità d'Uso: Si consiglia la somministrazione di un misurino dosatore o un cucchiaio (15 ml di prodotto pari a 750 mg di carbocisteina) tre volte al giorno con un intervallo di otto ore tra un’assunzione e l’altra. Non superare le dosi consigliate. Principi Attivi: 1 ml di sciroppo contiene: Principio attivo: carbocisteina 50 mg Eccipienti: Sciroppo senza zucchero: metile paraidrossibenzoato, sodio idrossido. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1. Eccipienti: Lisomucil adulti sciroppo senza zucchero: glicerolo, idrossietilcellulosa, saccarina sodica, metile paraidrossibenzoato sodico, polvere di caramello, aromatizzante, sodio idrossido, acqua depurata. Controindicazioni: Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ulcera gastroduodenale. Gravidanza e allattamento. Avvertenze Lisomucil adulti sciroppo con zucchero contiene saccarosio (6 g per ciascuna dose da 15 ml di sciroppo): ciò è da tenere presente in caso di diabete o diete ipocaloriche. I pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio–galattosio, deficit dell’enzima saccarasi–isomerasi non devono assumere questo medicinale. L’eccipiente elisir aromatico di Lisomucil adulti sciroppo con zucchero contiene alcool etilicoin una quantità pari a 200 mg per dose di 15 ml (un misurino dosatore o un cucchiaio). Il medicinale può essere pericoloso per pazienti che soffrono di alcolismo. Tenere in considerazione in caso di gravidanza e allattamento, malattie epatiche o epilessia. Per chi svolge attività sportiva, l’uso di medicinali contenenti alcool etilico può determinare positività ai tests antidoping in rapporto ai limiti di concentrazione alcolemica indicata da alcune federazioni sportive. Lisomucil adulti sciroppo contiene metile paraidrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate). In caso di dieta a basso tenore di sodio, è da tenere presente che la dose consigliata di 15 ml di sciroppo contiene circa 100 mg di sodio. Gravidanza: Il prodotto è controindicato in caso di gravidanza e allattamento. Effetti Indesiderati: Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla seguente classificazione della frequenza: Molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili). Disturbi del sistema immunitario: frequenza non nota: reazione anafilattica; Patologie gastrointestinali: molto comune: diarrea, nausea e dolore addominale superiore Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: frequenza non nota: Sindrome di Steven–Johnson; Eritema multiforme; Eruzione tossica cutanea; eruzione da farmaco; eruzione cutanea. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea. Possono verificarsi: vertigini. In tali casi si consiglia di ridurre la posologia. Sovradosaggio: I sintomi dovuti a sovradosaggio comprendono: mal di testa, nausea, diarrea, gastralgia. Provocare vomito ed eventualmente praticare lavanda gastrica. Interazioni: Non sono note, allo stato attuale delle conoscenze, incompatibilità né tra la somministrazione della carbocisteina e i più comuni farmaci di impiego nella terapia delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori, né con alimenti o test di laboratorio.
Aggiungi al carrello
20 %

LISOMUCIL BAMBINI 100 MG/5 ML CARBOCISTEINA - SCIROPPO TOSSE 100 ML

Sciroppo Lisomucil Bambini con Carbocisteina è utilizzato per il trattamento sintomatico delle infezioni dell'apparato respiratorio accompagnate da tosse e da catarro. Il prodotto contiene Carbocisteina nello specifico di un ml di sciroppo corrisponde al principio attivo di Carbocisteina pari a 20 mg.  Modalità d'Uso: Salvo diversa prescrizione del pediatra, possono essere seguite le seguite dosi.  •  oltre i 5 anni: un cucchiaino da caffè, due-tre volte al giorno.  •  tra i 2 e i 5 anni: mezzo, un cucchiaino da caffè, due volte al giorno. Queste dosi possono essere aumentate secondo prescrizione medica. Eccipienti: Saccarosio, metile paraidrossibenzoato, vanillina, rosso cocciniglia A (E124), aroma lampone, aroma ciliegia, sodio idrossido, acqua depurata.  Controindicazioni Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ulcera gastroduodenale. Lisomucil sciroppo è controindicato nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Avvertenze: I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Infatti la capacità di drenaggio del muco bronchiale è limitata in questa fascia d’età, a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di età inferiore ai 2 anni (vedere paragrafo 4.3). Lisomucil bambini sciroppo con zucchero contiene saccarosio in quantità pari a 140 g per flacone da 200 ml; ciò è da tenere presente in caso di diabete o di dieta ipocalorica. La posologia giornaliera di 3 cucchiaini al giorno (pari a 15 ml di sciroppo) fornisce 10,5 g di saccarosio, mentre la posologia di 2 cucchiaini al giorno (pari a 10 ml di sciroppo) fornisce 7 g di saccarosio. I pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit dell’enzima saccarasi-isomerasi non devono assumere questo medicinale. Lisomucil bambini sciroppo senza zucchero contiene polioli (maltitolo liquido): tale sostanza può causare diarrea. I pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio non devono assumere questo medicinale. Il maltitolo liquido contenuto in Lisomucil  bambini sciroppo senza zucchero non favorisce l’insorgenza della carie. Lisomucil bambini sciroppo contiene rosso cocciniglia A (E 124) che può causare reazioni di tipo allergico. Lisomucil bambini sciroppo contiene metile paraidrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate). In caso di dieta a basso tenore di sodio, è da tenere presente che la dose consigliata di 5 ml di sciroppo contiene circa 13 mg di sodio. Gravidanza: Non pertinente: il prodotto è indicato per il solo uso pediatrico. Effetti Indesiderati: Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla seguente classificazione della frequenza: molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).  Disturbi del sistema immunitario Frequenza non nota: reazione anafilattica. Patologie gastrointestinali Molto comune: diarrea, nausea e dolore addominale superiore. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneoFrequenza non nota: sindrome di Steven-Johnson; eritema multiforme; eruzione tossica cutanea; eruzione da farmaco; eruzione cutanea. Possono verificarsi: vertigini. In tali casi si consiglia di ridurre la posologia. Si può anche verificare ostruzione bronchiale (frequenza non nota). In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea. Sovradosaggio: I sintomi dovuti a sovradosaggio comprendono: mal di testa, nausea, diarrea, gastralgia. Provocare vomito ed eventualmente praticare lavanda gastrica. Interazioni Non sono note, allo stato attuale delle conoscenze, incompatibilità né tra la somministrazione della carbocisteina e i più comuni farmaci di impiego nella terapia delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori, né con alimenti o test di laboratorio. Conservazione Conservare a temperatura non superiore a 25°C.
Aggiungi al carrello
20 %

LISOMUCIL ADULTI CON ZUCCHERO 750 MG/15 ML CARBOCISTEINA - SCIROPPO TOSSE 200 ML

Lisomucil Adulti con zucchero in sciroppo con Carbocisteina è utilizzato per il trattamento sintomatico delle infezioni dell'apparato respiratorio accompagnate da tosse e da catarro. Modalità d'Uso: Si consiglia la somministrazione di un misurino dosatore o un cucchiaio (15 ml di prodotto pari a 750 mg di carbocisteina) tre volte al giorno con un intervallo di otto ore tra un’assunzione e l’altra. Non superare le dosi consigliate. Principi Attivi: un ml di sciroppo contiene Principio attivo: carbocisteina 50 mg  Eccipienti: Sciroppo con zucchero: saccarosio, metile paraidrossibenzoato, elisir aromatico (etanolo 82%), sodio idrossido Sciroppo senza zucchero: metile paraidrossibenzoato, sodio idrossido. Eccipienti: Lisomucil adulti sciroppo con zucchero: saccarosio, metile paraidrossibenzoato, polvere di caramello, elisir aromatico (etanolo 82%), essenza di cannella, sodio idrossido, acqua depurata. Lisomucil adulti sciroppo senza zucchero: glicerolo, idrossietilcellulosa, saccarina sodica, metile paraidrossibenzoato sodico, polvere di caramello, aromatizzante, sodio idrossido, acqua depurata. Controindicazioni: Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ulcera gastroduodenale. Gravidanza e allattamento. Avvertenze: Lisomucil adulti sciroppo con zucchero contiene saccarosio (6 g per ciascuna dose da 15 ml di sciroppo): ciò è da tenere presente in caso di diabete o diete ipocaloriche. I pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio–galattosio, deficit dell’enzima saccarasi–isomerasi non devono assumere questo medicinale. L’eccipiente elisir aromatico di Lisomucil adulti sciroppo con zucchero contiene alcool etilicoin una quantità pari a 200 mg per dose di 15 ml (un misurino dosatore o un cucchiaio). Il medicinale può essere pericoloso per pazienti che soffrono di alcolismo. Tenere in considerazione in caso di gravidanza e allattamento, malattie epatiche o epilessia. Per chi svolge attività sportiva, l’uso di medicinali contenenti alcool etilico può determinare positività ai tests antidoping in rapporto ai limiti di concentrazione alcolemica indicata da alcune federazioni sportive. Lisomucil adulti sciroppo contiene metile paraidrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate). In caso di dieta a basso tenore di sodio, è da tenere presente che la dose consigliata di 15 ml di sciroppo contiene circa 100 mg di sodio. Gravidanza: Il prodotto è controindicato in caso di gravidanza e allattamento. Effetti Indesiderati: Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla seguente classificazione della frequenza: Molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili). Disturbi del sistema immunitario: frequenza non nota: reazione anafilattica; Patologie gastrointestinali: molto comune: diarrea, nausea e dolore addominale superiore Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: frequenza non nota: Sindrome di Steven–Johnson; Eritema multiforme; Eruzione tossica cutanea; eruzione da farmaco; eruzione cutanea. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea. Possono verificarsi: vertigini. In tali casi si consiglia di ridurre la posologia. Sovradosaggio: I sintomi dovuti a sovradosaggio comprendono: mal di testa, nausea, diarrea, gastralgia. Provocare vomito ed eventualmente praticare lavanda gastrica. Interazioni: Non sono note, allo stato attuale delle conoscenze, incompatibilità né tra la somministrazione della carbocisteina e i più comuni farmaci di impiego nella terapia delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori, né con alimenti o test di laboratorio. Conservazione: Lisomucil adulti sciroppo con zucchero: Conservare a temperatura non superiore a 25°C.
Aggiungi al carrello
20 %

LISOMUCIL TOSSE SEDATIVO - SCIROPPO PER TOSSE 100 ML

Sciroppo usato nel trattamento sintomativo della tosse adatto sia per adulti che per bambini. Modalità d'Uso: Il prodotto va assunto nelle seguenti modalità e dosi: - Adulti: 1 cucchiaio da tè 3-4 volte al giorno - Bambini sopra i 2 anni: da ½ a 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno. Si raccomanda la somministrazione dopo i pasti.  Controindicazioni: - Ipersensibilità al destrometorfano o verso sostanze correlabili dal punto di vista chimico o ad uno qualsiasi degli eccipienti. - Nei bambini di età inferiore ai 2 anni - Nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento. - Il prodotto non è consigliabile in pazienti asmatici. - E' controindicata l'assunzione di alcool durante la terapia. - Non somministrare durante o nelle due settimane successive a terapia con antidepressivi. - Controindicato in gravidanza e allattamento.  Avvertenze speciali: Non usare per trattamenti protratti: dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il Medico. Somministrare con cautela nei soggetti con alterata funzionalità epatica. Lisomucil Tosse Sedativo Sciroppo contiene saccarosio e sorbitolo, di ciò si tenga conto in caso di diabete e di diete ipocaloriche. I pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosiogalattosio o deficit di sucrasi-isomaltasi non devono assumere questo medicinale. Il medicinale contiene metile e propile para-idrossibenzoati che possono causare reazioni allergiche anche ritardate. Non utilizzare il medicinale dopo la scadenza. Composizione: ​​​​​​​Lisomucil Tosse Sedativo Sciroppo contiene: Principio attivo: destrometorfano bromidrato 0,3 g Eccipienti:  Saccarosio, sorbitolo al 70%, metile para-idrossibenzoato, propile para-idrossibenzoato, aroma arancia, acqua depurata.
Aggiungi al carrello
25 %

IALUSET PLUS - CREMA PER IL TRATTAMENTO DI FERITE ED USTIONI INFETTE

Indicazioni: Indicato nel trattamento delle ferite e delle ustioni infette, delle affezioni dermatologiche di origine batterica o facilmente predisposte allo sviluppo di infezionim secondarie. Posologia e Modalità d'uso: Dopo aver effettuato le normali cure di pulizia, applicare la crema direttamente sulla ferita, formando uno strato di circa 2 a 3 mm di spessore, oppure spalmare bene la crema su una garza sterile che si applica poi sulla ferita. La medicazione può; essere mantenuta in loco con l'aiuto di un bendaggio appropriato. Prima di rinnovare le applicazioni, si raccomanda di pulire la ferita. L’applicazione deve essere rinnovata ogni 24 ore. Il dosaggio è di un applicazione al giorno, fino a completa guarigione. La crema può essere rimossa mediante semplice lavaggio con acqua. L'evoluzione della guarigione della ferita o dell'ustione deve essere valutata dal medico. Scartare la prima dose prima di ogni utilizzo. Caratteristiche: L'acido ialuronico è il principale componente della sostanza fondamentale del derma. Agisce su tutte le fasi del processo di cicatrizzazione. Accelera la cicatrizzazione e la riepitelizzazione delle lesioni cutanee. Il suo potere igroscopico mantiene un ambiente umido favorevole al processo di rigenerazione tissutale. La sulfadiazina argentica è un componente avente elevata attività antibatterica, principalmente sui batteri Gram (-). Il prodotto può essere assunto da pazienti affetti da celiachia. Controindicazioni: Sensibilizzazione nota ai sulfamidici generale, o locale (eczema da contatto). Allergia ad uno dei componenti. Componenti: 1 g di crema contiene: acido ialuronico (sale sodico) 2 mg; sulfadiazina argentica 10 mg; estere decilico dell'acido oleico; glicerolo; acqua; cera; sorbitolo. Formato: Tubo da 25 g.
Aggiungi al carrello
15 %

MECLON - CREMA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici.  Principi attivi: Metronidazolo; clotrimazolo.  Eccipienti: Crema vaginale: stearato di glicole e polietilenglicole; paraffina liq uida; sodio metile p-Idrossibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata. Crema vaginale: cervico-vaginiti e vulvo-vaginiti causate da Trichomon as vaginalis anche se associato a Candida albicans, gardnerella vagina lis ed altra flora batterica sensibile. La crema vaginale puo' essere impiegato anche nel partner a scopo profilattico. Ipersensibilita' verso i principi attivi od uno qualsiasi degli eccipi enti.  Posologia: somministrare profondamente in vagina il contenuto di un applicatore una volta al giorno per almeno sei giorni consecutivi, preferibilmente alla sera prima di coricarsi, oppure secondo prescrizi one medica. Nelle trichomoniasi, maggior sicurezza di risultato terapeutico si verifica con il contemporaneo uso di Metronidazolo per via orale sia nella donna non gestante che nel partner maschile. Per un'ottimale somministrazione si consiglia una posizione supina, con le gambe leggermente piegate ad angolo. Per ottenere una migliore sterilizzazione e' preferibile spalmare un po' di crema vaginale anche esternamente, a livello perivulvare e perianale. Se il medico prescrive il trattamento del partner a scopo profilattico, la crema deve essere applicata sul glande e sul prepuzio per almeno sei giorni. Istruzioni per l'uso: dopo aver riempito di crema un applicatore, somministrare la crema in vagina mediante pressione sul pistone, fino a completo svuotamento. Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Gravidanza ed allattamento: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
15 %

MECLON - LAVANDA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici (Metronidazolo; clotrimazolo). Eccipienti: Flacone da 130 ml: sodio metile p-Idro ssibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata.  Indicazioni: Soluzione vaginale: coadiuvante nella terapia di cervico-vaginiti, vulvo-vaginiti causate da Trichomonas vaginalis anche se associato a Candida albicans, Gardnerella vaginalis ed altra flora batterica sensibile. La soluzione vaginale puo' essere impiegato anche dopo altra terapia topica od orale, allo scopo di ridurre il rischio di recidive.  Posologia: Soluzione vaginale: somministrare la soluzione vaginale pronta una volt a al giorno, preferibilmente al mattino, oppure secondo prescrizione m edica. Nella fase di attacco l'uso della soluzione vaginale deve esser e associato ad adeguata terapia topica e/o orale. L'irrigazione va eseguita preferibilmente in posizione supina. Un lento svuotamento del flacone favorira' una piu' prolungata permanenza in vagina dei principi attivi e quindi una piu' efficace azione antimicrobica e detergente. Istruzioni per l'uso: dopo aver versato il contenuto del flaconcino nel flacone, inserire la cannula vaginale sul collo del flacone stesso. Introdurre la cannula in vagina e somministrare l'intero contenuto.  Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Avvertenze: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
20 %

CEBION COMPRESSE MASTICABILI - FARMACO A BASE DI 500MG DI ACIDO ASCORBICO (VIT.C)

Principi attivi: 500 mg compresse masticabili: ac ascorbico ricoperto con etilcellulosa al 2,5% (vitamina C) 513 mg (equivalente a 500 mg di ac ascorbico). compresse masticabili da 500 mg gusto arancia, gusto limone, gusto mirtillo, senza zucchero: acido ascorbico, sodio ascorbato.  Eccipienti: masticabili: saccarosio CD, palmitato stearato di glicerol o, magnesio stearato, aroma tutti i frutti, saccarina, talco. masticabi li gusto arancia: saccarosio CD, palmitato stearato di glicerolo, sodi o ciclamato, magnesio stearato, aroma mandarino, aroma arancio, giallo arancio S (E 110) - lacca. 500 mg cpr. masticabili gusto limone: sacc arosio CD, palmitato stearato di glicerolo, sodio ciclamato, magnesio stearato, aroma limone, giallo chinolina (E 104) - lacca. 500 mg cpr. masticabili gusto mirtillo: saccarosio CD, palmitato stearato di glice rolo, sodio ciclamato, magnesio stearato, aroma di mirtillo, indigotin a (E 132)- lacca, eritrosina (E 127)- lacca. 1 g cpr. masticabili Senza Zucchero: palmit ato stearato di glicerolo, magnesio stearato, sodio ciclamato, aroma f rutti di bosco, eritrosina (E 127) - lacca, silice colloidale idrata, sorbitolo. 1 g cpr. masticabili con glucosio: glucosio , palmitato stearato di glicerolo, magnesio stearato, polivinilpirroli done, sodio ciclamato, aroma di mandarino polvere, aroma di arancia po lvere.  Indicazioni: Stati carenziali di vitamina C.  Controindicazioni: Ipersensibilita' individuale accertata verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. La formulazione con glucosio (compressa masticabile), per la presenza appunto di glucosio e' controindicato nei pazienti affetti da diabete mellito.  Posologia: Le compresse masticabili da 500 mg vanno assunte in dose di 1-2 compresse al giorno. In casi gravi, in cui sia necessario compensare un intenso stato di carenza di Vitamina C , 2-3 od anche piu' compresse al giorno. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.   
Aggiungi al carrello
25 %

SOFARGEN - CREMA A BASE DI SULFADIAZINA ARGENTICA 1% PER IL TRATTAMENTO DI PIAGHE DA DECUBITO E INFEZIONI

Indicazioni: Profilassi e trattamento antibatterico locale delle infezioni in caso di ustioni di II e III grado; trattamento antibatterico locale di ulce re varicose e piaghe da decubito infette ed in genere di affezioni der matologiche infette o suscettibili di superinfezioni.  Principi attivi: Sulfadiazina argentica micronizzata.  Eccipienti: Alcool stearilico; isopropile miristato; propilenglicole; polietilengl icolmonostearato; poliossietilensorbitanmonolaurato; metil-p-ossibenzo ato; acqua distillata.  Posologia: Nelle ustioni il medicinale va applicato il piu' precocemente possibil e. Dopo una rapida detersione delle parti lese, stendere subito sulle superfici ustionate uno strato uniforme di crema di 2 o 3 mm di spesso re. La crema puo' essere applicata sia direttamente sulle lesioni, eve ntualmente con l'aiuto di un guanto sterile, sia previamente stesa su una garza sterile. L'applicazione del medicinale deve continuare senza interruzione, una o due volte al giorno, finche' sussistano possibili ta' d'infezione e fino alla completa cicatrizzazione, sia nelle ripara zioni spontanee, sia in quelle chirurgiche. Ad ogni rinnovo della medi cazione detergere accuratamente le ferite con acqua o con soluzione fi siologica mediante docciature o spugnature. Avere cura di riapplicare tempestivamente la crema sulle superfici da cui sia stata inavvertitam ente rimossa. Negli altri casi, ulcere varicose, piaghe da decubito, f erite e affezioni dermatologiche suscettibili di infezione, detergere ove necessario la parte lesa ed applicare uno strato di crema di 2-3 m m di spessore, seguendo lo stesso criterio descritto per il trattament o delle ustioni. La lesione deve essere mantenuta sempre completamente coperta dal medicamento. Qualora occorresse una medicazione tipo gamb aletto, svolgere porzioni di 20-30 cm di una benda di adeguata lunghez za, stendervi uno strato abbondante di crema, riavvolgere la parte imp regnata, svolgerne altri 20-30 cm e ripetere l'operazione fino a che l 'intera lunghezza della benda sia stata completamente impregnata, quin di praticare il bendaggio richiesto.  Gravidanza e allattamento: Non esistendo esaurienti dati sperimentali sugli eventuali effetti del farmaco sul feto, il farmaco non dovrebbe essere impiegato durante la gravidanza e nell'allattamento a meno che, a giudizio del medico, il suo impiego sia indispensabile ed essenziale per la gestante.   
Aggiungi al carrello
25 %

NEOBOROCILLINA - 20 PASTIGLIE SENZA ZUCCHERO ANTISETTICO DEL CAVO OROFARINGEO

Denominazione: Neoborocillina 1,2 mg pastiglie senza zucchero  Principi attivi: Una pastiglia contiene: 2,4 diclorobenzil alcool 1,2 mg; sodio benzoato 20 mg (equivalente a 17 mg di Acido benzoico).  Eccipienti: Magnesio stearato, silice precipitata, mentolo, menta essenza, eucaliptolo, citrale, peppermint, aspartame, polivinilpirrolidone K30, mannitolo.  Indicazioni: Antisettico del cavo orofaringeo.  Controindicazioni: Ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Le pastiglie sono controindicate nei bambini sotto i due anni, con predisposizione al laringospasmo e alle convulsioni. Per la presenza di aspartame, il prodotto è controindicato in caso di fenilchetonuria.  Posologia: Sciogliere lentamente in bocca una pastiglia ogni 2-3 ore, fino ad un massimo giornaliero di 8 pastiglie. Non superare le dosi consigliate.  Effetti indesiderati: Sono stati segnalati molto raramente: reazioni di ipersensibilita', se nsazione di giramento di testa, insufficienza respiratoria, edema dell a glottide, vomito, malessere, sudorazione, edema delle braccia, edema periorale, edema delle palpebre, edema del volto, orticaria, anemia e molitica, ittero. Il sodio benzoato e' blandamente irritante della pel le e delle mucose.  Gravidanza e allattamento: Non vi sono dati adeguati riguardanti l'uso di 2,4 diclorobenzil alcool e sodio benzoato in donne in gravidanza.  
Aggiungi al carrello
25 %

OKI - INFIAMMAZIONE E DOLORE SPRAY PER COMBATTERE IL MAL DI GOLA

Denominazione: OKI infiammazione e dolore 0,16% spray per mucosa orale  Principi attivi: Ketoprofene.  Eccipienti: Glicerolo 85%, xilitolo, metile para-idrossibenzoato, sodio fosfato mo nobasico, poloxamer 407, aroma menta, acqua depurata.  Indicazioni: Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associa ti a dolore del cavo oro-faringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faring iti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estratti va.  Posologia: 1-2 spruzzi fino a 3 volte al giorno, indirizzati direttamente sulla p arte interessata. Ogni spruzzo eroga circa 0,2 ml di soluzione, equiva lenti a 0,32 mg di principio attivo.  Avvertenze: L'uso, specie se prolungato di farmaci topici potrebbe dare luogo a fe nomeni di sensibilizzazione, nel qual caso occorre sospendere la cura e adottare idonee misure terapeutiche. Il medicinale contiene metil pa ra-idrossibenzoato, noto per la possibilita' di causare reazioni aller giche (anche ritardate).  Interazioni: Allo stato attuale non sono note interazioni con altri farmaci: intera zioni che si possono escludere anche considerando la via di somministr azione e il dosaggio di farmaco somministrato.  Effetti indesiderati: Effetti indesiderati locali a seguito della somministrazione topica su lla mucosa orale di soluzione di ketoprofene sale di lisina sono estre mamente rari e consistono in fenomeni irritativi o allergici (edema an gioneurotico) soprattutto in soggetti con ipersensibilita' ai FANS. Tu ttavia non sono emersi effetti indesiderati sistemici considerando la via di somministrazione ed il dosaggio di farmaco somministrato.  Gravidanza ed allattamento: Come per gli altri farmaci antiinfiammatori non steroidei, il prodotto non deve essere utilizzato in caso di gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento al seno.   
Aggiungi al carrello
25 %

OKI COLLUTORIO - TRATTAMENTO SINTOMATICO DEL DOLORE DEL CAVO ORO-FARINGEO

Principi attivi: Ketoprofene sale di lisina.  Eccipienti: Glicerina, alcool etilico, metile p-idrossibenzoato, aroma menta, ment olo, saccarina sodica, colorante verde certosa, sodio fosfato monobasi co, acqua depurata.  Indicazioni: Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associa ti a dolore del cavo oro-faringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faring iti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estratti va.  Controindicazioni: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti; ipersensibilita' individuale nei soggetti nei quali l'impiego di a ltri farmaci antiinfiammatori non steroidei abbia determinato reazioni allergiche come asma, orticaria o rinite.  Posologia: Nella confezione e' annesso un misurino dosatore con una tacca corrisp ondente a 10 ml. Per aprire la confezione e' necessario premere con fo rza il tappo e ruotare contemporaneamente in senso antiorario. Due sci acqui o gargarismi al giorno con 10 ml di medicinale diluito in circa 100 ml di acqua. L'eventuale deglutizione involontaria di soluzione im piegata per sciacqui e gargarismi non comporta alcun particolare danno per il paziente in quanto equivale alla dose prevista per via sistemi ca (160 mg di ketoprofene sale di lisina).  Interazioni: Allo stato attuale non sono emerse interazioni negative con altri farmaci.  Effetti indesiderati: Non sono stati segnalati effetti collaterali locali o sistemici dovuti all'impiego della soluzione, contenente ketoprofene sale di lisina.  Gravidanza ed allattamento: Come per gli altri farmaci antiinfiammatori non steroidei, il farmaco non deve essere utilizzato in caso di gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento al seno.   
Aggiungi al carrello