Vuoto / € 0,00
Il tuo carrello è vuoto

Filtra per

Prezzo

€ 0 / € 500

Sconto

  • Tutti
  • 5%
  • 10%
  • 15%
  • 20%
  • 25%
  • 30%
  • 35%
  • 40%
  • 45%
  • 50%
  • 55%
  • 60%
  • 65%
  • 70%
  • 75%
  • 12%
RESET FILTRI

Diritto di recesso entro 14 giorni
Spedizione gratis per ordini superiori a €50
Servizio Clienti e WhatsApp: 340.2256312
Pagamenti sicuri con decodificazione SSL
Spedizioni puntuali in 2-3 giorni lavorativi


30 %

TANTUM VERDEDOL - PASTIGLIE PER IL MAL DI GOLA GUSTO LIMONE-MIELE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Stomatologici, altre sostanze per il trattamento orale locale.  PRINCIPI ATTIVI: Flurbiprofene.  ECCIPIENTI: Saccarosio, glucosio, macrogol, potassio idrossido, aroma limone, levo mentolo, miele.  INDICAZIONI: Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associa ti a dolore del cavo orofaringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringi ti).  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Pastiglie: non usare nei bambini di eta' inferiore ai 12 anni. Flurbip rofene e' controindicato in pazienti con nota ipersensibilita' (asma, broncospasmo, orticaria o di tipo allergico) verso il flurbiprofene o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati, e verso l'acido acetilsali cilico o altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS); controind icato in pazienti con storia di emorragia gastrointestinale o perforaz ione correlata a precedenti trattamenti con FANS; flurbiprofene non de ve essere assunto da pazienti con colite ulcerosa attiva o anamnestica , morbo di Crohn, ulcera peptica ricorrente o emorragia gastrointestin ale (definita come due o piu' episodi distinti di dimostrata ulcerazio ne o sanguinamento); controindicato in pazienti con severa insufficien za cardiaca; terzo trimestre di gravidanza.  POSOLOGIA: Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della pi u' bassa dose efficace per la piu' breve durata possibile di trattamen to che occorre per controllare i sintomi. Adulti e ragazzi oltre i 12 anni: 1 pastiglia da sciogliere lentamente in bocca ogni 3-6 ore, a se conda della necessita'. Non superare la dose di 8 pastiglie nelle 24 o re. Non somministrare ai bambini di eta' inferiore ai 12 anni. Per le persone anziane non sono necessarie modifiche della posologia.  CONSERVAZIONE: Questo medicinale non richiede alcuna particolare precauzione per la c onservazione.  AVVERTENZE: Alle dosi consigliate, nell'usare il prodotto nelle sue diverse forme farmaceutiche, l'eventuale deglutizione non comporta alcun danno per i l paziente, in quanto la dose di flurbiprofene e' ampiamente inferiore a quella comunemente utilizzata nei trattamenti per via sistemica. L' uso del prodotto, specie se prolungato, puo' dare origine a fenomeni d i sensibilizzazione o di irritazione locale; in tali casi occorre inte rrompere il trattamento e consultare il medico per istituire, se neces sario, una terapia idonea. In pazienti con insufficienza renale, cardi aca o epatica il prodotto deve essere utilizzato con cautela. E' consi gliabile non associare il prodotto con altri FANS. Sono stati riportat i casi di broncospasmo con flurbiprofene in pazienti con anamnesi di a sma bronchiale. Effetti Gastrointestinali: flurbiprofene deve essere s omministrato con cautela a pazienti con anamnesi di ulcera peptica e a ltre malattie gastrointestinali poich tali condizioni possono essere r iacutizzate. Il rischio di emorragia gastrointestinale, ulcera o perfo razione e' piu' alto all'aumentare del dosaggio di flurbiprofene in pa zienti con una storia di ulcera, in particolare se complicata da emorr agia e perforazione e negli anziani. Questi pazienti devono iniziare i l trattamento con la piu' bassa dose disponibile. Emorragia gastrointe stinale, ulcera o perforazione sono stati riportati con tutti i FANS i n qualsiasi momento del trattamento. Questi eventi avversi possono ess ere fatali e possono verificarsi con o senza sintomi di preavviso oppu re in caso di precedente storia di gravi eventi gastrointestinali. Paz ienti con anamnesi di malattie gastrointestinali, soprattutto se anzia ni, devono riportare qualsiasi sintomo insolito di tipo addominale (sp ecialmente emorragia gastrointestinale) nelle fasi iniziali di trattam ento. I pazienti anziani hanno una aumentata frequenza di reazioni avv erse ai FANS, specialmente emorragia gastrointestinale e perforazione, che possono essere fatali. Gli effetti indesiderati possono essere mi nimizzati con l'uso della piu' bassa dose efficace per la piu' breve d urata possibile di trattamento che occorre per controllare i sintomi. Il farmaco contiene: 1,095 g di glucosio e 1,375 g di saccarosio per p astiglia. Non usare per trattamenti protratti.  INTERAZIONI: Deve essere prestata attenzione in pazienti trattati con uno qualsiasi dei medicinali di seguito riportati, poiche' in alcuni pazienti sono state riportate interazioni. Informare comunque il medico in caso di a ssunzione di altri medicinali. Aspirina: come con altri medicinali con tenenti FANS, la somministrazione concomitante di flurbiprofene e aspi rina non e' generalmente raccomandata a causa del potenziale aumento d i effetti indesiderati. Agenti antiaggreganti: aumento del rischio di emorragia gastrointestinale. Inibitori selettivi del reuptake della se rotonina (SSRIs): aumento del rischio di emorragia gastrointestinale. Corticosteroidi: aumento del rischio di ulcera gastrointestinale o di emorragia con FANS. Inibitori FORMATO: scatola da 16 pastiglie
Aggiungi al carrello
15 %

C TARD RILASCIO PROLUNGATO VITAMINA C 60 CAPSULE 500 MG

C Tard Capsule si usa nella profilassi e terapia della carenza di Vitamina C (gravidanza, allattamento, alimentazione artificiale dei lattanti, tendenza alle emorragie per fragilità capillare). Modo d'uso C Tard Capsule va assunta nelle seguenti dosi e modalità: una capsula di C-TARD al mattino ed una capsula alla sera. Non superare le dosi consigliate. Controindicazioni Ipersensibilità verso il farmaco. Avvertenze L'acido ascorbico può interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni test diagnostici(in particolare la ricerca di glucosio nelle urine con mezzi non specifici). Il prodotto contiene saccarosio, di ciò si tenga conto in pazienti diabetici e in pazienti che seguono un regime ipocalorico. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservazione Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Conservare a temperatura non superiore a 25°C. Conservare nella confezione originale. Ingredienti C Tard Capsule contiene: Principio attivo:  Acido ascorbico mg 500 in microperline a cessione prolungata. Eccipienti delle capsule: gelatina, titanio biossido, ossido di ferro giallo, eritrosina, giallo chinolina.  Eccipienti delle microperle: saccarosio,gomma lacca, talco, amido, acido tartarico. Formato Confezione da 60 capsule.
Aggiungi al carrello
15 %

VERSUS PASTA CUTANEA 50 GR 1%

Versus Pasta Cutanea si usa nelle dermatosi infiammatorie e allergiche, nelle punture di insetti, nelle psoriasi, nelle lichenificazioni, ragadi, ulcere cutanee, ustioni, eritema solare e in caso di cheiliti. Versus Pasta Cutanea si usa in caso di: Dermatosi infiammatorie e allergiche, acute e croniche: dermatiti da contatto, eczema endogeno (costituzionale), eczema del lattante, crosta lattea, dermatiti seborroiche, neurodermiti, dermatiti vasculopatiche, dermoipodermiti, eritrodermie, disidrosi, intertrigini, prurigo, eritemi e pruriti localizzati (perianale, genitale, ecc.), orticaria, allergie da medicamenti, punture di insetti.  Psoriasi.  Lichenificazioni, ragadi, ulcere cutanee (varicose e trofiche in genere), ustioni, radiodermiti, fotodermatiti, eritema solare.  Cheiliti. Modo d'uso Versus Pasta Cutanea si applica secondo le seguenti dosi: 2-4 o piu' applicazioni al giorno, frizionando leggermente per favorire l'assorbimento. La pasta Cutanea e' di uso elettivo nei lattanti e nella prima infanzia per la profilassi e la terapia delle flogosi irritative in sede glutea e perineale. Controindicazioni Ipersensibilita' al farmaco o a qualche componente degli eccipienti. Avvertenze In caso di grave reazione irritativa locale il trattamento dovrebbe essere interrotto; modeste reazioni irritative scompaiono con la prosecuzione della terapia. L'uso specie se prolungato, dei prodotti per uso topico, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Gravidanza e allattamento Nonostante l'assenza di effetti embriotossici e teratogeni, il bendazac dovrebbe essere usato in gravidanza solo quando strettamente necessario. Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.  Ingredienti Versus Pasta Cutanea contiene: Principio attivo: Bendazac g 1. Eccipienti: esteri di acidi e alcoli grassi g 25; vaselina g 5; lanolina g 5; decile oleato g 10; metile-p-idrossibenzoato g 0,18; propile-p-idrossibenzoato g 0,08; zinco ossido g 10; talco g 10; bismuto sottonitrato g l; acqua depurata q.b.
Aggiungi al carrello
15 %

VERSUS CREMA PER DERMATITI E PRURITO 50 GR 3%

Versus Crema si usa nelle dermatosi infiammatorie e allergiche, nelle punture di insetti, nelle psoriasi, nelle lichenificazioni, ragadi, ulcere cutanee (varicose e trofiche in genere), ustioni, eritema solare Versus Crema si usa in caso di: Dermatosi infiammatorie e allergiche, acute e croniche: dermatiti da contatto, eczema endogeno (costituzionale), eczema del lattante, crosta lattea, dermatiti seborroiche, neurodermiti, dermatiti vasculopatiche, dermoipodermiti, eritrodermie, disidrosi, intertrigini, prurigo, eritemi e pruriti localizzati (perianale, genitale, ecc.), orticaria, allergie da medicamenti, punture di insetti.  Psoriasi.  Lichenificazioni, ragadi, ulcere cutanee (varicose e trofiche in genere), ustioni, radiodermiti, fotodermatiti, eritema solare.  Cheiliti. Modo d'uso Versus Crema si applica secondo le seguenti dosi: 2-4 o piu' applicazioni al giorno, frizionando leggermente per favorire l'assorbimento. La crema e' da preferire nelle forne acute e subacute, edematose, papulovescicolose. Controindicazioni Ipersensibilita' al farmaco o a qualche componente degli eccipienti. Avvertenze In caso di grave reazione irritativa locale il trattamento dovrebbe essere interrotto; modeste reazioni irritative scompaiono con la prosecuzione della terapia. L'uso specie se prolungato, dei prodotti per uso topico, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Gravidanza e allattamento Nonostante l'assenza di effetti embriotossici e teratogeni, il bendazac dovrebbe essere usato in gravidanza solo quando strettamente necessario. Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.  Composizione Versus Crema contiene: Principio attivo: Bendazac g 3 Eccipienti: olio vaselina g 6; vaselina filante g 12; alcool cetil-stearilico g 5; alcool di lanolina g 2; cloro cresolo g 0,l; cetomagrocol 1000 g l; acqua depurata q.b.
Aggiungi al carrello
30 %

BENADON 300 - FARMACO A BASE DI VITAMINA B6 IN CASO DI MALNUTRIZIONE

PRINCIPI ATTIVI: Piridossina cloridrato (vitamina B6).  ECCIPIENTI: Povidone K90, talco, magnesio stearato, acido metacrilico - etile acri lato copolimero (1:1), carmellosa sodica, macrogol 6000.  INDICAZIONI: Terapia e profilassi delle carenze di vitamina B6 (malnutrizione, etil ismo, ecc.); trattamento e profilassi delle nevriti in caso di terapia con isoniazide, idralazina, penicillamina, cicloserina; anemie pirido ssino-sensibili; terapia coadiuvante in corso di radioterapia.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti; gravidanza e allattamento; bambini al di sotto dei 12 anni; pazien ti con insufficienza renale o epatica.  POSOLOGIA: Il prodotto e' indicato per adulti e adolescenti a partire dai 12 anni di eta'. Una compressa al giorno per via orale, attenendosi alle indi cazioni del medico. Nelle convulsioni e nelle anemie piridossino-sensi bili, in alcuni pazienti possono essere necessarie dosi piu' elevate ( 600 mg al giorno o piu'). Per l'elevato dosaggio di vitamina B6, che s upera ampiamente il dosaggio alimentare raccomandato, il prodotto non e' indicato per l'uso in gravidanza e allattamento e nei pazienti con insufficienza renale ed epatica. A dosi giornaliere di 300 mg o superi ori la vitamina B6 non deve essere assunta per piu' di 5 mesi. Dopo 5 mesi di trattamento e' necessaria una sospensione di almeno 25 giorni. >>Metodo di somministrazione. Via di somministrazione: orale. Le comp resse non devono essere masticate e devono essere inghiottite con una sufficiente quantita' di acqua.  AVVERTENZE: La vitamina B6 non deve essere assunta a dosi superiori a quelle racco mandate, ne' per periodi piu' prolungati. A dosi giornaliere di 300 mg o superiori la vitamina B6 non deve essere assunta per piu' di 5 mesi . Dopo 5 mesi di trattamento e' necessaria una sospensione di almeno 2 5 giorni. Se non ci si attiene a queste raccomandazioni puo' manifesta rsi grave neurotossicita'. Particolare cautela occorre osservare nei p azienti parkinsoniani contemporaneamente trattati con L-dopa, poiche' la vitamina B 6 ad alte dosi puo' antagonizzarne gli effetti.  INTERAZIONI: Interazioni con altri medicinali: diversi farmaci interferiscono con l a vitamina B6 e possono diminuirne i livelli plasmatici. Fra questi: c icloserina; idralazina; isoniazide; desossipiridossina; D-penicillamin a; contraccettivi orali; alcol. La vitamina B6 potrebbe ridurre l'effi cacia dei farmaci elencati di seguito. L-Dopa: questa interazione non si verifica quando la carbidopa e' utilizzata assieme alla Levodopa. A ltretamine; fenobarbital; fenitoina. Amiodarone: la somministrazione c oncomitante di Vitamina B6 potrebbe esacerbare la fotosensibilita' ind otta dall'amiodarone. >>Interazioni con esami di laboratorio. Urobilin ogeno: la piridossina puo' causare un falso positivo nel test con il r eagente di Ehrlich.  EFFETTI INDESIDERATI: Le reazioni avverse elencate sotto derivano da segnalazioni spontanee. Poiche' queste reazioni sono segnalate su base volontaria non e' poss ibile stimarne la frequenza. Patologie gastrointestinali: nausea, vomi to. Disturbi del sistema immunitario: in soggetti predisposti possono manifestarsi reazioni di ipersensibilita'. Patologie del sistema nervo so: neuropatia periferica e polineuropatia, parestesia. Patologie dell a cute e del tessuto sottocutaneo: reazioni di fotosensibilita'. Eruzi one cutanea, prurito, orticaria e dermatite bollosa. La segnalazione d elle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio cont inuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: Il prodotto e' controindicato durante la gravidanza. Il prodotto e' co ntroindicato in l'allattamento. Le donne in eta' fertile devono usare metodi contraccettivi efficaci durante il trattamento. 
Aggiungi al carrello
20 %

PEVARYL SOLUZIONE CUTANEA - ANTIMICOTICO PER USO TOPICO 6 BUSTINE

DENOMINAZIONE: PEVARYL 1%  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Antimicotici per uso topico, derivati imidazolici e triazolici.  PRINCIPI ATTIVI: 100 g contengono: econazolo nitrato 1,0 g  ECCIPIENTI: Soluzione cutanea non alcolica: polisorbato 20; alcool benzilico; sorbitan monol aurato; acido N-[2-idrossietil]-N-[2- (laurilamino)-etil] amino acetic o sale sodico del 3,6,9-triossadocosil solfato; poliossietilenglicole 6000 distearato; acqua depurata.  INDICAZIONI: Il prodotto e' indicato nella terapia di micosi cutanee causate da dermatofiti, lieviti e muffe; infezioni cutanee sostenute da batteri Gram-positivi: streptococchi e stafilococchi; otite esterna micotica, mico si del condotto uditivo (limitatamente alla forma emulsione cutanea); onicomicosi; Pityriasis Versicolor.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Pazienti con nota ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsi asi degli eccipienti.  POSOLOGIA: Soluzione cuta nea non alcolica: cospargere, per tre sere consecutive, tutto il corpo umido ponendo il prodotto su una spugna; non risciacquare. Il farmaco svolge la sua azione durante la notte e va rimosso con lavaggio il ma ttino seguente. Se dopo 15 giorni dal termine delle applicazioni la Pityriasis Versicolor non risultasse debellata, ripetere il trattamento. Per evitare ricadute si raccomanda di eseguire il trattamento ancora dopo 1 e 3 mesi. L'impiego regolare e secondo le prescrizioni e' di im portanza decisiva per la guarigione.  AVVERTENZE: Tutte le forme farmaceutiche sono indicate solo per uso esterno. Non e ' per uso oftalmico o orale. In caso di reazione di sensibilizzazione o irritazione, interrompere l'uso del prodotto. INTERAZIONI: Econazolo e' un noto inibitore dei citocromi CYP3A4 e CYP2C9. Nonostan te la limitata disponibilita' sistemica dopo applicazione cutanea, pos sono verificarsi interazioni clinicamente rilevanti con altri medicina li e ne sono state riportate alcune in pazienti in terapia con anticoa gulanti orali, come ad esempio warfarin e acenocumarolo. Nei pazienti in terapia con anticoagulanti orali, occorre usare cautela e l'INR dev e essere monitorato piu' frequentemente. Un aggiustamento del dosaggio del farmaco anticoagulante orale puo' essere necessario durante il tr attamento con econazolo e dopo la sua interruzione.  EFFETTI INDESIDERATI: Sulla base dei dati di sicurezza le reazioni avverse da farmaci piu' c omunemente riportate, sono state: prurito, sensazione di bruciore dell a cute e dolore. Frequenze reazioni avverse: molto comune (>=1/10); co mune (>=1/100, <1/10); non comune (>=1/1.000, <1/100); rara (>=1/10.00 0, <1/1.000); molto rara (<1/10.000), non nota. Disturbi del sistema i mmunitario. Non nota: ipersensibilita'. Patologie della cute e del tes suto sott
Aggiungi al carrello
25 %

IALUSET PLUS - CREMA PER IL TRATTAMENTO DI FERITE ED USTIONI INFETTE

Indicazioni: Indicato nel trattamento delle ferite e delle ustioni infette, delle affezioni dermatologiche di origine batterica o facilmente predisposte allo sviluppo di infezionim secondarie. Posologia e Modalità d'uso: Dopo aver effettuato le normali cure di pulizia, applicare la crema direttamente sulla ferita, formando uno strato di circa 2 a 3 mm di spessore, oppure spalmare bene la crema su una garza sterile che si applica poi sulla ferita. La medicazione può; essere mantenuta in loco con l'aiuto di un bendaggio appropriato. Prima di rinnovare le applicazioni, si raccomanda di pulire la ferita. L’applicazione deve essere rinnovata ogni 24 ore. Il dosaggio è di un applicazione al giorno, fino a completa guarigione. La crema può essere rimossa mediante semplice lavaggio con acqua. L'evoluzione della guarigione della ferita o dell'ustione deve essere valutata dal medico. Scartare la prima dose prima di ogni utilizzo. Caratteristiche: L'acido ialuronico è il principale componente della sostanza fondamentale del derma. Agisce su tutte le fasi del processo di cicatrizzazione. Accelera la cicatrizzazione e la riepitelizzazione delle lesioni cutanee. Il suo potere igroscopico mantiene un ambiente umido favorevole al processo di rigenerazione tissutale. La sulfadiazina argentica è un componente avente elevata attività antibatterica, principalmente sui batteri Gram (-). Il prodotto può essere assunto da pazienti affetti da celiachia. Controindicazioni: Sensibilizzazione nota ai sulfamidici generale, o locale (eczema da contatto). Allergia ad uno dei componenti. Componenti: 1 g di crema contiene: acido ialuronico (sale sodico) 2 mg; sulfadiazina argentica 10 mg; estere decilico dell'acido oleico; glicerolo; acqua; cera; sorbitolo. Formato: Tubo da 25 g.
Aggiungi al carrello
15 %

MECLON - CREMA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici.  Principi attivi: Metronidazolo; clotrimazolo.  Eccipienti: Crema vaginale: stearato di glicole e polietilenglicole; paraffina liq uida; sodio metile p-Idrossibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata. Crema vaginale: cervico-vaginiti e vulvo-vaginiti causate da Trichomon as vaginalis anche se associato a Candida albicans, gardnerella vagina lis ed altra flora batterica sensibile. La crema vaginale puo' essere impiegato anche nel partner a scopo profilattico. Ipersensibilita' verso i principi attivi od uno qualsiasi degli eccipi enti.  Posologia: somministrare profondamente in vagina il contenuto di un applicatore una volta al giorno per almeno sei giorni consecutivi, preferibilmente alla sera prima di coricarsi, oppure secondo prescrizi one medica. Nelle trichomoniasi, maggior sicurezza di risultato terapeutico si verifica con il contemporaneo uso di Metronidazolo per via orale sia nella donna non gestante che nel partner maschile. Per un'ottimale somministrazione si consiglia una posizione supina, con le gambe leggermente piegate ad angolo. Per ottenere una migliore sterilizzazione e' preferibile spalmare un po' di crema vaginale anche esternamente, a livello perivulvare e perianale. Se il medico prescrive il trattamento del partner a scopo profilattico, la crema deve essere applicata sul glande e sul prepuzio per almeno sei giorni. Istruzioni per l'uso: dopo aver riempito di crema un applicatore, somministrare la crema in vagina mediante pressione sul pistone, fino a completo svuotamento. Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Gravidanza ed allattamento: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
15 %

MECLON - LAVANDA VAGINALE ANTISETTICA A BASE DI CLOTRIMAZOLO E METRONIDAZOLO

Antinfettivi ed antisettici ginecologici/Associazioni di derivati imid azolici (Metronidazolo; clotrimazolo). Eccipienti: Flacone da 130 ml: sodio metile p-Idro ssibenzoato; sodio propile p-Idrossibenzoato; acqua depurata.  Indicazioni: Soluzione vaginale: coadiuvante nella terapia di cervico-vaginiti, vulvo-vaginiti causate da Trichomonas vaginalis anche se associato a Candida albicans, Gardnerella vaginalis ed altra flora batterica sensibile. La soluzione vaginale puo' essere impiegato anche dopo altra terapia topica od orale, allo scopo di ridurre il rischio di recidive.  Posologia: Soluzione vaginale: somministrare la soluzione vaginale pronta una volt a al giorno, preferibilmente al mattino, oppure secondo prescrizione m edica. Nella fase di attacco l'uso della soluzione vaginale deve esser e associato ad adeguata terapia topica e/o orale. L'irrigazione va eseguita preferibilmente in posizione supina. Un lento svuotamento del flacone favorira' una piu' prolungata permanenza in vagina dei principi attivi e quindi una piu' efficace azione antimicrobica e detergente. Istruzioni per l'uso: dopo aver versato il contenuto del flaconcino nel flacone, inserire la cannula vaginale sul collo del flacone stesso. Introdurre la cannula in vagina e somministrare l'intero contenuto.  Effetti indesiderati: Disturbi del sistema immunitario. Non nota (la frequenza non puo' esse re definita sulla base dei dati disponibili): reazioni di ipersensibil ita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Molto rari (fre quenza <1/10.000): fenomeni irritativi locali quale prurito, dermatite allergica da contatto, eruzioni cutanee. L'eventuale manifestarsi di effetti indesiderati comporta l'interruzione del trattamento.  Avvertenze: In gravidanza il prodotto deve essere impiegato solo in caso di effett iva necessita' e sotto il diretto controllo del medico.   
Aggiungi al carrello
20 %

CEBION COMPRESSE MASTICABILI - FARMACO A BASE DI 500MG DI ACIDO ASCORBICO (VIT.C)

Principi attivi: 500 mg compresse masticabili: ac ascorbico ricoperto con etilcellulosa al 2,5% (vitamina C) 513 mg (equivalente a 500 mg di ac ascorbico). compresse masticabili da 500 mg gusto arancia, gusto limone, gusto mirtillo, senza zucchero: acido ascorbico, sodio ascorbato.  Eccipienti: masticabili: saccarosio CD, palmitato stearato di glicerol o, magnesio stearato, aroma tutti i frutti, saccarina, talco. masticabi li gusto arancia: saccarosio CD, palmitato stearato di glicerolo, sodi o ciclamato, magnesio stearato, aroma mandarino, aroma arancio, giallo arancio S (E 110) - lacca. 500 mg cpr. masticabili gusto limone: sacc arosio CD, palmitato stearato di glicerolo, sodio ciclamato, magnesio stearato, aroma limone, giallo chinolina (E 104) - lacca. 500 mg cpr. masticabili gusto mirtillo: saccarosio CD, palmitato stearato di glice rolo, sodio ciclamato, magnesio stearato, aroma di mirtillo, indigotin a (E 132)- lacca, eritrosina (E 127)- lacca. 1 g cpr. masticabili Senza Zucchero: palmit ato stearato di glicerolo, magnesio stearato, sodio ciclamato, aroma f rutti di bosco, eritrosina (E 127) - lacca, silice colloidale idrata, sorbitolo. 1 g cpr. masticabili con glucosio: glucosio , palmitato stearato di glicerolo, magnesio stearato, polivinilpirroli done, sodio ciclamato, aroma di mandarino polvere, aroma di arancia po lvere.  Indicazioni: Stati carenziali di vitamina C.  Controindicazioni: Ipersensibilita' individuale accertata verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. La formulazione con glucosio (compressa masticabile), per la presenza appunto di glucosio e' controindicato nei pazienti affetti da diabete mellito.  Posologia: Le compresse masticabili da 500 mg vanno assunte in dose di 1-2 compresse al giorno. In casi gravi, in cui sia necessario compensare un intenso stato di carenza di Vitamina C , 2-3 od anche piu' compresse al giorno. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.   
Aggiungi al carrello
20 %

CETILAR - CREMA PER ARTICOLAZIONI, MUSCOLI E TENDINI PHARMANUTRA 50 ML

Crema a base di esteri cetilati (CFA) 7,5% per articolazioni, muscoli, tendini. ​​​​​​​Cetilar crema coadiuva il massaggio aiutando la capacità articolare e di movimento nelle affezioni articolari su base osteoartritica.Il massaggio riduce cosi la sintomatologia dolorosa a livello articolare e musco-scheletrico, risultando utile anche in caso di traumi sportivi. Modalità d'utilizzo: Applicare 2 volte al giorno sulle parti interessate massaggiando almeno fino a completo assorbimento. Componenti: Acqua demineralizzala, cetil miristrato, glicerina, olio di oliva (olea europea), gliceril stearato, glicole butilenico, trigliceride caprilico caprico, olio di albicocca (prunus armeniaca), cera d'api, alcool etilico, fenossietanolo, trietanolammina, omopolimero acido acrilico, mentolo, profumo, isopropile miristrato, etilesil glicerina, olio di germe di grano (triticum vulgare), perfluoro polimetil isopropiletere, butilidrossitoluolo, vitamina E acetato. Avvertenze: Solo per uso esterno. Non ingerire. Il prodotto va applicato solo su cute integra. Evitare il contatto con occhi e bocca, nel caso lavare abbondantemente con acqua. Non utilizzare in caso di accertata ipersensibilità verso i componenti. In caso di assunzione di farmaci antiaggreganti o anticoagulanti, o in presenza di alterazioni della coagulazione, consultare il medico prima di utilizzare il prodotto. Per donne in gravidanza o allattamento e bambini, si raccomanda il parere medico. Conservazione: Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto. Non utilizzare oltre la data di scadenza. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. Non utilizzare se la confezione è aperta o danneggiata. Formato: Tubo da 50 ml.
Aggiungi al carrello
20 %

VENORUTON BUSTINE A BASE DI OXERUTINA PER IL TRATTAMENTO DEI SINTOMI CAUSATI DA INSUFFICIENZA VENOSA E STATI DI FRAGILITA' CAPILLARE

DENOMINAZIONE: VENORUTON  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Sostanze capillaroprotettrici - bioflavonoidi.  PRINCIPI ATTIVI: Granulato: oxerutina 1000 mg. Compresse rivestite: oxerutina 500 mg. G el: 100 g di gel contengono: oxerutina 2 g.  ECCIPIENTI: Granulato: mannitolo; saccarina sodica; acido citrico monoidrato. Comp resse rivestite: poliacrilato dispersione 30 per cento; talco; magnesi o stearato; macrogoli; copovidone; giallo tramonto (E 110); titanio di ossido. Gel per uso cutaneo: carbomeri; sodio idrossido; disodio edeta to; benzalconio cloruro; acqua depurata.  INDICAZIONI: Trattamento dei sintomi correlati all'insufficienza venosa; stati di f ragilita' capillare.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati.  POSOLOGIA: Granulato: da 2 a 3 bustine al giorno, a seconda della gravita' del si ntomo. Il contenuto di ogni bustina di granulato va sciolto accuratame nte in un po' d'acqua e assunto prima o durante i pasti, anche nell'in sufficienza venosa del plesso emorroidario. Compresse rivestite: 2 - 3 compresse al giorno. Le compresse vanno ingerite intere con un po' d' acqua, senza masticare, prima o durante i pasti, anche nell'insufficie nza venosa del plesso emorroidario. Gel per uso cutaneo: applicare un adeguato quantitativo di gel sia sulla zona interessata al disturbo ch e sulle aree circostanti, 2 volte al giorno (mattino e sera). Massaggi are leggermente per far penetrare il medicinale fino all'assorbimento completo, cioe' finche' non si sente al contatto delle mani che la pel le e' asciutta. Non superare le dosi consigliate. Il successo del trat tamento dipende molto dalla regolare somministrazione di una dose suff icientemente elevata per un periodo di cura prolungato.  CONSERVAZIONE: Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione.  AVVERTENZE: Gel: l'uso, specie se prolungato, dei prodotti da applicare sulla cute puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso occorre interrompere il trattamento e rivolgersi al proprio medico per istit uire una terapia idonea. Le compresse rivestite con film contengono gi allo tramonto (E 110) che puo' causare reazioni allergiche. Il gel con tiene benzalconio cloruro che e' irritante. Puo' causare reazioni cuta nee locali.  INTERAZIONI: Nessuna nota finora.  EFFETTI INDESIDERATI: Il medicinale e' ben tollerato, come ampiamente documentato dalla vast a letteratura internazionale. Anche quando il trattamento e' stato pro tratto per diversi mesi non sono mai stati segnalati effetti indesider ati degni di nota. Con il granulato raramente sono state osservate lie vi turbe digestive, scomparse con l'interruzione del trattamento. Con il gel sono stati osservati solamente rari casi di sensibilizzazione c on comparsa di reazioni cutanee. Tali sintomi regrediscono rapidamente con l'interruzione del trattamento.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: La sicurezza del farmaco in gravidanza non e' stata determinata, perta nto e' opportuno non somministrare il prodotto durante la gravidanza. Non esistono preclusioni all'uso del preparato durante l'allattamento. 
Aggiungi al carrello
25 %

EUPHRALIA COLLIRIO MONODOSE OMEOPATICO PER IL TRATTAMENTO SINTOMATICO DEI PIU' FREQUENTI DISTURBI DELL'OCCHIO

Collirio costituito esclusivamente dalle diluizioni omeopatiche, Euphrasia officinalis 3DH e Chamomilla vulgaris 3DH sono tradizionalmente utilizzate dalla farmacologia omeopatica nel trattamento sintomatico dei più frequenti disturbi dell'occhio; arrossamento, bruciore, lacrimazione, irritazione, fotofobia, prurito, sensazione di corpo estraneo, secchezza, palpebre agglutinate, dolore. La loro azione è dimostrata anche da uno studio clinico6; e da eccipienti isotonici (cloruro di sodio 0,9 % e acqua purificata), garantisce il rispetto delle caratteristiche fisiologiche del liquido lacrimale e non causa irritazioni o bruciore all'istillazione. Confezionato in contenitori monodose di polietilene morbido senza additivi, è prodotto con tecnologia Bottelpak, che garantisce la sterilità senza uso di conservanti. Per queste caratteristiche il collirio Euphralia può essere utilizzato anche dai bambini e dai portatori di lenti a contatto, laddove è necessario e consigliato dal medico, si può utilizzare in modo continuativo e prolungato. Ingredienti: Euphrasia officinalis 3 DH; chamomilla vulgaris 3 DH; eccipienti isotonici: cloruro di sodio 0,9 %; acqua purificata. Modalità d'uso: Instillazione oculare: 2 gocce 3 - 4 volte al giorno. Il prodotto deve essere usato immediatamente dopo l'apertura, il collirio residuo non deve essere riutilizzato. Formato: Confezione da 30 contenitori monodosi sterili.
Aggiungi al carrello
25 %

ARVENUM 500 MG FARMACO VASOPROTETTORE, VASOTONICO IN CASO DI FRAGILITA' CAPILLARE E PER SINTOMI ATTRIBUIBILI AD INSUFFICIENZA VENOSA

DENOMINAZIONE: ARVENUM 500 MG COMPRESSE RIVESTITE CON FILM  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Vasoprotettore e venotonico.  PRINCIPI ATTIVI: Frazione flavonoica purificata, micronizzata 500 mg costituita da: dio smina 450 mg; flavonoidi espressi in esperidina 50 mg.  ECCIPIENTI: Carbossimetilamido sodico, cellulosa microcristallina, gelatina, glice rina, ipromellosa, sodio laurilsolfato, ossido di ferro giallo E 172, ossido di ferro rosso E 172, titanio diossido, macrogol 6000, magnesio stearato, talco.  INDICAZIONI: Sintomi attribuibili ad insufficienza venosa; stati di fragilita' capi llare.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti.  POSOLOGIA: 2 compresse rivestite con film al giorno (1 a mezzogiorno e 1 alla ser a) al momento dei pasti, anche nell'insufficienza venosa del plesso em orroidario.  CONSERVAZIONE: Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione.  AVVERTENZE: Nessuna.  INTERAZIONI: Non sono stati effettuati studi di interazione.  EFFETTI INDESIDERATI: I seguenti effetti o reazioni avverse sono stati riportati e sono stat i classificati secondo la seguente frequenza: molto comune (>=1/10); c omune (>=1/100, <1/10); non comune (>=1/1.000, <1/100); raro (>=1/10.0 00, <1/1.000); molto raro (<1/10.000), non nota. Patologie del sistema nervoso. Raro: vertigini, cefalea, malessere Patologie gastrointestin ali; comune: diarrea, dispepsia, nausea, vomito; non comune: colite; n on nota: dolore addominale. Patologie della cute e del tessuto sottocu taneo. Raro: rash, prurito, orticaria; non nota: edema al volto, alle labbra, alla palpebra; edema di Quincke. Patologie del sistema emolinf opoietico. Non nota: trombocitopenia. La segnalazione delle reazioni a vverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rappor to rischio/beneficio del medicinale.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: La sicurezza del farmaco in gravidanza non e' stata determinata, perta nto e' opportuno non somministrare il prodotto durante la gravidanza. In assenza di dati sull'escrezione nel latte, il trattamento deve esse re evitato durante l'allattamento.  Formato: 30 compresse rivestite con film  
Aggiungi al carrello
25 %

IMIDAZYL ANTISTAMINICO COLLIRO 10 ML NEGLI STATI ALLERGICI ED INFIAMMATORI DELLA CONGIUNTIVA, DOLORE, LACRIMAZIONE-2

DENOMINAZIONE: IMIDAZYL ANTISTAMINICO 1 MG/ML + 1 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Decongestionanti ed antiallergici.  PRINCIPI ATTIVI: Nafazolina nitrato e tonzilamina cloridrato.  ECCIPIENTI: Flacone da 10 ml: cenzalconio cloruro; sodio cloruro; disodio edetato; sodio fosfato monobasico diidrato; sodio fosfato dibasico diidrato; a cqua depurata. Contenitore monodose: sodio fosfato monobasico monoidra to; sodio cloruro; sodio idrossido; acqua per preparazioni iniettabili .  INDICAZIONI: Negli stati allergici ed infiammatori della congiuntiva accompagnati d a fotofobia, lacrimazione, sensazione di corpo estraneo, dolore.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati o ad altre sostanze strettamente correlate dal punto di vi sta chimico; in particolare verso xilometazolina, oximetazolina, tetri zolina; glaucoma ad angolo stretto o altre gravi malattie dell'occhio; bambini al di sotto dei 12 anni; gravidanza e allattamento; contempor aneo trattamento con farmaci inibitori delle monoaminossidasi.  POSOLOGIA: Instillare nell'occhio interessato 1-2 gocce, 2-3 volte al giorno. Non superare le dosi consigliate. Attenersi scrupolosamente alle dosi con sigliate. Un dosaggio superiore del prodotto anche se assunto per via topica e per breve periodo di tempo puo' dar luogo ad effetti sistemic i gravi. In ogni caso, il prodotto non deve essere impiegato per piu' di 4 giorni consecutivi, salvo diversa prescrizione medica, stante la possibilita' che possano verificarsi in caso contrario effetti indesid erati.  CONSERVAZIONE: Conservare a temperatura inferiore a 30 gradi C nella confezione origi nale.  AVVERTENZE: Il prodotto, pur presentando uno scarsissimo assorbimento sistemico, d eve essere usato con cautela nei soggetti affetti da ipertensione, ipe rtiroidismo, disturbi cardiaci e iperglicemia (diabete). L'ingestione accidentale puo' causare depressione del sistema nervoso centrale: sed azione spiccata (forte sonnolenza), coma. In questi casi e' sempre nec essaria un'immediata assistenza medica. Il prodotto non e' idoneo al t rattamento di infezioni, danni meccanici (traumi), chimici o da calore o per eliminare corpi estranei nell'occhio. Queste situazioni richied ono l'attenzione del medico. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti topici puo' dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso e' necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idone a. Il flacone da 10 ml contiene benzalconio cloruro. Puo' causare irri tazione agli occhi durante il trattamento, non devono essere indossate lenti a contatto morbide. Poiche' il benzalconio cloruro non e' prese nte nella confezione monodose, questa puo' essere utilizzata dai porta tori di lenti a contatto, o da coloro che manifestano ipersensibilita' al benzalconio cloruro.  INTERAZIONI: Il medicinale non deve essere usato se state assumendo farmaci inibito ri della monoaminossidasi o se sono passate meno di due settimane dall 'ultima somministrazione di questi medicinali poiche' possono insorger e gravi crisi ipertensive.  EFFETTI INDESIDERATI: L'uso del prodotto puo' determinare talvolta dilatazione pupillare, ef fetti sistemici da assorbimento (ipertensione, disturbi cardiaci, iper glicemia), aumento della pressione endoculare, nausea, cefalea. Rarame nte possono manifestarsi fenomeni di ipersensibilita'. In tal caso occ orre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. La s egnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'a utorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un moni toraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: Non sono noti effetti teratogenetici ed embriotossici dei due componen ti la specialita', nell'uso topico. Comunque, nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento l'utilizzo del medicinale richiede l'approvazione medica. 
Aggiungi al carrello
25 %

IMIDAZYL ANTISTAMINICO COLLIRO 10 FLACONCINI MONODOSE NEGLI STATI ALLERGICI ED INFIAMMATORI DELLA CONGIUNTIVA, DOLORE, LACRIMAZIONE

DENOMINAZIONE: IMIDAZYL ANTISTAMINICO 1 MG/ML + 1 MG/ML COLLIRIO, SOLUZIONE  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Decongestionanti ed antiallergici.  PRINCIPI ATTIVI: Nafazolina nitrato e tonzilamina cloridrato.  ECCIPIENTI: Flacone da 10 ml: cenzalconio cloruro; sodio cloruro; disodio edetato; sodio fosfato monobasico diidrato; sodio fosfato dibasico diidrato; a cqua depurata. Contenitore monodose: sodio fosfato monobasico monoidra to; sodio cloruro; sodio idrossido; acqua per preparazioni iniettabili .  INDICAZIONI: Negli stati allergici ed infiammatori della congiuntiva accompagnati d a fotofobia, lacrimazione, sensazione di corpo estraneo, dolore.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati o ad altre sostanze strettamente correlate dal punto di vi sta chimico; in particolare verso xilometazolina, oximetazolina, tetri zolina; glaucoma ad angolo stretto o altre gravi malattie dell'occhio; bambini al di sotto dei 12 anni; gravidanza e allattamento; contempor aneo trattamento con farmaci inibitori delle monoaminossidasi.  POSOLOGIA: Instillare nell'occhio interessato 1-2 gocce, 2-3 volte al giorno. Non superare le dosi consigliate. Attenersi scrupolosamente alle dosi con sigliate. Un dosaggio superiore del prodotto anche se assunto per via topica e per breve periodo di tempo puo' dar luogo ad effetti sistemic i gravi. In ogni caso, il prodotto non deve essere impiegato per piu' di 4 giorni consecutivi, salvo diversa prescrizione medica, stante la possibilita' che possano verificarsi in caso contrario effetti indesid erati.  CONSERVAZIONE: Conservare a temperatura inferiore a 30 gradi C nella confezione origi nale.  AVVERTENZE: Il prodotto, pur presentando uno scarsissimo assorbimento sistemico, d eve essere usato con cautela nei soggetti affetti da ipertensione, ipe rtiroidismo, disturbi cardiaci e iperglicemia (diabete). L'ingestione accidentale puo' causare depressione del sistema nervoso centrale: sed azione spiccata (forte sonnolenza), coma. In questi casi e' sempre nec essaria un'immediata assistenza medica. Il prodotto non e' idoneo al t rattamento di infezioni, danni meccanici (traumi), chimici o da calore o per eliminare corpi estranei nell'occhio. Queste situazioni richied ono l'attenzione del medico. L'uso, specie se prolungato, dei prodotti topici puo' dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso e' necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idone a. Il flacone da 10 ml contiene benzalconio cloruro. Puo' causare irri tazione agli occhi durante il trattamento, non devono essere indossate lenti a contatto morbide. Poiche' il benzalconio cloruro non e' prese nte nella confezione monodose, questa puo' essere utilizzata dai porta tori di lenti a contatto, o da coloro che manifestano ipersensibilita' al benzalconio cloruro.  INTERAZIONI: Il medicinale non deve essere usato se state assumendo farmaci inibito ri della monoaminossidasi o se sono passate meno di due settimane dall 'ultima somministrazione di questi medicinali poiche' possono insorger e gravi crisi ipertensive.  EFFETTI INDESIDERATI: L'uso del prodotto puo' determinare talvolta dilatazione pupillare, ef fetti sistemici da assorbimento (ipertensione, disturbi cardiaci, iper glicemia), aumento della pressione endoculare, nausea, cefalea. Rarame nte possono manifestarsi fenomeni di ipersensibilita'. In tal caso occ orre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. La s egnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'a utorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un moni toraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: Non sono noti effetti teratogenetici ed embriotossici dei due componen ti la specialita', nell'uso topico. Comunque, nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento l'utilizzo del medicinale richiede l'approvazione medica. 
Aggiungi al carrello
25 %

DAFLON DIOSMINA/ESPERIDINA 500 MG 30 COMPRESSE VASOPROTETTRICI E VENOTONICHE

DENOMINAZIONE: DAFLON 500 MG COMPRESSE RIVESTITE CON FILM  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Vasoprotettori e venotonici.  PRINCIPI ATTIVI: Frazione flavonoica purificata, micronizzata 500 mg costituita da dios mina 450 mg flavonoidi espressi in esperidina 50 mg.  ECCIPIENTI: Carbossimetilamido sodico, cellulosa microcristallina, gelatina, glice rina, ipromellosa, sodio laurilsolfato, ossido di ferro giallo E172, o ssido di ferro rosso E 172, titanio diossido, macrogol 6000, magnesio stearato, talco.  INDICAZIONI: Sintomi attribuibili a insufficienza venosa; stati di fragilita' capil lare.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti elencati.  POSOLOGIA: 2 compresse rivestite con film al giorno (1 a mezzogiorno e 1 alla ser a) al momento dei pasti, anche nell'insufficienza venosa del plesso em orroidario.  CONSERVAZIONE: Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la co nservazione.  AVVERTENZE: Nessuna.  INTERAZIONI: Non sono stati effettuati studi di interazione.  EFFETTI INDESIDERATI: I seguenti effetti o reazioni avverse sono stati riportati e sono stat i classificati secondo la seguente frequenza: molto comune (>=1/10); c omune (>=1/100, <1/10); non comune (>=1/1.000, <1/100); raro (>=1/10.0 00, <1/1.000); molto raro (<1/10.000), non nota. Patologie del sistema nervoso. Raro: vertigini, cefalea, malessere. Patologie gastrointesti nali. Comune: diarrea, dispepsia, nausea, vomito; non comune: colite; non nota: dolore addominale. Patologie della cute e del tessuto sottoc utaneo. Raro: rash, prurito, orticaria; non nota: edema al volto, alle labbra, alla palpebra; edema di Quincke. Patologie del sistema emolin fopoietico. Non nota: trombocitopenia. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinal e e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rappo rto rischio/beneficio del medicinale.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: La sicurezza del farmaco in gravidanza non e' stata determinata, perta nto e' opportuno non somministrare il prodotto durante la gravidanza. In assenza di dati sull'escrezione nel latte, il trattamento deve esse re evitato durante l'allattamento. 
Aggiungi al carrello
25 %

URGO RAGADI MANI CEROTTO LIQUIDO PER IL TRATTAMENTO DI RAGADI E SCREPOLATURE DELLE MANI

Urgo Ragadi mani è un cerotto liquido pronto all'uso per il trattamento di ragadi, fissurazioni e screpolature delle mani. Il prodotto si applica direttamente sulla zona da trattare. Una volta applicato, forma un film protettivo per isolare le screpolature dalle aggressioni esterne. Modalità d'uso: Stendere il prodotto con l'aiuto della spatola in modo da calmare e ricoprire la ragade su tutta la sua lunghezza. Lasciare asciugare per qualche secondo. Rinnovare l'applicazione 2 o 3 volte al giorno fino a guarigione completa. Se necessario il prodotto può essere rimosso applicandone una goccia sulla pellicola preesistente già formata e tamponando immediatamente con una garza asciutta. L'igiene del prodotto è garantita dalla sua composizione, e quindi non è necessario ripulire la spatola dopo l'utilizzo. Avvertenze: Non applicare sulle ferite infette, le micosi, le scottature, le ferite sanguinanti. Non applicare sulle mucose ( in particolare labbra) Applicare esclusivamente a livello cutaneo. Non utilizzare nei bambini al di sotto dei 6 anni di età. Utilizzare solo su ferite circoscritte. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. Al momento dell'applicazione può provocare una transitoria senzazione di fastidio e bruciore. Non ingerire il contenuto del flacone. Evitare il contatto con gli occhi. Principi attivi: specifici Olio di germe di grano, nitrocellulosa, isopropanolo, acetato di etile, etanolo,idrossipropilcellulosa, alio di ricino. Formato: ​​​​​​​confezione flacone da 3,25 ml  
Aggiungi al carrello
20 %

GRINTUSS ADULTI SCIROPPO PER LA TOSSE SECCA E PRODUTTIVA

ADULTI PER LA TOSSE SECCA E PRODUTTIVA A BASE DI MIELE , GRINDELIA, ED ELICRISO NATURALE AL 100% Dispositivo medico CE di classe IIa. Sciroppo per adulti, utile in caso di tosse sia secca che produttiva agisce calmando l'irritazione, proteggendo la mucosa e favorendo la rimozione del muco. Non contiene glutine. Crea un film protettivo ad 'effetto barriera' che calma la tosse proteggendo le prime vie aeree. E specificamente formulato per aderire alla mucosa e limitarne il contatto con agenti esterni irritanti. Promuove inoltre l'idratazione della mucosa e del muco favorendone l'espulsione. Gli estratti liofilizzati di Piantaggine, Grindelia ed Elicriso presentano proprietà mucoadesive e protettive grazie all'azione di sostanze vegetali quali mucillagini, gomme e resine. Il Miele, presente nella formulazione, svolge un'azione protettiva ed emolliente, conferendo allo sciroppo un gusto gradevole, completato dall'azione rinfrescante degli oli essenziali. Ingredienti: Miele, acqua, estratto idroalcolico di piantaggine foglie, estratto liofilizzato di piantaggine foglie, estratto liofilizzato di grindelia sommità, estratto liofilizzato di elicriso sommità, oli essenziali di: eucalipto, anice stellato, limone, aroma naturale di limone. Modalità d'uso: Si consiglia l'assunzione di 1 cucchiaio da due a quattro volte al giorno. Lo sciroppo può essere assunto come tale o diluito in una piccola quantità di liquidi tiepidi (acqua, latte, tè o infusi). L'eventuale presenza di piccole particelle indisciolte è dovuta alla concentrazione degli estratti liofilizzati e non pregiudica la qualità del prodotto. L'agitazione del prodotto, poco prima del suo utilizzo, consente il ripristino delle condizioni di omogeneità dello sciroppo. Chiudere accuratamente il flacone dopo l'uso. Avvertenze: Non utilizzare se presente ipersensibilità o allergia individuale verso uno o più componenti. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico. Conservazione: Una volta aperto, utilizzare il prodotto entro tre mesi. Formato: Flacone da 210 g.  
Aggiungi al carrello
20 %

GRINTUSS PEDIATRIC SCIROPPO PER LA TOSSE SECCA E PRODUTTIVA

BAMBINI PER LA TOSSE SECCA E PRODUTTIVA, A BASE DI MIELE, GRINDELIA ED ELICRISO, PROTEGGE LA MUCOSA E CALMA LA TOSSE Dispositivo medico classe IIa, utile in caso di tosse sia secca che produttiva e agisce calmando l'irritazione, proteggendo la mucosa e favorendo la rimozione del muco. Crea un film protettivo ad effetto barriera che calma la tosse proteggendo le prime vie aeree. è specificamente formulato per aderire alla mucosa e limitarne il contatto con agenti esterni irritanti. Promuove inoltre l'idratazione della mucosa e del muco favorendone l'espulsione. è realizzato con sostanze funzionali vegetali mediante innovativi processi di estrazione e concentrazione che rispettano l'integrità del fitocomplesso e garantiscono una formulazione 100% naturale. Gli estratti liofilizzati di Piantaggine, Grindelia ed Elicriso presentano proprietà mucoadesive e protettive grazie all'azione di sostanze vegetali quali mucillagini, gomme e resine. Il Miele, presente nella formulazione, svolge un'azione protettiva ed emolliente, conferendo un gusto gradevole. Sciroppo per bambini senza glutine. Modalità d'uso: Si consiglia l'assunzione di 1 cucchiaino da dessert per i bambini da 1 a 6 anni e di 2 cucchiaini dai 6 anni in poi, da due a quattro volte al giorno. Lo sciroppo può essere assunto come tale o diluito in una piccola quantità di liquidi tiepidi (acqua, latte, thè o infusi). L'eventuale presenza di piccole particelle indisciolte è dovuta alla concentrazione degli estratti liofilizzati e non pregiudica la qualità del prodotto. L'agitazione del prodotto, poco prima del suo utilizzo, consente il ripristino delle condizioni di omogeneità dello sciroppo. Ingredienti: Zucchero di canna , miele , acqua, estratto idroalcolico di piantaggine foglie , estratto liofilizzato di piantaggine foglie , estratto liofilizzato di grindelia sommità , estratto liofilizzato di elicriso sommità , oli essenziali aromi naturali di: limone, arancio dolce, mirto, aroma naturale di limone. Ingrediente da Agricoltura Biologica. Avvertenze: Non utilizzare se presente ipersensibilità o allergia individuale verso uno o più componenti. Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Effetti collaterali è di norma ben tollerato. Non sono noti n previsti effetti collaterali provocati dal prodotto. Il prodotto contiene solo sostanze di comprovata sicurezza che ne permettono un uso anche ripetuto. Conservazione: Conservare in luogo fresco, asciutto, lontano da fonti di calore e al riparo dalla luce. La data di scadenza si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato. Una volta aperto, utilizzare il prodotto entro tre mesi. Chiudere accuratamente il flacone dopo l'uso. Formato: Flacone in vetro da 210 g  
Aggiungi al carrello