Spedizione gratis per ordini superiori a €50 (anzichè 5€)
Carrello 0
IT EN ES
0
CARRELLO
PROFILO

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

TANTUM VERDE PASTIGLIE  A BASE DI BENZIDAMINA -20%

ANGELINI

TANTUM VERDE PASTIGLIE A BASE DI BENZIDAMINA

€ 7,50 € 6,00

​​​​​​​FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L’UTILIZZATORE Tantum Verde P 3 mg pastiglie gusto menta Benzidamina cloridrato Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale poiché contiene importanti informazioni per lei. Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 3 giorni. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è Tantum Verde P e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere Tantum Verde P 3. Come prendere Tantum Verde P 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare Tantum Verde P 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. CHE COS’È TANTUM VERDE P E A CHE COSA SERVE Tantum Verde P contiene il principio attivo benzidamina, che agisce contro irritazione e dolori locali. Tantum Verde P è usato negli adulti e nei bambini al di sopra dei 6 anni, per il trattamento sintomatico locale del dolore e delle irritazioni della bocca e della gola. Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 3 giorni. 2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE TANTUM VERDE P Non usi Tantum Verde P: - se è allergico alla benzidamina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6). Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tantum Verde P: - se è affetto da fenilchetonuria - se in passato ha avuto episodi di asma - se è allergico all’aspirina o ad altri farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) - se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale - se dopo aver usato le pastiglie il dolore alla bocca o alla gola peggiora o non migliora entro 3 giorni, oppure compaiono febbre o altri sintomi, deve contattare il medico o il dentista. Altri medicinali e Tantum Verde P Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Tantum Verde P con cibi e bevande Non viene influenzato da cibi e bevande.Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza o se sta allattando con latte materno, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. Tantum Verde P non deve essere usato durante la gravidanza. Tantum Verde P non deve essere usato durante l’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Tantum Verde P non altera la capacità di guidare o di usare macchinari. Tantum Verde P contiene: Questo medicinale contiene isomalto. Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale. Il medicinale contiene anche aspartame, una fonte di fenilalanina. Può essere dannoso a chi è affetto da fenilchetonuria. 3. COME PRENDERE TANTUM VERDE P Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose raccomandata è: Adulti e bambini al di sopra dei 6 anni: una pastiglia 3 volte al giorno. Non assumere più di 3 pastiglie al giorno. Uso nei bambini Nei bambini da 6 a 11 anni il prodotto deve essere assunto sotto la supervisione di una persona adulta. La forma farmaceutica “pastiglie” non deve essere assunta da bambini al di sotto dei 6 anni. Tantum Verde P non deve essere preso per più di 7 giorni. Uso orofaringeo. Lasciare sciogliere una pastiglia lentamente in bocca. Non ingoiare. Non masticare. Se prende più Tantum Verde P di quanto deve In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva di pastiglie, avverta immediatamente il farmacista, il medico o si rivolga al più vicino ospedale. Porti sempre con lei questo foglio illustrativo e la scatola, anche se la confezione non dovesse contenere più pastiglie. Sebbene molto raramente, dopo la somministrazione orale di benzidamina ad un dosaggio 100 volte maggiore di quello di una pastiglia, nel bambino sono stati osservati i seguenti sintomi da sovradosaggio: eccitazione, convulsioni, sudorazione, atassia, tremore e vomito. Se ha ulteriori dubbi sull’utilizzo di questo prodotto, consulti il suo medico o farmacista. 4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Non comuni (può colpire fino a 1 su 100 persone): - Sensibilità cutanea alla luce (che può causare eritema o scottatura). Rari (può colpire fino a 1 su 1,000 persone): - Sensazione di bruciore e secchezza della bocca. Se ciò accade provi a sorseggiare un bicchiere d’acqua per ridurne l’effetto. - Reazione allergica, eruzione cutanea o prurito, specialmente se interessa tutto il corpo (reazione di ipersensibilità). Molto rari (può colpire fino a 1 su 10,000 persone):- Improvviso gonfiore della bocca/gola e delle membrane mucose (angioedema). - Difficoltà di respirazione (laringospasmo). Non nota (frequenza non definibile in base ai dati disponibili): - Gravi reazioni allergiche (reazioni anafilattiche) - Locale perdita della sensibilità della mucosa orale (Ipoestesia orale). Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. COME CONSERVARE TANTUM VERDE P Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul pacchetto dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall’umidità. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. 6. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI Cosa contiene Tantum Verde P: Il principio attivo è benzidamina cloridrato pari a 2,68 mg di benzidamina. Gli altri componenti sono: isomalto (E 953), aspartame (E 951), levomentolo, acido citrico monoidrato, aroma limone, aroma menta, giallo chinolina (E 104), indigotina (E 132) Descrizione dell’aspetto di Tantum Verde P e contenuto della confezione Questo medicinale si presenta sotto forma di pastiglie di colore verde, di forma quadrata con incavo centrale, ogni pastiglia è rivestita con carta. Le confezioni contengono 20 e 30 pastiglie. Non tutte le confezioni possono essere disponibili. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore Il titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio è: Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco - A.C.R.A.F. S.p.A. Viale Amelia 70 - 00181 Roma, Italia Produttori: A.C.R.A.F. S.p.A., Via Vecchia del Pinocchio, 22 - 60131 Ancona PIERRE FABRE MEDICAMENT PRODUCTION, Site Diététique et Pharmacie, Zone Industrielle de la Coudette, 32290 Aignan, FranciaQuesto medicinale è autorizzato negli Stati Membri dello Spazio Economico Europeo con le seguenti denominazioni: Italia: Tantum Verde P, 3mg pastiglie gusto menta Portogallo: TANTUM VERDE, pastilhas, 3 mg, sabor a menta Spagna: TANTUM VERDE 3 mg pastillas para chupar sabor mentaGermania: TANTUM VERDE mit Minzgeschmack 3 mg Lutschtabletten Danimarca: Zyx mint 3 mg sugtabletter Svezia: Zyx mint 3 mg sugtabletter Irlanda: Tantum Verde mint taste 3mg lozenges Regno Unito: Difflam 3 mg lozenges, mint taste Francia: CHLORIDRATE de BENZYDAMINE A.C.R.A.F., 3mg arome menthe, pastille Lussemburgo: TANTUM VERDE P Belgio: TANTUM VERDE 3 mg pastilles gout menthe Olanda:TANTUM VERDE P, zuigtabletten3 mg   ​​​​​​​FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L’UTILIZZATORE Tantum Verde P 3 mg pastiglie gusto limone Benzidamina cloridrato Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale poiché contiene importanti informazioni per lei. Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 3 giorni. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è Tantum Verde P e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere Tantum Verde P 3. Come prendere Tantum Verde P 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare Tantum Verde P 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. CHE COS’È TANTUM VERDE P E A CHE COSA SERVE Tantum Verde P contiene il principio attivo benzidamina, che agisce contro irritazione e dolori locali. Tantum Verde P è usato negli adulti e nei bambini al di sopra dei 6 anni, per il trattamento sintomatico locale del dolore e delle irritazioni della bocca e della gola. Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 3 giorni. 2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE TANTUM VERDE P Non usi Tantum Verde P: - se è allergico alla benzidamina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6). Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tantum Verde P: - se è affetto da fenilchetonuria - se in passato ha avuto episodi di asma - se è allergico all’aspirina o ad altri farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) - se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale - se dopo aver usato le pastiglie il dolore alla bocca o alla gola peggiora o non migliora entro 3 giorni, oppure compaiono febbre o altri sintomi, deve contattare il medico o il dentista. Altri medicinali e Tantum Verde P Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Tantum Verde P con cibi e bevandeNon viene influenzato da cibi e bevande. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza o se sta allattando con latte materno, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. Tantum Verde P non deve essere usato durante la gravidanza. Tantum Verde P non deve essere usato durante l’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Tantum Verde P non altera la capacità di guidare o di usare macchinari. Tantum Verde P contiene: Questo medicinale contiene isomalto. Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale. Il medicinale contiene anche aspartame, una fonte di fenilalanina. Può essere dannoso a chi è affetto da fenilchetonuria. 3. COME PRENDERE TANTUM VERDE P Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose raccomandata è: Adulti e bambini al di sopra dei 6 anni: una pastiglia 3 volte al giorno. Non assumere più di 3 pastiglie al giorno. Uso nei bambini Nei bambini da 6 a 11 anni il prodotto deve essere assunto sotto la supervisione di una persona adulta. La forma farmaceutica “pastiglie” non deve essere assunta da bambini al di sotto dei 6 anni. Tantum Verde P non deve essere preso per più di 7 giorni. Uso orofaringeo. Lasciare sciogliere una pastiglia lentamente in bocca. Non ingoiare. Non masticare. Se prende più Tantum Verde P di quanto deve In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva di pastiglie, avverta immediatamente il farmacista, il medico o si rivolga al più vicino ospedale. Porti sempre con lei questo foglio illustrativo e la scatola, anche se la confezione non dovesse contenere più pastiglie. Sebbene molto raramente, dopo la somministrazione orale di benzidamina ad un dosaggio 100 volte maggiore di quello di una pastiglia, nel bambino sono stati osservati i seguenti sintomi da sovradosaggio: eccitazione, convulsioni, sudorazione, atassia, tremore e vomito. Se ha ulteriori dubbi sull’utilizzo di questo prodotto, consulti il suo medico o farmacista. 4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Non comuni (può colpire fino a 1 su 100 persone): - Sensibilità cutanea alla luce (che può causare eritema o scottatura). Rari (può colpire fino a 1 su 1,000 persone): - Sensazione di bruciore e secchezza della bocca. Se ciò accade provi a sorseggiare un bicchiere d’acqua per ridurne l’effetto. - Reazione allergica, eruzione cutanea o prurito, specialmente se interessa tutto il corpo (reazione di ipersensibilità).Molto rari (può colpire fino a 1 su 10,000 persone): - Improvviso gonfiore della bocca/gola e delle membrane mucose (angioedema). - Difficoltà di respirazione (laringospasmo). Non nota (frequenza non definibile in base ai dati disponibili): - Gravi reazioni allergiche (reazioni anafilattiche) - Locale perdita della sensibilità della mucosa orale (Ipoestesia orale). Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. COME CONSERVARE TANTUM VERDE P Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul pacchetto dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dall’umidità. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. 6. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI Cosa contiene Tantum Verde P: Il principio attivo è benzidamina cloridrato pari a 2,68 mg di benzidamina. Gli altri componenti sono: isomalto (E953), aspartame (E 951), acido citrico monoidrato, aroma limone, aroma menta, giallo chinolina (E 104), indigotina (E 132) Descrizione dell’aspetto di Tantum Verde P e contenuto della confezione Questo medicinale si presenta sotto forma di pastiglie di colore verde chiaro, di forma quadrata con incavo centrale, ogni pastiglia è rivestita con carta. Le confezioni contengono 20 e 30 pastiglie. Non tutte le confezioni possono essere disponibili. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore Il titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio è: Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco - A.C.R.A.F. S.p.A. Viale Amelia 70 - 00181 Roma, Italia Produttori: A.C.R.A.F. S.p.A., Via Vecchia del Pinocchio, 22 - 60131 Ancona PIERRE FABRE MEDICAMENT PRODUCTION, Site Diététique et Pharmacie, Zone Industrielle de la Coudette, 32290 Aignan, Francia Questo medicinale è autorizzato negli Stati Membri dello Spazio Economico Europeo con le seguenti denominazioni: Italia: Tantum Verde P, 3mg pastiglie gusto limone Portogallo: Tantum Verde® , pastilhas, 3 mg, sabor a limão Spagna: Tantum Verde 3 mg pastillas para chupar sabor limonGermania: TANTUM VERDE mit Zitronengeschmack 3 mg Lutschtabletten Danimarca: Zyx citron 3mg sugetabletter Svezia: Zyx Citron 3 mg sugtabletter Irlanda: Tantum Verde lemon taste 3mg lozenges Regno Unito: Difflam 3 mg lozenges, lemon taste Francia: Benzydamine A.C.R.A.F., 3mg arome citron, pastille Lussemburgo: Tantum Verde Belgio: Tantum Verde, 3mg, pastilles goût citron Olanda: Tantum Verde P, citroensmaak zuigtabletten 3 mg

OKI INFIAMMAZIONE E DOLORE - COLLUTORIO A BASE DI KETOPROFENE -25%

DOMPE' FARMACEUTICI

OKI INFIAMMAZIONE E DOLORE - COLLUTORIO A BASE DI KETOPROFENE

€ 9,50 € 7,15

​​​​​​​FOGLIO ILLUSTRATIVO PRIMA DELL’USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che può essere usato per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico. Può essere quindi acquistato senza ricetta ma va usato correttamente per assicurarne l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati. • per maggiori informazioni e consigli rivolgersi al farmacista • consultare il medico se il disturbo non si risolve dopo un breve periodo di trattamento DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio CHE COSA E’ OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio appartiene ai farmaci stomatologici, usati per il trattamento orale locale. PERCHÉ SI USA OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio si usa per il trattamento sintomatico di stati irritativoinfiammatori anche associati a dolore del cavo oro-faringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva. QUANDO NON DEVE ESSERE USATO Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Il farmaco non va somministrato nei soggetti nei quali l'impiego di altri farmaci antiinfiammatori non steroidei abbia determinato reazioni allergiche come asma, orticaria o rinite. Non somministrare in gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento: (vedere Cosa fare durante la gravidanza e l'allattamento). PRECAUZIONI PER L’USO Nelle terapie prolungate e con alte dosi si tenga presente la possibilità di competizione tra ketoprofene assorbito e altri farmaci ad alto legame con le proteine plasmatiche. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica. Allo stato attuale non sono emerse interazioni negative con altri farmaci. É IMPORTANTE SAPERE CHE L'uso specie se prolungato di farmaci topici potrebbe dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione, nel qual caso occorre sospendere la cura e adottare idonee misure terapeutiche. Non usare quindi per trattamenti protratti. Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico. Il medicinale non è controindicato per i soggetti affetti da malattia celiaca. Quando può essere usato solo dopo aver consultato il medico Pazienti che soffrono o hanno sofferto in passato di asma bronchiale devono consultare il medico prima di assumere OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio. Cosa fare durante la gravidanza e l’allattamento Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale. OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento. L'uso va anche evitato nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari • OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari Informazioni importanti su alcuni eccipienti Metil para-idrossibenzoato Il medicinale contiene metil para-idrossibenzoato, noto per la possibilità di causare reazioni allergiche (anche ritardate). Avvertenze doping Non pertinente COME USARE QUESTO MEDICINALE QUANTO Effettuare uno sciacquo o gargarismo con 10 ml di OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio diluito in circa 100 ml di acqua. Attenzione: non superare le dosi indicate. QUANDO E PER QUANTO TEMPO Due volte al giorno. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se si nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento. COME Nella confezione è annesso un misurino dosatore con una tacca corrispondente a 10 ml. Per aprire la confezione è necessario premere con forza il tappo e ruotare contemporaneamente in senso antiorario. Non superare le dosi consigliate. L'eventuale deglutizione involontaria di soluzione impiegata per sciacqui e gargarismi non comporta alcun particolare danno per il paziente in quanto equivale alla dose prevista per via sistemica. COSA FARE SE SI È PRESA UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE Non sono stati mai segnalati casi di sovradosaggio con l'uso della soluzione di ketoprofene sale di lisina. In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale. SE SI HA QUALSIASI DUBBIO SULL’USO DI OKI INFIAMMAZIONE E DOLORE 1,6% COLLUTORIO, RIVOLGERSI AL MEDICO O AL FARMACISTA EFFETTI INDESIDERATI Come tutti i medicinali, OKi infiammazione e dolore 1,6% collutorio può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Non sono stati segnalati effetti indesiderati locali o sistemici dovuti all'impiego della soluzione contenente ketoprofene sale di lisina. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati si aggrava, o se si nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio illustrativo, informare il medico o il farmacista.SCADENZA E CONSERVAZIONE Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza riportata sulla confezione. Nessuna particolare precauzione per la conservazione. I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chiedere al farmacista come eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI. E’ importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservare sia la scatola che il foglio illustrativo. COMPOSIZIONE Un flacone contiene: Principio attivo: Ketoprofene sale di lisina 2,4 g 1 ml di soluzione contiene: Principio attivo: Ketoprofene sale di lisina 16 mg Eccipienti: Glicerina, Alcool etilico, Metile p-idrossibenzoato, Aroma menta, Mentolo, Saccarina sodica, Colorante Verde Certosa, Sodio fosfato monobasico, acqua depurata. COME SI PRESENTA Collutorio per mucosa orale Flacone da 150 ml TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO Dompé Farmaceutici S.p.A. Via San Martino 12-12/A, 20122 Milano (MI) PRODUTTORE Alfa Wassermann s.p.a. – Via Enrico Fermi, 1 - Alanno (PE) oppure Alfa Wassermann s.p.a. - Via Enrico Fermi, 1 - Alanno (PE) con confezionamento secondario e controlli terminali presso Dompé s.p.a. - Via Campo di Pile - L'Aquila oppure Dompé s.p.a. - Via Campo di Pile - L'Aquila​​​​​​​

NEOBOROCILLINA - 20 PASTIGLIE SENZA ZUCCHERO ANTISETTICO DEL CAVO OROFARINGEO -25%

ALFA WASSERMANN

NEOBOROCILLINA - 20 PASTIGLIE SENZA ZUCCHERO ANTISETTICO DEL CAVO OROFARINGEO

€ 6,40 € 4,80

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore NEO BOROCILLINA 1,2 mg + 20 mg pastiglie senza zucchero 2,4 diclorobenzil alcool, sodio benzoato Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei. Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 7 giorni. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è Neo Borocillina pastiglie senza zucchero e a cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di usare Neo Borocillina pastiglie senza zucchero 3. Come usare Neo Borocillina pastiglie senza zucchero 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare Neo Borocillina pastiglie senza zucchero 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è Neo Borocillina pastiglie senza zucchero e a cosa serve Neo Borocillina pastiglie senza zucchero contiene i principi attivi 2,4 diclorobenzil alcool e sodio benzoato ed appartiene ad una categoria di farmaci detti antisettici (antibatterici) del cavo orofaringeo (bocca e gola), utilizzati per la cura dei sintomi delle malattie infiammatorie della bocca e della gola. Il 2,4 diclorobenzil alcool e il sodio benzoato svolgono un’azione antisettica (antibatterica) locale del cavo orale. Inoltre il sodio benzoato contribuisce a rendere più fluide le secrezioni (catarro) delle vie respiratorie. Le pastiglie di Neo Borocillina pastiglie senza zucchero, dal gradevole sapore, sono indicate come disinfettante del cavo orofaringeo (bocca e gola) e danno una piacevole sensazione di fresco. Neo Borocillina pastiglie senza zucchero: • ha un’azione disinfettante e antibatterica nei confronti di numerosi germi che possono provocare malattie del cavo orale • ha un’azione battericida rapida (elimina i batteri) ed ha un effetto prolungato Neo Borocillina pastiglie senza zucchero può essere utilizzata da chi deve evitare di assumere saccarosio (zucchero) ed è quindi particolarmente adatta per quei soggetti che devono controllare l’apporto di zuccheri e di calorie durante la giornata. Inoltre, non contenendo zucchero, Neo Borocillina pastiglie senza zucchero non provoca l’insorgenza di carie dentale. 2. Cosa deve sapere prima di usare Neo Borocillina pastiglie senza zuccheroNON usi Neo Borocillina pastiglie senza zucchero • se è allergico al 2,4 diclorobenzil alcool o al sodio benzoato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6) • nei bambini di età inferiore ai due anni con predisposizione al laringospasmo (contrazione dei muscoli della laringe) e alle convulsioni • se è affetto da una rara malattia detta fenilchetonuria perché contiene aspartame Avvertenze e precauzioni L’impiego, specie se prolungato, dei prodotti per uso locale può dare origine a fenomeni di allergia. In tal caso interrompa il trattamento e consulti il medico. Bambini Neo Borocillina pastiglie senza zucchero non deve essere usata in bambini di età inferiore ai due anni con predisposizione alle convulsioni e al laringospasmo (contrazione dei muscoli della laringe), perché contiene mentolo. Nei bambini di età superiore ai due anni usi questo medicinale con precauzione e sotto il diretto controllo del medico. Altri medicinali e Neo Borocillina pastiglie senza zucchero Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Eviti di assumere altri medicinali disinfettanti della bocca e della gola insieme a Neo Borocillina pastiglie senza zucchero. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. In gravidanza e durante l’allattamento, Neo Borocillina pastiglie senza zucchero deve essere usata solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico, perché non esistono dati attendibili sull’uso di 2,4 diclorobenzil alcool e sodio benzoato durante la gravidanza e l’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Non sono stati effettuati studi sulla capacità di guidare un veicolo o sull’uso di macchinari. Neo Borocillina pastiglie senza zucchero contiene aspartame Questo medicinale contiene una fonte di fenilalanina. Può esserle dannoso se è affetto da fenilchetonuria. 3. Come usare Neo Borocillina pastiglie senza zucchero Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose raccomandata è: Una pastiglia da sciogliere lentamente in bocca ogni 2 - 3 ore fino ad un massimo giornaliero di 8 pastiglie. Non superi le dosi indicate. Le pastiglie vanno sciolte lentamente in bocca per mantenere il più a lungo possibile la mucosa del cavo orofaringeo sotto l’azione del medicinale. Consulti il medico se non nota risultati apprezzabili dopo breve periodo di trattamento (non superiore ai 7 giorni).Se prende più Neo Borocillina pastiglie senza zucchero di quanto deve Avverta immediatamente il medico o si rivolga all’ospedale più vicino in caso di ingestione accidentale di una dose superiore a quella raccomandata per l’assunzione giornaliera di questo medicinale. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Effetti indesiderati molto rari: • reazioni allergiche (ipersensibilità), • sensazione di giramento di testa, • difficoltà a respirare (insufficienza respiratoria), • gonfiore alla gola (edema alla glottide), • vomito, • malessere, • sudorazione, • gonfiore (edema) delle braccia, • gonfiore della bocca, delle palpebre, del volto, • orticaria, • danneggiamento dei globuli rossi e conseguente anemia (anemia emolitica), • colorazione gialla della pelle e degli occhi (ittero). Il sodio benzoato può avere un’azione blandamente irritante sulla pelle e sulle mucose. Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili . Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare Neo Borocillina pastiglie senza zucchero Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Non conservare a temperatura superiore ai 30°C. Non usi questo medicinale se la confezione è stata aperta o danneggiata. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservi sia la scatola che il foglio illustrativo. 6. Contenuto della confezione e altre informazioniCosa contiene Neo Borocillina pastiglie senza zucchero • I principi attivi sono 2,4 diclorobenzil alcool e sodio benzoato. Una pastiglia contiene 1,2 mg di 2,4 diclorobenzil alcool e 20 mg (equivalente a 17 mg di acido benzoico) di sodio benzoato. • Gli altri componenti sono: magnesio stearato, silice precipitata, mentolo, menta essenza, eucaliptolo, citrale, peppermint, aspartame, polivinilpirrolidone K30, mannitolo. Descrizione dell’aspetto di Neo Borocillina pastiglie senza zucchero e contenuto della confezione Neo Borocillina pastiglie senza zucchero si presenta in forma di pastiglie. Il contenuto della confezione è di 16, 18, 20 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio: Alfasigma S.p.A. – Viale Sarca, n. 223 – 20126 Milano (MI) Produttore: Alfasigma S.p.A. – Via E. Fermi, n. 1 – 65020 Alanno (PE)

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO LIMONE SENZA ZUCCHERO -20%

 

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO LIMONE SENZA ZUCCHERO

€ 7,05 € 5,64

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Miele e Limone BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero 2,4-diclorobenzil alcool + amilmetacresolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei. Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare BENAGOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve BENAGOL contiene i principi attivi 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo e viene utilizzato per disinfettare la bocca e la gola . BENAGOL gusto Miele e Limone, BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 12 anni. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero sono adatti se lei/il bambino dovete controllare l’apporto di zuccheri e le calorie. Si rivolga al medico se lei/il bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/non dia al bambino BENAGOL - se è allergico a 2,4-diclorobenzil alcool e amilmetacresolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6); - se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino BENAGOL.Se lei /il bambino manifesta fenomeni allergici o irritazione, interrompa l’assunzione di questo medicinale e consulti il medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”). Bambini e adolescenti Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Faccia attenzione ai bambini in età prescolare in quanto se le pastiglie vengono deglutite intere possono provocare soffocamento. Altri medicinali e BENAGOL Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. BENAGOL non è raccomandato in gravidanza o nell’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari BENAGOL non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o sull’uso di macchinari. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene aromi in grado di indurre una sensazione di calore nella bocca e nella gola durante la suzione della pastiglia. BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questi medicinali. 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti La dose raccomandata è 1 pastiglia ogni 2-3 ore. Attenzione: non superi le dosi consigliate senza consultare il medico. Per BENAGOL gusto Menta Fredda non superi il massimo giornaliero di 8 pastiglie. Per gli altri gusti di BENAGOL, non superi la massima dose giornaliera di 12 pastiglie. Può prendere/dare al bambino BENAGOL a qualsiasi ora della giornata, sciogliendo lentamente in bocca ogni pastiglia. Attenzione: usi questo medicinale solo per brevi periodi di trattamento. Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.Bambini Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni di età, consulti il proprio medico che indicherà la dose adeguata per il bambino. Se prende/da’ al bambino più BENAGOL di quanto deve In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENAGOL avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. L’ingestione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale può causare disturbi dello stomaco e dell’intestino. Se dimentica di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/dia al bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della pastiglia. Se interrompe il trattamento con BENAGOL Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Con l’uso di Benagol possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, in tal caso INTERROMPA l’assunzione di questo medicinale e consulti immediatamente il medico: - Rara (può interessare fino a 1 persona su 1000) • Ipersensibilità (reazione allergica) • Glossiti (infiammazione della lingua) - Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili) • dolore addominale • nausea • malessere gastrointestinale • eruzione cutanea Segnalazione degli effetti indesiderati Se lei/il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare BENAGOL Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Usi BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone nella confezione in tubo entro 3 mesi dalla data di prima apertura. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioniCosa contiene BENAGOL BENAGOL Pastiglie gusto Ginger e Spezie - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio”), acido tartarico, antocianine (E163), aroma prugna, aroma crema, aroma spezie, aroma ginger, trigliceridi a media catena. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido, miele (zucchero invertito) (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio, glucosio e miele (zucchero invertito)”), essenza di menta, essenza di limone, acido tartarico. BENAGOL Pastiglie gusto Menta Fredda - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio liquido, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio”), xilitolo, mentolo, aroma menta, olio di eucalipto. BENAGOL Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di limone, saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. BENAGOL Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di fragola, antocianine (E163), saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. Descrizione dell’aspetto di BENAGOL e contenuto della confezione BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16 pastiglie. BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16, 24 pastiglie. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone si presenta in pastiglie confezionate in blister da 16, 24, 36 pastiglie e in tubi da 10 e 20 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – 103-105 Bath Road, Slough, Berkshire, SL1 3UH (UK) Rappresentante per l'Italia: Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) S.p.A. – via G. Spadolini, 7 – 20141 Milano Produttore Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – Nottingham Site, Thane Road, Nottingham, NG90 2DB (UK)

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO MIELE E LIMONE -20%

 

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO MIELE E LIMONE

€ 7,05 € 5,64

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Miele e Limone BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero 2,4-diclorobenzil alcool + amilmetacresolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei. Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare BENAGOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve BENAGOL contiene i principi attivi 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo e viene utilizzato per disinfettare la bocca e la gola . BENAGOL gusto Miele e Limone, BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 12 anni. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero sono adatti se lei/il bambino dovete controllare l’apporto di zuccheri e le calorie. Si rivolga al medico se lei/il bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/non dia al bambino BENAGOL - se è allergico a 2,4-diclorobenzil alcool e amilmetacresolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6); - se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino BENAGOL.Se lei /il bambino manifesta fenomeni allergici o irritazione, interrompa l’assunzione di questo medicinale e consulti il medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”). Bambini e adolescenti Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Faccia attenzione ai bambini in età prescolare in quanto se le pastiglie vengono deglutite intere possono provocare soffocamento. Altri medicinali e BENAGOL Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. BENAGOL non è raccomandato in gravidanza o nell’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari BENAGOL non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o sull’uso di macchinari. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene aromi in grado di indurre una sensazione di calore nella bocca e nella gola durante la suzione della pastiglia. BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questi medicinali. 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti La dose raccomandata è 1 pastiglia ogni 2-3 ore. Attenzione: non superi le dosi consigliate senza consultare il medico. Per BENAGOL gusto Menta Fredda non superi il massimo giornaliero di 8 pastiglie. Per gli altri gusti di BENAGOL, non superi la massima dose giornaliera di 12 pastiglie. Può prendere/dare al bambino BENAGOL a qualsiasi ora della giornata, sciogliendo lentamente in bocca ogni pastiglia. Attenzione: usi questo medicinale solo per brevi periodi di trattamento. Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.Bambini Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni di età, consulti il proprio medico che indicherà la dose adeguata per il bambino. Se prende/da’ al bambino più BENAGOL di quanto deve In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENAGOL avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. L’ingestione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale può causare disturbi dello stomaco e dell’intestino. Se dimentica di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/dia al bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della pastiglia. Se interrompe il trattamento con BENAGOL Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Con l’uso di Benagol possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, in tal caso INTERROMPA l’assunzione di questo medicinale e consulti immediatamente il medico: - Rara (può interessare fino a 1 persona su 1000) • Ipersensibilità (reazione allergica) • Glossiti (infiammazione della lingua) - Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili) • dolore addominale • nausea • malessere gastrointestinale • eruzione cutanea Segnalazione degli effetti indesiderati Se lei/il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare BENAGOL Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Usi BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone nella confezione in tubo entro 3 mesi dalla data di prima apertura. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioniCosa contiene BENAGOL BENAGOL Pastiglie gusto Ginger e Spezie - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio”), acido tartarico, antocianine (E163), aroma prugna, aroma crema, aroma spezie, aroma ginger, trigliceridi a media catena. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido, miele (zucchero invertito) (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio, glucosio e miele (zucchero invertito)”), essenza di menta, essenza di limone, acido tartarico. BENAGOL Pastiglie gusto Menta Fredda - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio liquido, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio”), xilitolo, mentolo, aroma menta, olio di eucalipto. BENAGOL Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di limone, saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. BENAGOL Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di fragola, antocianine (E163), saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. Descrizione dell’aspetto di BENAGOL e contenuto della confezione BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16 pastiglie. BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16, 24 pastiglie. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone si presenta in pastiglie confezionate in blister da 16, 24, 36 pastiglie e in tubi da 10 e 20 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – 103-105 Bath Road, Slough, Berkshire, SL1 3UH (UK) Rappresentante per l'Italia: Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) S.p.A. – via G. Spadolini, 7 – 20141 Milano Produttore Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – Nottingham Site, Thane Road, Nottingham, NG90 2DB (UK)

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO ARANCIA CON VITAMINA C -20%

 

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO ARANCIA CON VITAMINA C

€ 7,05 € 5,64

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg + 74,9 mg + 33,5 mg Pastiglie con Vitamina C gusto Arancia 2,4-diclorobenzil alcool + amilmetacresolo + sodio ascorbato + acido ascorbico Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei. Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare BENAGOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve BENAGOL contiene i principi attivi 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo, vitamina C (sodio ascorbato, acido ascorbico) e viene utilizzato per disinfettare la bocca e la gola BENAGOL Pastiglie con Vitamina C gusto Arancia si usa negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. Si rivolga al medico se lei/il bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/non dia al bambino BENAGOL - se è allergico a 2,4-diclorobenzil alcool,amilmetacresolo, acido ascorbico o sodio ascorbato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6); - se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni. Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino BENAGOL. Se lei /il bambino manifesta fenomeni allergici o irritazione, interrompa l’assunzione di questo medicinale e consulti il medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”). Bambini e adolescenti Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Faccia attenzione ai bambini in età prescolare in quanto se le pastiglie vengono deglutite intere possono provocare soffocamento. Altri medicinali e BENAGOL Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Gravidanza e allattamentoSe è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. BENAGOL non è raccomandato in gravidanza o nell’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari BENAGOL non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o sull’uso di macchinari. BENAGOL con Vitamina C gusto Arancia contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (come saccarosio e glucosio), lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti La dose raccomandata è 1 pastiglia ogni 2-3 ore. Attenzione: non superi il massimo giornaliero di 8 pastiglie senza consultare il medico. Può prendere/dare al bambino BENAGOL a qualsiasi ora della giornata, sciogliendo lentamente in bocca ogni pastiglia. Attenzione: usi questo medicinale solo per brevi periodi di trattamento. Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Bambini Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni di età, consulti il proprio medico che indicherà la dose adeguata per il bambino. Se prende/da’ al bambino più BENAGOL di quanto deve In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENAGOL avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. L’ingestione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale può causare disturbi dello stomaco e dell’intestino. Se dimentica di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/dia al bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della pastiglia. Se interrompe il trattamento con BENAGOL Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Con l’uso di BENAGOL possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, in tal caso INTERROMPA l’assunzione di questo medicinale e consulti immediatamente il medico: - Rara (può interessare fino a 1 persona su 1000) • Ipersensibilità (reazione allergica) • Glossiti (infiammazione della lingua) - Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili) • dolore addominale • nausea • malessere gastrointestinale • eruzione cutaneaSegnalazione degli effetti indesiderati Se lei/il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare BENAGOL Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene BENAGOL - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg; sodio ascorbato 74,9 mg; acido ascorbico 33,5 mg. - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL con Vitamina C gusto Arancia contiene saccarosio e glucosio”), acido tartarico, aroma arancia, mentolo, glicole propilenico. Descrizione dell’aspetto di BENAGOL e contenuto della confezione BENAGOL si presenta in pastiglie confezionate in blister da 16, 24 o 36 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – 103-105 Bath Road, Slough, Berkshire, SL1 3UH (UK) Rappresentante per l'Italia: Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) S.p.A. – via G. Spadolini, 7 – 20141 Milano Produttore Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – Nottingham Site, Thane Road, Nottingham, NG90 2DB (UK)

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO FRAGOLA SENZA ZUCCHERO -20%

 

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO FRAGOLA SENZA ZUCCHERO

€ 7,05 € 5,64

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Miele e Limone BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero 2,4-diclorobenzil alcool + amilmetacresolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei. Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare BENAGOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve BENAGOL contiene i principi attivi 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo e viene utilizzato per disinfettare la bocca e la gola . BENAGOL gusto Miele e Limone, BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda si usano negli adulti e nei bambini di età superiore ai 12 anni. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero sono adatti se lei/il bambino dovete controllare l’apporto di zuccheri e le calorie. Si rivolga al medico se lei/il bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/non dia al bambino BENAGOL - se è allergico a 2,4-diclorobenzil alcool e amilmetacresolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6); - se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino BENAGOL.Se lei /il bambino manifesta fenomeni allergici o irritazione, interrompa l’assunzione di questo medicinale e consulti il medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”). Bambini e adolescenti Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Faccia attenzione ai bambini in età prescolare in quanto se le pastiglie vengono deglutite intere possono provocare soffocamento. Altri medicinali e BENAGOL Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. BENAGOL non è raccomandato in gravidanza o nell’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari BENAGOL non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o sull’uso di macchinari. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene aromi in grado di indurre una sensazione di calore nella bocca e nella gola durante la suzione della pastiglia. BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri (, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questi medicinali. 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti La dose raccomandata è 1 pastiglia ogni 2-3 ore. Attenzione: non superi le dosi consigliate senza consultare il medico. Per BENAGOL gusto Menta Fredda non superi il massimo giornaliero di 8 pastiglie. Per gli altri gusti di BENAGOL, non superi la massima dose giornaliera di 12 pastiglie. Può prendere/dare al bambino BENAGOL a qualsiasi ora della giornata, sciogliendo lentamente in bocca ogni pastiglia. Attenzione: usi questo medicinale solo per brevi periodi di trattamento. Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.Bambini Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Non dia BENAGOL gusto Ginger e Spezie e BENAGOL gusto Menta Fredda ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni di età, consulti il proprio medico che indicherà la dose adeguata per il bambino. Se prende/da’ al bambino più BENAGOL di quanto deve In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENAGOL avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. L’ingestione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale può causare disturbi dello stomaco e dell’intestino. Se dimentica di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/dia al bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della pastiglia. Se interrompe il trattamento con BENAGOL Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Con l’uso di Benagol possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, in tal caso INTERROMPA l’assunzione di questo medicinale e consulti immediatamente il medico: - Rara (può interessare fino a 1 persona su 1000) • Ipersensibilità (reazione allergica) • Glossiti (infiammazione della lingua) - Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili) • dolore addominale • nausea • malessere gastrointestinale • eruzione cutanea Segnalazione degli effetti indesiderati Se lei/il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare BENAGOL Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Usi BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone nella confezione in tubo entro 3 mesi dalla data di prima apertura. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioniCosa contiene BENAGOL BENAGOL Pastiglie gusto Ginger e Spezie - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Ginger e Spezie contiene saccarosio e glucosio”), acido tartarico, antocianine (E163), aroma prugna, aroma crema, aroma spezie, aroma ginger, trigliceridi a media catena. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio liquido, miele (zucchero invertito) (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Miele e Limone contiene saccarosio, glucosio e miele (zucchero invertito)”), essenza di menta, essenza di limone, acido tartarico. BENAGOL Pastiglie gusto Menta Fredda - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: saccarosio liquido, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Menta Fredda contiene saccarosio e glucosio”), xilitolo, mentolo, aroma menta, olio di eucalipto. BENAGOL Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di limone, saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. BENAGOL Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg - gli altri componenti sono: aroma di fragola, antocianine (E163), saccarinato sodico, acido tartarico, sciroppo di maltitolo (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Limone Senza Zucchero e BENAGOL gusto Fragola Senza Zucchero contengono maltitolo”), isomaltosio. Descrizione dell’aspetto di BENAGOL e contenuto della confezione BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Menta Fredda, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Ginger e Spezie si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16 pastiglie. BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Limone Senza Zucchero, BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg Pastiglie gusto Fragola Senza Zucchero si presentano in pastiglie confezionate in blister da 16, 24 pastiglie. BENAGOL Pastiglie gusto Miele e Limone si presenta in pastiglie confezionate in blister da 16, 24, 36 pastiglie e in tubi da 10 e 20 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – 103-105 Bath Road, Slough, Berkshire, SL1 3UH (UK) Rappresentante per l'Italia: Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) S.p.A. – via G. Spadolini, 7 – 20141 Milano Produttore Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – Nottingham Site, Thane Road, Nottingham, NG90 2DB (UK)

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO MENTOLO EUCALIPTOLO -20%

 

BENAGOL - PASTIGLIE ANTISETTICHE PER IL CAVO ORALE GUSTO MENTOLO EUCALIPTOLO

€ 7,05 € 5,64

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore BENAGOL 1,2 mg + 0,6 mg + 8 mg Pastiglie gusto Mentolo-Eucaliptolo 2,4-diclorobenzil alcool + amilmetacresolo + mentolo Legga attentamente questo foglio prima di prendere/dare al bambino questo medicinale perchè contiene importanti informazioni per lei. Prenda/dia al bambino questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 3 giorni di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare BENAGOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è BENAGOL e a che cosa serve BENAGOL contiene i principi attivi 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo, mentolo e viene utilizzato per disinfettare la bocca e la gola. BENAGOL si usa negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni. Si rivolga al medico se lei/il bambino non si sente meglio o se si sente peggio dopo 3 giorni di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/non dia al bambino BENAGOL - se è allergico a 2,4-diclorobenzil alcool, amilmetacresolo e mentolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6); - se il bambino ha un’età inferiore ai 6 anni; - se il bambino soffre o ha sofferto di epilessia (malattia caratterizzata da ricorrenti e improvvise manifestazioni con improvvisa perdita della coscienza e violenti movimenti convulsivi dei muscoli) o convulsioni febbrili (contrazioni involontarie dei muscoli causate da febbre alta) Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere/dare al bambino BENAGOL. Se lei /il bambino manifesta fenomeni allergici o irritazione, interrompa l’assunzione di questo medicinale e consulti il medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”). BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo contiene derivati terpenici (quali ad esempio canfora, cineolo, niaouli, timo selvatico, terpineolo, terpina, citrale, mentolo e oli essenziali di aghi di pino, eucalipto e trementina) che possono provocare disturbi neurologici negli adulti e nei neonati e bambini (come convulsioni). BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo è infiammabile, non deve essere avvicinato a fiamme. Bambini e adolescenti Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Faccia attenzione ai bambini in età prescolarein quanto se le pastiglie vengono deglutite intere possonoprovocare soffocamento. Altri medicinali e BENAGOL Informi il medico o il farmacista se lei/il bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. In particolare BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo non deve essere assunto contemporaneamente ad altri prodotti (medicinali o cosmetici) contenenti derivati terpenici indipendentemente da come vengono somministrati. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo non è raccomandato in gravidanza, in donne in età fertile che non usano misure contraccettive o nell’allattamento. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari BENAGOL non interferisce sulla capacità di guidare veicoli o sull’uso di macchinari. BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo contiene saccarosio e glucosio Se il medico ha diagnosticato a lei/al bambino una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere/dare al bambino questo medicinale. 3. Come prendere/dare al bambino BENAGOL Prenda/dia al bambino questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti La dose raccomandata è 1 pastiglia ogni 2-3 ore. Attenzione: non superi le dosi consigliate senza consultare il medico. Non superi la massima dose giornaliera di 12 pastiglie. Può prendere/dare al bambino BENAGOL a qualsiasi ora della giornata, sciogliendo lentamente in bocca ogni pastiglia. Attenzione: usi questo medicinale solo per brevi periodi di trattamento. La durata del trattamento non deve superare i 3 giorni a causa della presenza di derivati terpenici (mentolo e eucaliptolo) che possono causare disturbi neuropsicologici. Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Bambini Non dia BENAGOL ai bambini di età inferiore ai 6 anni. Nei bambini al di sopra dei 6 anni di età, consulti il proprio medico che indicherà la dose adeguata per il bambino. Se prende/da’ al bambino più BENAGOL di quanto deve In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di BENAGOL avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. L’ingestione accidentale di una dose eccessiva di questo medicinale può causare disturbi dello stomaco e dell’intestino. Nei neonati e nei bambini potrebbero verificarsi anche disturbi neurologici come le convulsioni. Se dimentica di prendere/dare al bambino BENAGOL Non prenda/dia al bambino una dose doppia per compensare la dimenticanza della pastiglia. Se interrompe il trattamento con BENAGOL Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesideratiCome tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino. Con l’uso di BENAGOL possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati, in tal caso INTERROMPA l’assunzione di questo medicinale e consulti immediatamente il medico: - Rara (può interessare fino a 1 persona su 1000) • Ipersensibilità (reazione allergica) • Glossiti (infiammazione della lingua) - Non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili) • dolore addominale • nausea • malessere gastrointestinale • eruzione cutanea Effetti indesiderati aggiuntivi nei neonati e nei bambini • convulsioni. Segnalazione degli effetti indesiderati Se lei/il bambino manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare BENAGOL Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Non conservare a temperatura superiore ai 25°C. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene BENAGOL - i principi attivi sono: 2,4-diclorobenzil alcool 1,2 mg; amilmetacresolo 0,6 mg; mentolo 8 mg - gli altri componenti sono: saccarosio liquido, glucosio liquido (vedere paragrafo “BENAGOL gusto Mentolo-Eucaliptolo contiene saccarosio e glucosio”), indaco carminio (E132), essenza di eucaliptolo, acido tartarico. Descrizione dell’aspetto di BENAGOL e contenuto della confezione BENAGOL si presenta in pastiglie confezionate in blister da 16 o 24 pastiglie. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – 103-105 Bath Road, Slough, Berkshire, SL1 3UH (UK) Rappresentante per l'Italia: Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) S.p.A. – via G. Spadolini, 7 – 20141 Milano Produttore Reckitt Benckiser Healthcare International Limited – Nottingham Site, Thane Road, Nottingham, NG90 2DB (UK)

KALOBA - FARMACO IN COMPRESSE A BASE DI PELARGONIUM -20%

DR.WILLMAR SCHWABE

KALOBA - FARMACO IN COMPRESSE A BASE DI PELARGONIUM

€ 12,90 € 10,30

​​​​​​​ ​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per il paziente KALOBA compresse rivestite con film Estratto di radice di Pelargonio Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei. Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 7 giorni. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è KALOBA e a cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere KALOBA 3. Come prendere KALOBA 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare KALOBA 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è KALOBA e a cosa serve KALOBA è un medicinale tradizionale di origine vegetale contenente come principio attivo l’estratto di radice di Pelargonio. KALOBA è indicato per l’attenuazione del raffreddore comune negli adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni. L’impiego di questo medicinale tradizionale di origine vegetale, per le indicazioni terapeutiche indicate, si basa esclusivamente sull’esperienza di utilizzo pluriennale. Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni. 2. Cosa deve sapere prima di prendere KALOBA Non prenda KALOBA - se è allergico al Pelargonio o a uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6). - se ha tendenza al sanguinamento. - se sta assumendo medicinali che ritardano la coagulazione del sangue. - se soffre di gravi malattie del fegato e dei reni (insufficienza epatica grave e insufficienza renale grave) - Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere KALOBA Il trattamento con KALOBA deve essere interrotto immediatamente e consultato il medico nel caso in cui insorgono: - problemi a carico del fegato (epatotossicità); - aumento della frequenza respiratoria (tachipnea) o presenza di sangue nell’espettorato (emottisi). Altri medicinali e KALOBA Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. A causa della possibile influenza sui parametri della coagulazione, KALOBA può aumentare gli effetti dei medicinali che ritardano la coagulazione del sangue (anticoagulanti), come il fenprocumone e il warfarin, assunti in concomitanza.Non sono stati effettuati studi d’interazione con altri medicinali. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. La sicurezza di KALOBA durante la gravidanza e l’allattamento con latte materno non è stata stabilita. Il medico le prescriverà KALOBA solo in caso di effettiva necessità. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Non sono stati effettuati studi sugli effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari. KALOBA contiene lattosio. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale. 3. Come prendere KALOBA Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti di età superiore a 12 anni La dose raccomandata è di 1 compressa 3 volte al giorno. Uso nei bambini La sicurezza e l’efficacia di KALOBA nei bambini di età inferiore ai 12 anni non sono state ancora stabilite. Durata del trattamento La durata massima del trattamento è di 7 giorni. Modo di somministrazione La compressa deve essere assunta con un po’ di liquido, senza essere masticata. Se prende più KALOBA di quanto deve Non ci sono informazioni su casi di sovradosaggio, tuttavia il sovradosaggio potrebbe aumentare la frequenza di comparsa e/o la gravità degli effetti indesiderati. In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva di KALOBA avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale. Se dimentica di prendere KALOBA Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose. Continui il trattamento con KALOBA come indicato in questo foglio illustrativo. Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. La valutazione degli effetti indesiderati si basa sulle informazioni relative alla frequenza: Non comune (può interessare meno di 1 su 100 ma più di 1 su 1.000 persone) Mal di stomaco, bruciore di stomaco, nausea e diarrea. Raro (può interessare meno di 1 su 1.000 ma più di 1 su 10.000 persone) − Lieve sanguinamento gengivale. − Lieve sanguinamento nasale. − Reazione di ipersensibilità (reazioni-tipo-I con esantema, orticaria, prurito della cute e delle membrane mucose; reazioni-tipo-II con formazione di anticorpi). Molto raro (può interessare meno di 1 su 10.000 persone)- Gravi reazioni di ipersensibilità con gonfiore del viso, dispnea e calo della pressione del sangue. - Alterazioni della funzionalità epatica. Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospettareazione-avversa. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare KALOBA Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza indicata si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene KALOBA - Il principio attivo è l’estratto liquido essiccato di Pelargonium sidoides DC, radix (radice di Pelargonio) (1 : 8 – 10) (EPs 7630). - Il solvente di estrazione è etanolo al 12% (v/v). Una compressa rivestita con film contiene 20 mg di estratto di Pelargonio. - Gli altri componenti sono: maltodestrina, cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, croscarmellosa sodica, silice precipitata, magnesio stearato, ipromellosa 5 mPas, macrogol 1500, ferro ossido giallo E172, ossido di ferro rosso E 172, titanio diossido E 171, talco, simeticone, metilcellulosa, acido sorbico. Descrizione dell’aspetto di KALOBA e contenuto della confezione Compresse rivestite con film - confezione da 21 compresse, in blister. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore Dr. Willmar Schwabe GmbH & Co. KG Willmar-Schwabe-Str. 4 D-76227 Karlsruhe (Germania) Concessionario di vendita Schwabe Pharma Italia S.r.l. Via Silvio Menestrina 1 39044 Egna- Neumarkt (BZ)

KALOBA - SCIROPPO VEGETALE A BASE DI PELARGONIUM -20%

DR.WILLMAR SCHWABE

KALOBA - SCIROPPO VEGETALE A BASE DI PELARGONIUM

€ 10,90 € 8,70

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per il paziente KALOBA sciroppo Estratto di radice di Pelargonio Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei. Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo 7 giorni. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è KALOBAe a cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere KALOBA 3. Come prendere KALOBA 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare KALOBA 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è KALOBA e a cosa serve KALOBA è un medicinale tradizionale di origine vegetale contenente come principio attivo l’estratto di radice di Pelargonio. KALOBA è indicato per l’attenuazione del raffreddore comune negli adulti e bambini di età superiore ai 6 anni. L’impiego di questo medicinale tradizionale di origine vegetale, per le indicazioni terapeutiche indicate, si basa esclusivamente sull’esperienza di utilizzo pluriennale. Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 7 giorni. 2. Cosa deve sapere prima di prendere KALOBA Non prenda KALOBA - se è allergico al Pelargonio o a uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6). - se ha tendenza al sanguinamento. - se sta assumendo medicinali che ritardano la coagulazione del sangue. - se soffre di gravi malattie del fegato e dei reni (insufficienza epatica grave e insufficienza renale grave). Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere KALOBA. Il trattamento con KALOBA deve essere interrotto immediatamente e consultato il medico nel caso in cui insorgono: - problemi a carico del fegato (epatotossicità); - aumento della frequenza respiratoria (tachipnea) o presenza di sangue nell’espettorato (emottisi). Altri medicinali e KALOBA Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. A causa della possibile influenza sui parametri della coagulazione, KALOBA può aumentare gli effetti dei medicinali che ritardano la coagulazione del sangue (anticoagulanti), come il fenprocumone e il warfarin, assunti in concomitanza.Non sono stati effettuati studi d’interazione con altri medicinali. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale. La sicurezza di KALOBA durante la gravidanza e l’allattamento con latte materno non è stata stabilita. Il medico le prescriverà KALOBA solo in caso di effettiva necessità. Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Non sono stati effettuati studi sugli effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari. 3. Come prendere KALOBA Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. Adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni La dose raccomandata è di 7,5 ml di sciroppo 3 volte al giorno. Bambini di età superiore ai 6 anni La dose raccomandata è di 5 ml di sciroppo 3 volte al giorno. La sicurezza e l’efficacia di KALOBA nei bambini di età inferiore ai 6 anni non sono state ancora stabilite. Durata del trattamento La durata massima del trattamento è di 7 giorni. Modo di somministrazione Lo sciroppo può essere assunto direttamente dal bicchiere dosatore, che presenta diversi segni di taratura, annesso alla confezione, o trasferito su un cucchiaio. Se prende più KALOBA di quanto deve Non ci sono informazioni su casi di sovradosaggio, tuttavia il sovradosaggio potrebbe aumentare la frequenza di comparsa e/o la gravità degli effetti indesiderati. In caso di assunzione accidentale di una dose eccessiva di KALOBA avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale. Se dimentica di prendere KALOBA Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose. Continui il trattamento con KALOBA come indicato in questo foglio illustrativo. Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. La valutazione degli effetti indesiderati si basa sulle informazioni relative alla frequenza: Non comune (può interessare meno di 1 su 100 ma più di 1 su 1.000 persone) - Mal di stomaco, bruciore di stomaco, nausea e diarrea. Raro (può interessare meno di 1 su 1.000 ma più di 1 su 10.000 persone) − Lieve sanguinamento gengivale. − Lieve sanguinamento nasale. − Reazione di ipersensibilità (reazioni-tipo-I con esantema, orticaria, prurito della cute e delle membrane mucose; reazioni-tipo-II con formazione di anticorpi). Molto raro (può interessare meno di 1 su 10.000 persone) - Gravi reazioni di ipersensibilità con gonfiore del viso, dispnea e calo della pressione del sangue.- Alterazioni della funzionalità epatica . Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospettareazione-avversa Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare KALOBA Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. La validità dopo la prima apertura del flacone è di 6 mesi. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. Nota: Poiché KALOBA è un prodotto naturale, possono verificarsi lievi variazioni nel colore e nel gusto. 6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene KALOBA - Il principio attivo è l’estratto liquido essiccato di Pelargonium sidoides DC, radix (radice di Pelargonio) (1 : 8 – 10) (EPs 7630). - Il solvente di estrazione è etanolo al 12% (v/v). 100 g (=93,985 ml) di sciroppo contengono 0,251 g di estratto di Pelargonio. - Gli altri componenti sono: maltodestrina, xilitolo, glicerolo 85%, acido citrico anidro, potassio sorbato, gomma xanthan, acqua depurata. Descrizione dell’aspetto di KALOBA e contenuto della confezione KALOBA è uno sciroppo viscoso di colore arancione tendente al marrone chiaro, disponibile in un flacone da 100 ml con bicchiere dosatore. Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio e produttore Dr. Willmar Schwabe GmbH & Co. KG Willmar-Schwabe-Str. 4 D-76227 Karlsruhe (Germania) Concessionario di vendita Schwabe Pharma Italia S.r.l. Via Silvio Menestrina 1 39044 Egna-Neumarkt (BZ)

VICKS FLU TRIPLA AZIONE A BASE DI PARACETAMOLO 10 BUSTE -20%

PROCTER & GAMBLE

VICKS FLU TRIPLA AZIONE A BASE DI PARACETAMOLO 10 BUSTE

€ 7,70 € 6,15

​​​​​​​FOGLIO ILLUSTRATIVO: INFORMAZIONI PER L'UTILIZZATORE Vicks Flu Tripla Azione Paracetamolo 500 mg, guaifenesina 200 mg, fenilefrina HCl 10 mg. Polvere per soluzione orale Legga attentamente questo foglio poiché contiene importanti informazioni per lei. Questo medicinale è disponibile senza prescrizione medica. Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, è necessario prestare attenzione nell'impiego di Vicks Flu Tripla Azione. - Conservi questo foglio. Potrebbe avere bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se i sintomi peggiorano o non migliorano dopo 3 giorni, contatti il medico. - Se uno qualsiasi degli effetti indesiderati peggiora, o se nota la comparsa di un qualsiasi effetto indesiderato non elencato in questo foglio, informi il medico o il farmacista. Contenuto di questo foglio illustrativo: 1. Che cos'è Vicks Flu Tripla Azione e a che cosa serve 2. Prima di prendere Vicks Flu Tripla Azione 3. Come prendere Vicks Flu Tripla Azione 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare Vicks Flu Tripla Azione 6. Altre informazioni 1. CHE COS'È VICKS FLU TRIPLA AZIONE E A CHE COSA SERVE Vicks Flu Tripla Azione è indicato per il sollievo sintomatico in caso di raffreddore e influenza. Contiene tre principi attivi: • il paracetamolo è un noto antidolorifico (attenua il dolore). E’ efficace contro il dolore incluso il mal di testa e il mal di gola, può inoltre ridurre la febbre (antipiretico); • la guaifenesina (un espettorante) scioglie il catarro, contribuendo ad attenuare la tosse grassa; • la fenilefrina cloridrato (un decongestionante nasale) riduce il gonfiore dei dotti nasali, dando sollievo in caso di naso congestionato. BISOGNA USARE VICKS FLU TRIPLA AZIONE SOLO SE SI HA DOLORE O FEBBRE, CONGESTIONE NASALE E TOSSE GRASSA. 2. PRIMA DI PRENDERE VICKS FLU TRIPLA AZIONE Non prenda Vicks Flu Tripla Azione • se è allergico al paracetamolo, alla guaifenesina, alla fenilefrina cloridrato o ad uno qualsiasi degli eccipienti (vedere paragrafo 6) • se è affetto da patologie cardiache • se soffre di ipertensione (pressione alta) • se ha problemi al fegato o patologie renali gravi • se soffre di ipertiroidismo • se è diabetico • se è affetto da glaucoma (aumento della pressione dell'occhio) ad angolo chiuso • se è affetto da porfiria (un disturbo ereditario caratterizzato da una quantità eccessiva di pigmenti nelle urine)• se sta assumendo antidepressivi triciclici • se sta assumendo betabloccanti • se sta assumendo gli inibitori della monoaminoossidasi (IMAO ) – utilizzati nel trattamento della depressione o della malattia di Parkinson – o se li ha assunti negli ultimi 14 giorni • se sta assumendo medicinali per l'abbassamento della pressione sanguigna o per il trattamento dell'angina. Non somministri Vicks Flu Tripla Azione a bambini di età inferiore a 12 anni Importante: contiene paracetamolo. Non assumere contemporaneamente ad altri prodotti contenenti paracetamolo. In caso di sovradosaggio, rivolgersi immediatamente al medico anche in assenza di malessere, in quanto vi è il rischio di serio e ritardato danno epatico. Non assumere contemporaneamente ad altri prodotti decongestionanti o contro influenza o raffreddore. Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Vicks Flu Tripla Azione •se soffre di problemi al fegato •se è di sesso maschile e presenta un ingrossamento della ghiandola prostatica, con possibilità di una maggiore difficoltà a urinare •se ha problemi circolatori (compresa la sindrome di Raynaud) •se manifesta tosse persistente o cronica, come avviene con il fumo, asma, bronchite cronica o enfisema. Assunzione di Vicks Flu Tripla Azione con altri medicinali Informi il medico o il farmacista prima di prendere Vicks Flu Tripla Azione se sta assumendo medicinali: • contenenti paracetamolo o altri decongestionanti per raffreddore e influenza. Se li sta assumendo, non prenda Vicks Flu Tripla Azione. • inibitori della monoamino ossidasi (IMAO ), impiegati nel trattamento della depressione o della malattia di Parkinson. Non prenda Vicks Flu Tripla Azione se ha assunto IMAO negli ultimi 14 giorni. • antidepressivi triciclici per il trattamento della depressione, quali amitriptilina o imipramina. • Medicinali per la pressione alta (antipertensivi), inclusi i beta-bloccanti, o medicinali per migliorare le funzionalità cardiache o correggere anomalie del ritmo cardiaco (digossina, lanossina, digitossina). Fenotiazine (utilizzati come farmaci antipsicotici per il trattamento di condizioni quali la schizofrenia o la paranoia o per prevenire nausea e vomito). • Medicinali per la nausea e il vomito(come metoclopramide o domperidone). • Medicinali per fluidificare il sangue (anticoagulanti), come warfarin o altri farmaci cumarinici. • Medicinali per il colesterolo alto (come la colestiramina). • Sedativi (barbiturici). • Probenecib o AZT (zidovudina). • Isoniazide (usato per il trattamento o la prevenzione della tubercolosi). Assunzione di Vicks Flu Tripla Azione con cibo e bevande Non assuma questo prodotto con bevande alcoliche. Gravidanza e allattamento L'assunzione di Vicks Flu Tripla Azione durante la gravidanza o l'allattamento non è raccomandata: chieda consiglio al medico o al farmacista prima dell' uso.Guida di veicoli e utilizzo di macchinari Questo medicinale può causare confusione e capogiri. Se è affetto da questi sintomi non guidi o utilizzi macchinari. Informazioni importanti su alcuni eccipienti di Vicks Flu Tripla Azione Questo prodotto contiene: • aspartame (E951). Questo medicinale contiene una fonte di fenilalanina. Può esserle dannoso se è affetto da fenilchetonuria; • saccarosio. Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale; • sodio (157 mg per dose). Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio. 2. COME PRENDERE VICKS FLU TRIPLA AZIONE Prenda sempre Vicks Flu Tripla Azione seguendo esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi, consulti il medico o il farmacista. Dosaggio Questo medicinale si presenta sotto forma di polvere da sciogliere in acqua e assumere come bevanda calda. Versare il contenuto di una bustina in una tazza di medie dimensioni e aggiungere acqua calda non bollente (250 ml circa). Lasciare raffreddare fino a una temperatura bevibile. Adulti e bambini al di sopra dei 12 anni: 1 bustina ogni 4-6 ore secondo le indicazioni. Non assumere più di 4 bustine nell'arco di 24 ore. Non somministrare a bambini di età inferiore a 12 anni. Non superare la dose raccomandata. Non assuma questo medicinale con bevande alcoliche. Non è raccomandato l’utilizzo del medicinale per lunghi periodi. Se i sintomi persistono per più di 3 giorni o peggiorano, consulti il medico. Se prende una quantità di Vicks Flu Tripla Azione maggiore di quella indicata: Si rivolga immediatamente a un medico se prende accidentalmente più medicinale di quanto deve o se dà a un bambino una dose maggiore di quella raccomandata, anche in assenza di malessere, in quanto vi è il rischio di serio e ritardato danno epatico. Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista. 4 POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI 3. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI Come tutti i medicinali, Vicks Flu Tripla Azione può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.Se manifesta uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati seri, interrompa immediatamente l’assunzione del medicinale e richieda un controllo medico urgente. • Molto raramente sono stati riportati casi di gravi reazioni cutanee. Reazioni allergiche gravi (anafilassi), respiro sibilante o difficoltà respiratorie. (Raro: meno di 1 paziente su 1000, ma più di 1 su 10.000) (Molto Raro: meno di 1 paziente su 10.000) • Molto raramente possono verificarsi alcuni disturbi delle cellule ematiche e pancreatiti (infiammazione del pancreas) (meno di 1 paziente su 10.000) con il paracetamolo. Altri effetti indesiderati :  Frequenza  Comune (meno di 1 paziente su 10, ma più di 1 su 100); Effetto indesiderato Perdita di appetito, nausea o vomito Frequenza Raro (meno di 1 paziente su 1000, ma più di 1 su 10.000); Effetto indesiderato Reazioni allergiche lievi (come rash cutanei o orticaria) Dolore di stomaco, diarrea Cefalea, vertigini Battito cardiaco accelerato (palpitazioni) Innalzamento della pressione sanguigna Problemi del sonno (insonnia), nervosismo, tremore, irritabilità, irrequietezza e confusione o ansia ​​​​​​​Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. COME CONSERVARE VICKS FLU TRIPLA AZIONE Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini Conservare a una temperatura inferiore a 25 °C. Non usi Vicks Flu Tripla Azione dopo la data di scadenza riportata sulla bustina o sulla confezione di cartone. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese. I medicinali non devono essere gettati nell'acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come smaltire i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente. 6. ALTRE INFORMAZIONI Cosa contiene Vicks Flu Tripla AzioneCiascuna bustina di questo medicinale fornisce una dose singola contenente i seguenti principi attivi: paracetamolo 500 mg, guaifenesina 200 mg, fenilefrina cloridrato 10 mg. Gli eccipienti sono: saccarosio, acido citrico, acido tartarico, ciclamato di sodio, citrato di sodio, aspartame (E951), acesulfamate potassio (E950), mentolo in polvere, aroma limone, aroma succo di limone, giallo di chinolina (E104). Si veda in fondo alla sezione 2. Descrizione dell'aspetto di Vicks Flu Tripla Azione e contenuto della confezione Vicks Flu Tripla Azione si presenta sotto forma di polvere color avorio confezionata in bustine in laminato poste all'interno di una scatola di cartone. Il prodotto è disponibile in confezioni da 5 e da 10 bustine. È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio PROCTER & GAMBLE S.r.l. - Viale Giorgio Ribotta, 11 - 00144 Roma. Produttore Wrafton Laboratories Limited Braunton, Devon, EX33 2DL Regno Unito    

ESI PROPOLAID PROPOLGOLA FORTE SPRAY 20 ML -20%

ESI

ESI PROPOLAID PROPOLGOLA FORTE SPRAY 20 ML

€ 9,90 € 7,90

Lo Spray Propolaid Propolgola Forte Esi è un integratore alimentare 100% naturale che dona sollievo alla gola e alle mucose del cavo orale. Prodotto senza glutine. Caratteristiche Propolaid Propolgola Esi è uno spray forte idroalcolico ad effetto urto in grado di alleviare i disturbi causati dalle infiammazioni del cavo orale. Caratterizzato da una formula al 100% naturale, lo spray forte Propolaid Propolgola Esi prevede estratto di Propoli ed olio essenziale di Menta che sinergicamente placano l'irritazione, donano sollievo e aiutano a spegnere l'infiammazione. Lo spray forte Propolaid Propolgola Esi non contiene glutine, lattosio, OGM, né coloranti artificiali ed è adatto anche ai vegetariani. Dona un rapido sollievo alla gola ed alle mucose; Aumenta le difese immunitarie. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non disperdere nell'ambiente dopo l'uso, conservare il prodotto in luogo asciutto e fresco. Da consumarsi entro e non oltre la data di scadenza riportata sulla confezione. Per bambini e donne in gravidanza o in allattamento si raccomanda di sentire il parere del proprio medico prima di assumere Propolaid gola Spray Forte. Modo d'uso Nebulizzare lo spray forte Propolaid Propolgola Esi in gola, 3-4 volte durante il giorno Composizione Propolis soluzione idroalcolica, Menta, Olio essenziale. Formato Flaconcino spray da 20 ml.

TANTUM VERDEDOL - PASTIGLIE PER IL MAL DI GOLA GUSTO LIMONE-MIELE -20%

ANGELINI

TANTUM VERDEDOL - PASTIGLIE PER IL MAL DI GOLA GUSTO LIMONE-MIELE

€ 7,50 € 6,00

​​​​​​​Foglio illustrativo: informazioni per il paziente TANTUM VERDEDOL 8,75 mg pastiglie gusto limone e miele Flurbiprofene Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni per lei. Prenda questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare. - Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo. - Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista. - Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4. - Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento. Contenuto di questo foglio: 1. Che cos’è TANTUM VERDEDOL e a cosa serve 2. Cosa deve sapere prima di prendere TANTUM VERDEDOL 3. Come prendere TANTUM VERDEDOL 4. Possibili effetti indesiderati 5. Come conservare TANTUM VERDEDOL 6. Contenuto della confezione e altre informazioni 1. Che cos’è TANTUM VERDEDOL e a cosa serve TANTUM VERDEDOL contiene il principio attivo flurbiprofene, appartenente alla classe dei medicinali chiamati farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Questi medicinali sono utilizzati per alleviare il dolore e l’infiammazione. TANTUM VERDEDOL si usa per alleviare sintomi quali irritazione e/o infiammazione della bocca e della faringe (ad esempio gengiviti, stomatiti, faringiti). Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo brevi periodi di trattamento. 2. Cosa deve sapere prima di prendere TANTUM VERDEDOL Non prenda TANTUM VERDEDOL - se è allergico al flurbiprofene, ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), all’aspirina (acido acetilsalicilico) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);- se ha avuto precedentemente reazioni allergiche come asma e/o eruzioni cutanea, respiro sibilante dopo aver assunto questo medicinale o altri medicinali appartenenti alla categoria dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) o aspirina (acido acetilsalicilico); - se ha sofferto di sanguinamenti dovuti a lesioni allo stomaco o all’intestino (emorragia gastrointestinale) o perforazioni dovuti a trattamenti con medicinali appartenenti alla categoria dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS); - se ha o ha avuto un’infiammazione all’intestino caratterizzata da lesioni (colite ulcerosa); - se è affetto dal morbo di Crohn una malattia cronica dell’intestino di natura infiammatoria; - se ha o ha avuto due o più episodi di lesioni o sanguinamenti allo stomaco o all’intestino (ulcera peptica ricorrente o emorragia gastrointestinale); - se soffre di gravi problemi al cuore (severa insufficienza cardiaca); - se è negli ultimi tre mesi di gravidanza (vedere “Gravidanza e allattamento”). Non dia questo medicinale a bambini di età inferiore a 12 anni (vedere “Bambini”). Avvertenze e precauzioni Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere TANTUM VERDEDOL , se: - soffre di problemi ai reni, al cuore o al fegato; - ha avuto problemi di asma (asma bronchiale); - ha sofferto di lesioni allo stomaco o all’intestino (ulcera peptica) o altre malattie dello stomaco e dell’intestino; - sta già assumendo altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) (vedere “altri medicinali e TANTUM VERDEDOL ”); - lei è anziano (poiché è più probabile che manifesti effetti indesiderati in particolare sanguinamento e perforazione del tratto digestivo, che possono essere pericolose per la vita). Durante l’uso di TANTUM VERDEDOL - Segnali al suo medico qualsiasi sintomo inusuale a livello addominale (sanguinamento) - Interrompa il trattamento e consulti il medico che potrà definire una terapia adatta se nota la comparsa di fenomeni di irritazione locale. Non utilizzi questo medicinale per lunghi periodi.Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l’uso della più bassa dose efficace per la più breve durata possibile di trattamento che occorre per controllare i sintomi (vedere “Come prendere TANTUM VERDEDOL ”). Bambini Questo medicinale non deve essere somministrato nei bambini di età inferiore ai 12 anni (vedere “Non prenda TANTUM VERDEDOL ”). Altri medicinali e TANTUM VERDEDOL Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. In particolare se sta già assumendo: - Aspirina (acido acetilsalicilico) in quanto potrebbero aumentare gli effetti indesiderati, - Agenti antiaggreganti (usati per la prevenzione e la cura dei coaguli di sangue), - Inibitori selettivi del Reuptake della Serotonina (SSRIs) (usati contro la depressione), - Corticosteroidi (usati per ridurre le infiammazioni), - Altri FANS inclusi gli inibitori selettivi delle ciclossigenasi 2 (usati per il dolore e per le infiammazioni). Gli effetti indesiderati di TANTUM VERDEDOL , soprattutto quelli a carico del tratto gastrointestinale, possono essere aumentati se viene assunto contemporaneamente a determinati medicinali. Gravidanza e allattamento Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico prima di prendere questo medicinale. - Non usi TANTUM VERDEDOL durante gli ultimi tre mesi di gravidanza perché può causare importanti disturbi al cuore, ai polmoni e ai reni del feto. - Se è nei primi sei mesi di gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale. L’ uso del medicinale al termine della gravidanza può causare tendenze al sanguinamento sia nella madre che nel feto ed indebolire la forza delle contrazioni uterine, ritardando così l’insorgenza del parto. Guida di veicoli e utilizzo di macchinariL’uso di questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari. TANTUM VERDEDOL contiene glucosio e saccarosio Questo medicinale contiene lattosio e saccarosio, due tipi di zuccheri. Se il medico le ha diagnosticato un’intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale. 3. Come prendere questo medicinale Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista. La dose raccomandata è: 1 pastiglia ogni 3-6 ore, a seconda delle necessità. Non superi la dose di 8 pastiglie nelle 24 ore. Sciolga la pastiglia lentamente in bocca. Uso nei bambini: Non somministri ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Uso negli anziani: Non sono necessarie modifiche della dose. Attenzione: non superi le dosi indicate senza il consiglio del medico. Usi solo per brevi periodi di trattamento. Dovrebbe usare la dose più bassa a seconda della necessità per il minor tempo possibile per alleviare i sintomi al fine di ridurre l’insorgenza di effetti indesiderati. Si rivolga al medico o al farmacista se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento oppure sviluppa nuovi sintomi. Se prende più TANTUM VERDEDOL di quanto deve In considerazione del ridotto contenuto di principio attivo e del suo uso locale, è improbabile che possano verificarsi situazioni di sovradosaggio. I sintomi in caso di sovradosaggio possono includere nausea, vomito e disturbi dello stomaco e dell’intestino (irritazioni gastrointestinali). In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva del medicinale, avverta immediatamente il medico o si rivolga all’ospedale più vicino. Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.4. Possibili effetti indesiderati Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino. Sono stati segnalati, in particolare dopo la somministrazione di formulazioni ad uso sistemico (orale, parenterale), i seguenti effetti indesiderati: - diminuzione delle piastrine nel sangue (trombocitopenia); - diminuzione della produzione delle cellule del sangue (anemia aplastica); - diminuzione dei globuli bianchi (agranulocitosi); - grave reazione allergica (anafilassi) che può causare difficoltà di respirazione o shock, gonfiore della pelle soprattutto intorno a bocca e occhi (angioedema) e reazione allergica; - capogiri e vertigini, confusione, forte mal di testa (emicrania) e allucinazione; - disturbi cardiovascolari, come ictus (accidenti cerebrovascolari); - disturbi visivi e infiammazione del nervo ottico (neurite ottica); - formicolio e alterata sensibilità agli arti o altre parti del corpo (parestesia); - depressione; - disagio, sensazione di affaticamento e sonnolenza; - disturbi all’udito, come la percezione di suoni nell’orecchio (tinnito); - difficoltà a respirare (asma, broncospasmo, dispnea); - nausea, vomito, diarrea; - aumento dei gas intestinali (flatulenza); - stitichezza; - difficoltà digestive (dispepsia) e dolore addominale; - presenza di sangue nelle feci, o feci scure (melena); - presenza di grumi di sangue nel vomito (ematemesi); - infiammazione del cavo orale con presenza di lesioni (stomatiti ulcerative); - emorragia gastrointestinale e peggioramento di colite (infiammazione del colon) e morbo di Crohn (malattia infiammatoria cronica dell'intestino); – infiammazione dello stomaco (gastrite); - disturbi allo stomaco caratterizzati da lesioni (ulcera peptica), perforazione e emorragia da ulcera; - irritazione della pelle come eruzione cutanea, prurito e orticaria; - disturbo della pelle che si manifesta attraverso lesioni sanguinanti (porpora); - infiammazioni della pelle che si manifestano con la comparsa di bolle (dermatosi bollose), che includono la sindrome di Stevens-Johnson, la necrolisi tossica epidermica e l’eritema multiforme; - tossicità ai reni, inclusa infiammazione ai reni (nefrite interstiziale);- riduzione delle proteine nel sangue, accumulo di liquidi (edemi) e aumento del colesterolo (ipercolesterolemia), una condizione chiamata sindrome nefrosica. L’impiego di questo medicinale, soprattutto se prolungato, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione o di irritazione locale inclusi sensazione di calore o formicolio all’orofaringe. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Segnalazione degli effetti indesiderati Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale. 5. Come conservare TANTUM VERDEDOL Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. 6. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene TANTUM VERDEDOL - Il principio attivo è: flurbiprofene. Una pastiglia contiene 8,75 mg di flurbiprofene. - Gli altri componenti sono: saccarosio, glucosio, macrogol, potassio idrossido, aroma limone, levomentolo, miele. Descrizione dell’aspetto di TANTUM VERDEDOL e contenuto della confezione TANTUM VERDEDOL si presenta sotto forma di pastiglie contenute in blister. Il contenuto della confezione è di 16 o 24 pastiglie.Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio AZIENDE CHIMICHE RIUNITE ANGELINI FRANCESCO ACRAF SPA Viale Amelia, 70 00181 Roma Produttore Luigi Zaini S.p.A. – Via C. Imbonati, 59 – 20159 Milano