Vuoto / € 0,00
Il tuo carrello è vuoto

Filtra per

Prezzo

€ 0 / € 500

Sconto

  • Tutti
  • 5%
  • 10%
  • 15%
  • 20%
  • 25%
  • 30%
  • 35%
  • 40%
  • 45%
  • 50%
  • 55%
  • 60%
  • 65%
  • 70%
  • 75%
RESET FILTRI

Diritto di recesso entro 14 giorni
Spedizione gratis per ordini superiori a €50
Servizio Clienti e WhatsApp: 340.2256312
Pagamenti sicuri con decodificazione SSL
Spedizioni puntuali in 2-3 giorni lavorativi


15 %

VEA OLIO 20ML: OLIO BASE EMOLLIENTE, IDRATANTE, PROTETTIVO

BASE IDRATANTE,PROTETTIVO,LENITIVO DEL PRURITO Olio base, non comedogeno, emolliente, idratante, protettivo. Antiossidante, antirughe. Favorisce la funzione barriera della cute. Lenitivo del prurito. Indicato per cute secca o arrossata, in ogni sede. Screpolature da agenti esterni. Fragilità e slaminamento ungueale. Trattamento emolliente delle pelli ruvide e desquamanti. Pelli sensibili, intolleranti o soggette ad allergia. Secchezza o arrossamento genitale o perianale. La commestibilità del prodotto rende il suo uso particolarmente indicato e sicuro come protettivo delle labbra e delle mucose della bocca. Protezione del capezzolo in allattamento. Non contiene conservanti, eccipienti, profumi, coloranti o altro, per minimizzare i rischi di allergia. è resistente all'ossidazione da parte dell'aria, della luce, dei raggi UV ed è quindi stabile nel tempo, è inoltre stabile al calore. è resistente all'ossidazione da parte dell'aria, della luce, dei raggi UV ed è quindi stabile nel tempo, è inoltre stabile al calore. Inoltre, non contiene acqua e quindi non è soggetto ad inquinamento microbiologico. è ottimamente tollerato essendo rarissimi i casi di allergia descritti. Può svolgere un effetto lenitivo del prurito, per la sua azione lipidizzante e contro la secchezza cutanea. Testato per il nichel e il glutine. Modalità d'uso: Applicare in piccola quantità (una goccia) sulle zone da trattare e massaggiare per alcuni secondi fino ad assorbimento completo, almeno due volte al giorno. Poich la vitamina E è affine ai fosfolipidi di membrana delle cellule epidermiche, il cui turnover (ricambio) avviene mediamente in un mese, per evidenziare il beneficio derivante dall'utilizzo di VEA OLIO possono essere necessari 20-30 giorni di trattamento costante. Sul seno materno in allattamento, per la protezione dalle ragadi: applicare sul capezzolo e massaggiando delicatamente per qualche secondo. Si consiglia l'applicazione dopo avere allattato, così l'azione protettiva si esplica fino all'allattamento successivo, non occorre detergere prima di attaccare il lattante poich VEA OLIO è commestibile, inodore ed insapore, iniziare ad idratare e a massaggiare il capezzolo con il prodotto 20 giorni prima del parto, 2 volte al giorno. Nelle screpolature da superamento della funzione barriera per cause professionali (da agenti esterni): applicare prima del contatto con gli agenti chimici o i detergenti aggressivi e riapplicare più volte durante il lavoro, sempre prima del contatto, quando non si apprezza più il film protettivo cutaneo. Negli arrossamenti dopo esposizione solare: applicare alla sera per un effetto lenitivo del prurito. Si consiglia di spruzzare VEA SPRAY sopra VEA OLIO e quindi massaggiare: ciò permette di stendere in modo più omogeneo VEA OLIO. Avvertenze: Non usare in caso di allergia nota agli ingredienti. Conservare fuori dalla portata dei bambini. Componenti: Vitamina E (tocoferolo) acetato pura al 100% (senza eccipienti). Formato: Tubo 20 ml.  
Aggiungi al carrello
15 %

FILME GYNO OVULI A BASE DI VITAMINA E PROTETTIVO DELLA MUCOSA

Dispositivo Medico CE. Ovuli vaginali che contengono un liquido, costituito da tocoferolo acetato (vitamina E) che forma un film protettivo, persistente ed omogeneo, favorendo il ripristino della normale idratazione della superficie vaginale nelle donne che presentano sensazione di fastidio, bruciore, prurito, arrossamento, irritazione, disagio nei rapporti sessuali, non di tipo patologico, conseguenti ad una secrezione vaginale scarsa o assente, indotta da fattori esterni quali: stress, menopausa, a seguito di medicazioni topiche o per uso di lavande vaginali, dopo il parto, durante l'allattamento o durante l'utilizzo di contraccettivi orali. Favorisce i fisiologici processi trofici e riparativi della mucosa vaginale. Testato per il Nichel (inferiore a 0,0001%). Testato per il glutine. Senza conservanti e senza coloranti. Modalità d'uso: Lavare bene le mani prima di applicare il prodotto. Introdurre l'ovulo profondamente in vagina, preferibilmente in posizione sdraiata. 1 ovulo, 1 volta al giorno alla sera prima di dormire e fino a 2-3 volte al giorno se le circostanze individuali lo richiedono. L'applicazione serale è usualmente sufficiente per una buona idratazione della superficie vaginale fino alla sera successiva. L'applicazione vaginale può essere ripetuta 1-2 volte nel corso della giornata, secondo necessità. In occasione dei rapporti sessuali, si consiglia di utilizzare l'ovulo almeno mezz'ora prima: l'azione lubrificante e protettiva si mantiene per molte ore. Controindicazioni: Ipersensibilità verso i componenti. Avvertenze: Uso topico. Per applicazione vaginale. Non iniettare, nè ingerire. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Interazioni Un intervallo minimo di 5 minuti dovrebbe essere lasciato fra l'applicazione di differenti prodotti vaginali. Se vengono associati altri prodotti vaginali, il dispositivo deve essere sempre applicato per ultimo. Non sono note interazioni con farmaci o altri prodotti vaginali. Effetti indesiderati: Sebbene il dispositivo sia ben tollerato, occasionalmente possono verificarsi casi di bruciore, irritazione, fenomeni di tipo allergico e rossore. In questi casi interrompere l'uso del prodotto e consultare il medico. Conservazione: Conservare a temperatura non superiore a 30C. Il periodo di validità del confezionamento integro è di 36 mesi. Componenti: Tocoferolo acetato 500 mg. Involucro: gelatina, glicerolo. Formato: ​​​​​​​1 blister da 6 ovuli.  
Aggiungi al carrello
15 %

VEA DETERGENTE 250ML FLUIDO PER LA DETERSIONE DI PELLI SENSIBILI O ARROSSATE

FLUIDO CON OLIO VEA A RISCIACQUO,IDRATANTE, LENITIVO,PROTETTIVO Detergente fluido per la detersione di pelli sensibili o arrossate in ogni sede. Detersione quotidiana del neonato, del lattante e del bambino nei primi anni di vita. Detersione quotidiana dell'anziano, specie se allettato. Pulizia quotidiana del viso e strucco degli occhi. Igiene intima. Detergente di nuova concezione poich contiene un solo tensioattivo (non ionico) di esclusiva origine vegetale, delicato e ad altissima tollerabilità, non irritante, associato all'olio VEA (vitamina E acetato allo stato puro) in percentuale elevata con effetto idratante, protettivo e lenitivo del prurito. Non contiene detergenti anionici (saponi o derivati del sodio lauril solfato). Non contiene detergenti anfoteri (derivati delle betaine). Non contiene profumi, conservanti, coloranti, per minimizzare i rischi di allergia. Tstato per il nichel e il glutine. Modalità d'uso: Applicare il detergente, massaggiare e risciacquare abbondantemente con acqua. Per lo strucco del viso e degli occhi, versare VEA DETERGENTE sul palmo della mano, applicare sul viso asciutto e massaggiare, rimuovere quindi con un dischetto di cotone e sciacquare con acqua. Nell'igiene intima si consiglia di bagnare prima la parte interessata con acqua, applicare quindi VEA DETERGENTE, massaggiare dolcemente per qualche secondo e poi sciacquare con acqua. In condizioni particolari, in cui la pelle non è in grado di tollerare il contatto con l'acqua, rimuovere delicatamente con cotone umido. Avvertenze: Non usare in caso di allergia nota agli ingredienti. Conservare fuori dalla portata dei bambini. Formato: Flacone da 250 ml, con dispenser.    
Aggiungi al carrello
15 %

VEA SPRAY: OLIO EMOLLIENTE, IDRATANTE, ANTIOSSIDANTE, ANTIRUGHE, PROTETTIVO

Olio emolliente, idratante, protettivo. Antiossidante ed antirughe. Favorisce la funzione barriera della cute. Lenitivo del prurito. Protezione dei capelli. Utilizzabile come struccante e per la post-depilazione. Per cute secca o arrossata su superfici ampie e su zone pilifere. Prevenzione della secchezza cutanea. Protezione della cute sensibile, sottile. VEA SPRAY usato regolarmente può attenuare i fenomeni di invecchiamento cutaneo precoce ed i danni estetici da senescenza per sovraesposizione solare. Doposole. Idratante dopo la doccia o il bagno. Dopobarba. Struccante (compreso il mascara water proof ). Può contribuire a prevenire e ad attenuare le smagliature. Protezione dei capelli, sia normali che secchi, fragili, spezzati o con doppie punte. Riduzione del volume dei capelli crespi. Può essere applicato anche in assenza completa di toccamento e sfregamento cutaneo. Non contiene acqua, conservanti, profumi, oli essenziali, coloranti, per minimizzare i rischi di allergia. Testato per il nichel e il glutine. Modalità d'uso: Nebulizzare sulle zone di cute da trattare ed attendere per alcuni secondi fino all'assorbimento completo, almeno due volte al giorno. L'eventuale massaggio accelera l'assorbimento ed aumenta l'estensione delle zone trattate. Come idratante dopo il bagno o la doccia si consiglia di applicare sulla pelle ancora bagnata e poi tamponare delicatamente con l'asciugamano. Dopo la depilazione, sia per l'azione emolliente sia per l'eliminazione dei residui di ceretta . Secchezza o arrossamento genitale o perianale, con azione lubrificante. Per proteggere i capelli si consiglia di spruzzare (in media 6-8 spruzzi) almeno mezz'ora prima del verificarsi dell'evento traumatico (stiratura, tintura, phon, permanente, bagni di mare, esposizione al sole, piscina). Nel caso di capelli molto voluminosi e crespi l'uso di VEA SPRAY (qualche spruzzo) dopo il lavaggio degli stessi determina una riduzione del loro volume, una facile pettinabilità ed acconciabilità con un piacevole risultato estetico. Come coadiuvante nel trattamento della tricoressi nodosa (capelli spezzati) e delle tricoptilosi (capelli con doppie punte) si consiglia di usare VEA SPRAY tutti i giorni al mattino per il primo mese, poi 2-3 volte alla settimana nei mesi successivi. VEA SPRAY nebulizza vitamina E pura mediante aria compressa con un sistema ecologico. L'erogazione avviene in modo uniforme indipendentemente dall'orientamento spaziale della bombola. Si consiglia di rilasciare il pulsante erogatore velocemente dopo lo spruzzo per evitare una fuoriuscita eccessiva del prodotto. Avvertenze: Non usare in caso di allergia nota agli ingredienti. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non ingerire. Non fare uso improprio. Non spruzzare negli occhi. Recipiente sotto pressione. Conservazione: Proteggere dai raggi solari e non esporre ad una temperatura superiore a 50C. Non perforare n bruciare neppure dopo l'uso. Conservare lontano da fiamme o scintille. Non fumare. Non vaporizzare su una fiamma o su un corpo incandescente. Componenti: Vitamina E acetato allo stato puro. Formato: ​​​​​​​Flacone 100 ml.  
Aggiungi al carrello
15 %

VEA LIPOGEL: GEL LIPOFILO PER CUTE SECCA O ARROSSATA

GEL LIPOFILO BASE RICCO IN OLIO VEA Gel gel lipofilo contenente olio VEA (vitamina E acetato allo stato puro) gelificato con sostanze lipofile affini ai lipidi normalmente presenti nello strato corneo dell'epidermide. Per cute secca o arrossata. Prevenzione della secchezza cutanea. Screpolature da agenti esterni. è particolarmente indicato per il viso, le labbra e le zone del corpo con cute sensibile o sottile. Secchezza o arrossamento genitale o perianale, con azione lubrificante. Usato regolarmente può attenuare i fenomeni di invecchiamento cutaneo precoce ed i danni estetici da senescenza per sovraesposizione solare. Indicato come olio per massaggi. Lenitivo del prurito, per la sua azione lipidizzante e contro la secchezza cutanea. Lenitivo per cicatrici di qualsiasi origine (chirurgiche, da trauma, da ustioni, da acne e smagliature): appaiono più morbide e lisce. Non contiene acqua, conservanti, profumi, oli essenziali, coloranti, per minimizzare i rischi di allergia. Testato per il nichel e il glutine. Modalità d'uso: Applicare sulle zone da trattare e massaggiare per alcuni secondi fino ad assorbimento completo, almeno due volte al giorno, o più spesso se necessario. In chirurgia programmata: iniziare l'applicazione, 3 volte al giorno, 15 giorni prima dell'intervento per ottimizzare l'idratazione della sede da incidere, dopo l'intervento continuare 2 volte al giorno per almeno 1 mese. Cicatrici nuove e vecchie, di qualsiasi origine: applicare 2 volte al dì per 2-6 mesi. Usare subito dopo che la ferita si è chiusa. Non usare su ferite aperte. Avvertenze: Sebbene sia molto ben tollerato, occasionalmente possono verificarsi reazioni individuali (bruciore, rossore, irritazione) per ipersensibilizzazione soggettiva agli ingredienti, in tali casi sospendere l'uso del prodotto e se gli effetti indesiderati non si risolvono rapidamente consultare il medico. Non usare in caso di allergia nota agli ingredienti. Conservazione: Conservare fuori dalla portata dei bambini. Formato: Vaso da 50 e 200 ml.  
Aggiungi al carrello
20 %

GSE EYE DROPS - GOCCE OCULARI A BASE DI SEMI DI POMPELMO IN CASO DI CONGIUNTIVI, BLEFARITI ED OCCHIO SECCO

GOCCE OCULARI IN PIPETTE RICHIUDIBILI A BASE DI COMPONENTI NATURALI GSE Eye Drops Click forma sull'occhio un film protettivo, microbiologicamente controllato grazie all'Estratto di semi di Pompelmo, in grado di contrastare l'azione dei fattori esterni come smog, polvere, fumo, vento e lenti a contatto prevenendo ed attenuando così le fastidiose sensazioni di bruciore, prurito e stanchezza. La presenza di un sistema tampone salino, che mantiene il pH ai valori fisiologici del film oculare, contribuisce a creare un ambiente che protegge gli occhi dalle aggressioni microbiche. L'azione idratante e rinfrescante delle acque distillate di Calendula, Eufrasia e Camomilla contribuisce a dare all'occhio un rapido e prolungato sollievo. Specifici test di compatibilità hanno dimostrato la sicurezza d'uso del prodotto in presenza di lenti a contatto. Componenti funzionali:  Acqua depurata, acqua distillata di camomilla (Chamomilla recutita), acqua distillata di eufrasia (Euphrasia officinalis), acqua distillata di calendula (Calendula officinalis), sodiocloruro, dipotassio fosfato, estratto glicerico di semi di pomeplmo (Citrus x paradisi), idrossietilcellulosa, potassio fosfato, metil-4-idrossibenzoato sale sodico. Consigli per l'uso: Inclinare la testa ed instillare 2 o 3 gocce in ogni occhio. Ripetere l'applicazione più volte al giorno secondo le necessità. Una volta aperta, la pipetta deve essere richiusa e utilizzata entro le 12 ore. Confezione: 10 pipette richiudibili da 0,5 ml.  
Aggiungi al carrello
20 %

BIO OIL OLIO DERMATOLOGICO PER LA CURA DELLA PELLE IN CASO DI CICATRICI, SMAGLIATURE, PELLE DISIDRATATA

PER LA CURA DELLA PELLE IN CASO DI CICATRICI, SMAGLIATURE, INVECCHIAMENTO CUTANEO, PELLE DISIDRATATA Olio dermatologico per la cura della pelle in caso di cicatrici, smagliature, colorito della pelle non uniforme, invecchiamento della pelle e pelle disidratata. Adatto per tutti i tipi di pelle. Delicato e ipoallergenico, è indicato anche per le pelli più sensibili. L'elevato profilo di sicurezza ne consente un uso senza rischi anche nelle donne in gravidanza. Ol vegetali naturali Estratti di camomilla, lavanda, rosmarino e calendula hanno un'azione calmante, levigante e rigenerante. Vitamina E Idrata profondamente la pelle e svolge un'azione antiossidante, contrastando i danni e l'invecchiamento cutaneo dovuto ai radicali liberi. PurCellin Oil Innovativo ingrediente, riducendo la densità dell'olio, facilita l'assorbimento delle sostanze naturali e vitaminiche contenute nel prodotto. Con il suo effetto emolliente, contribuisce a rendere la pelle più morbida, liscia ed elastica. Modalità d'uso - Cicatrici: applicare 2 volte al giorno per almeno 3 mesi, massaggiando con movimenti circolari fino a completo assorbimento. Non utilizzarlo sulle ferite o sulla pelle non cicatrizzata. - Smagliature: deve essere applicato quotidianamente 2 volte al giorno ed, in caso di gravidanza, dal secondo trimestre sulle zone cutanee più a rischio: addome, seno, fianchi, ecc. Caratteristiche: Olio costituito da ingredienti naturali e vitamine dispersi in una base oleosa che, essendo priva di ossigeno, previene l'ossidazione dei principi funzionali e ne mantiene intatte le proprietà benefiche sulla pelle. Inoltre, grazie alla sua formulazione, si assorbe senza lasciare sgradevoli tracce di unto sulla pelle. Avvertenze: Solo per uso esterno. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Componenti: Calendula officinalis fiori estratto (olio di calendula), lavandula angustifolia olio (olio di lavanda), rosmarinus officinalis foglie olio (olio di rosmarino), anthemis nobilis fiori olio (olio di camomilla), retinyl palmitate, tocopheryl acetate (vitamina E), paraffinum liquidum, triisononanoin, cetearyl ethylhexanoate, isopropyl myristate, glycine soja oil, helianthus annuus seed oil, BHT, bisabolol, fragranza rosa, alpha-isomethyl ionone, amyl cinnamal, benzyl salicylate, citronellol, coumarin, eugenol, farnesol, geraniol, hydroxycitronellal, hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, limonene, linalool, coloranti: arancione CI 26100 (red 17), rosa CI 26100 (red 17) e CI 60725 (violet 2). Formato: Flacone da 60 o 125 ml.  
Aggiungi al carrello
20 %

GSE INTIMO LAVANDA - PER IL FISIOLOGICO EQUILIBRIO VAGINALE

VAGINALE CON ACIDO LATTICO E PRINCIPI VEGETALI UTILE IN CASO DI CISTITE E CANDIDA  Lavanda vaginale che, grazie all'azione meccanica esercitata, è utile per rimuovere residui organici o di farmaci precedentemente utilizzati. Risulta quindi particolarmente indicata al termine del ciclo mestruale, in presenza di abbondanti secrezioni o dopo l'uso di contraccettivi locali. I componenti contenuti svolgono inoltre un'azione in grado di favorire il fisiologico equilibrio dell'ecosistema vaginale. Modalità di utilizzo: A seconda delle necessità: o un flacone al giorno per il periodo necessario (4-8 giorno), o un flacone al bisogno. Dopo essersi accuratamente lavate le mani, togliere il cappuccio e, servendosi dello stesso estrarre completamente la cannula (fino a sentire il CLICK identificativo di completa estrazione), introdurre delicatamente la cannula in vagina ed utilizzare l'intero contenuto del flacone. Un rapido svuotamento del flacone favorirà una più efficace rimozione di residui organici o di farmaci precedentemente utilizzati. La Lavanda può essere utilizzata sedendo sul bidet o sul wc, oppure in piedi nella vasca da bagno o nella doccia. Caratteristiche: Dispositivo Medico marcato CE, classe I. Avvertenze: In caso di gravidanza, prima di utilizzare il prodotto, chiedere il consiglio medico. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini. Dopo l'utilizzo, in alcuni casi, può comparire un leggero prurito che tende a scomparire nell'arco di alcuni minuti. Componenti: Estratto di semi di pompelmo; acqua distillata di calendula; aloe vera gel; lactobacillus sporogenes; lactobacillus acidophilus; acido lattico. Formato: 2 o 4 flaconi monodose da 100 ml, con cannula incorporata.
Aggiungi al carrello
25 %

EUPHRALIA COLLIRIO MONODOSE OMEOPATICO PER IL TRATTAMENTO SINTOMATICO DEI PIU' FREQUENTI DISTURBI DELL'OCCHIO

Collirio costituito esclusivamente dalle diluizioni omeopatiche, Euphrasia officinalis 3DH e Chamomilla vulgaris 3DH sono tradizionalmente utilizzate dalla farmacologia omeopatica nel trattamento sintomatico dei più frequenti disturbi dell'occhio; arrossamento, bruciore, lacrimazione, irritazione, fotofobia, prurito, sensazione di corpo estraneo, secchezza, palpebre agglutinate, dolore. La loro azione è dimostrata anche da uno studio clinico6; e da eccipienti isotonici (cloruro di sodio 0,9 % e acqua purificata), garantisce il rispetto delle caratteristiche fisiologiche del liquido lacrimale e non causa irritazioni o bruciore all'istillazione. Confezionato in contenitori monodose di polietilene morbido senza additivi, è prodotto con tecnologia Bottelpak, che garantisce la sterilità senza uso di conservanti. Per queste caratteristiche il collirio Euphralia può essere utilizzato anche dai bambini e dai portatori di lenti a contatto, laddove è necessario e consigliato dal medico, si può utilizzare in modo continuativo e prolungato. Ingredienti: Euphrasia officinalis 3 DH; chamomilla vulgaris 3 DH; eccipienti isotonici: cloruro di sodio 0,9 %; acqua purificata. Modalità d'uso: Instillazione oculare: 2 gocce 3 - 4 volte al giorno. Il prodotto deve essere usato immediatamente dopo l'apertura, il collirio residuo non deve essere riutilizzato. Formato: Confezione da 30 contenitori monodosi sterili.
Aggiungi al carrello
20 %

GYNOCANESTEN CREMA VAGINALE PER IL TRATTAMENTO DI SINTOMI LOCALIZZATI CONSEGUENTI AD INFEZIONI VULVOVAGINALI SOSTENUTE DA CANDIDA

DENOMINAZIONE: GYNO-CANESTEN  CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA: Antifettivi ed antisettici ginecologici, derivati imidazolici.  PRINCIPI ATTIVI: Crema vaginale: 5 g di crema vaginale contengono clotrimazolo 100 mg. 100 mg compresse vaginali: clotrimazolo 100 mg.  ECCIPIENTI: Crema vaginale: sorbitano stearato, polisorbato 60, cetil palmitato, a lcool cetostearilico, ottildodecanolo, alcool benzilico, acqua depurat a. 100 mg compresse vaginali: lattosio monoidrato, amido di mais, magn esio stearato, silice colloidale anidra,calcio lattato pentaidrato, cr ospovidone, acido lattico, ipromellosa, cellulosa microcristallina.  INDICAZIONI: Trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossame nto e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passag gio dell'urina qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vul vovaginali sostenute da candida precedentemente diagnosticati dal medi co.  CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR: Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti.  POSOLOGIA: Le compresse o la crema vanno introdotte il piu' profondamente possibi le in vagina la sera ed a tale scopo la paziente dovra' assumere la po sizione supina a gambe lievemente piegate. Il trattamento dovrebbe ess ere opportunamente iniziato e concluso nel periodo intermestruale. Se i sintomi persistono per piu' di 7 giorni, puo' trattarsi di una patol ogia che richiede trattamento medico. In caso di necessita' il trattam ento puo' essere ripetuto. Tuttavia, infezioni ricorrenti possono indi care una patologia di base, come il diabete o un'infezione da HIV. Se i sintomi si ripresentano entro 2 mesi la paziente deve rivolgersi al medico. Non usare tamponi, lavande vaginali, spermicidi o altri prodot ti vaginali durante l'impiego del prodotto. Durante l'uso del prodotto si raccomanda di evitare i rapporti vaginali, perche' l'infezione pot rebbe essere trasmessa al partner. Durante la gravidanza usare le comp resse vaginali, inserendole senza applicatore. Il prodotto e' destinat o all'impiego da parte di adulti e adolescenti sopra i 12 anni. Crema vaginale: salvo diversa prescrizione medica, si somministra giornalmen te, e cioe' alla sera, per 3 giorni consecutivi, introducendo il conte nuto di un applicatore (5 g circa) profondamente in vagina. Se necessa rio puo' essere effettuato un secondo trattamento di 3 giorni. Modalit a' di applicazione: l'applicatore va usato una sola volta e quindi get tato al fine di evitare possibili reinfezioni. Innanzi tutto estrarre il pistone dall'applicatore monouso fino al suo arresto. Aprire il tub o. Inserire l'applica- tore monouso in quest'ultimo e tenerlo ben prem uto. Riempire l'applicatore esercitando una cauta pressione sul tubo. Sfilare l'applicatore monouso, introdurre lo stesso il piu' profondame nte possibile in vagina (e' consigliabile stare sdraiate) e svuotarlo mediante regolare e continua pressione sul pistone. Estrarre l'applica tore e quindi gettarlo. In caso di vulvite o balanite da Candida, il t rattamento dovrebbe protrarsi per 1-2 settimane. Inoltre, si consiglia l'applicazione della crema esternamente, sulla zona perineale sino al la regione anale. Cio' si esegue applicando in loco la crema in strato sottile 2-3 volte al giorno e facendola penetrare con lieve massaggio . Allo scopo di evitare una reinfezione, in particolare in presenza di vulvite o balanite da Candida, il partner deve essere contemporaneame nte trattato localmente (glande e prepuzio). Compresse vaginali: una c ompressa la sera per sei giorni consecutivi; in alternativa si puo' at tuare la posologia di 2 compresse la sera prima di coricarsi, per 3 gi orni consecutivi. Modalita' di applicazione: dopo aver lavato accurata mente le mani, introdurre la compressa vaginale direttamente con il di to il piu' profondamente possibile in vagina (il modo migliore e' con la paziente sdraiata sul dorso, con le gambe leggermente flesse). Nell e forme croniche recidivanti, la posologia giornaliera puo' essere aum entata a 2 compresse vaginali la sera, per un periodo di 6-12 giorni. Inoltre, si consiglia l'applicazione della crema esternamente, sulla z ona perineale sino alla regione anale. Cio' si esegue applicando in lo co la crema in strato sottile 2-3 volte al giorno; si consiglia anche, soprattutto in caso di vulvite da Candida, il contemporaneo trattamen to locale del partner (glande e prepuzio) con la crema. Perche' le com presse si dissolvano completamente e' necessario che la vagina present i un adeguato grado di umidita'. Altrimenti, potrebbe verificarsi la f uoriuscita di frammenti non dissolti della compressa. Per evitare cio' , e' importante che il medicinale venga inserito il piu' profondamente possibile in vagina al momento di coricarsi. Se, nonostante tale prec auzione, la compressa dovesse non dissolversi completamente nell'arco di una notte, si dovra' prendere in considerazione l'impiego della cre ma vaginale.  CONSERVAZIONE: Crema vaginale: questo medicinale non richiede alcuna condizione parti colare di conservazione. Compresse vaginali: conservare ad una tempera tura non superiore a 25 gradi C.  AVVERTENZE: Se la paziente ha febbre (38 gradi C o piu'), dolore al basso ventre, mal di schiena, perdite vaginali maleodoranti, nausea, emorragia vagin ale e/o dolore alle spalle, deve consultare un medico. La crema puo' r idurre l'efficacia e la sicurezza dei prodotti a base di lattice, come preservativi e diaframmi, quando applicata nell'area genitale (donne: labbra e aree adiacenti alla vulva; uomini:prepuzio e glande del pene ). L'effetto e' temporaneo e si verifica solo durante il trattamento. L'impiego, specie se prolungato, di prodotti per uso topico, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso, e' necessario i nterrompere il trattamento e adottare idonee misure terapeutiche. Evit are il contatto con gli occhi. Non ingerire. La crema contiene alcool cetostearilico: puo' causare reazioni cutanee locali (ad es. dermatite da contatto).  INTERAZIONI: Il trattamento concomitante con clotrimazolo vaginale e tacrolimus ora le (un immunosoppressore) puo' dare luogo a livelli plasmatici di tacr olimus aumentati e in maniera analoga con sirolimus. Le pazienti devon o pertanto essere attentamente monitorate per l'insorgenza di sintomi di sovradosaggio di tacrolimus o sirolimus, se necessario attraverso l a determinazione dei livelli plasmatici del farmaco.  EFFETTI INDESIDERATI: Le seguenti reazioni avverse sono state identificate dopo l'approvazio ne del clotrimazolo. Dal momento che tali reazioni derivano da segnala zioni spontanee da parte di una popolazione di dimensione non certa, n on e' sempre possibile definire la loro frequenza. Disturbi del sistem a immunitario: reazione allergica (sincope, ipotensione, dispnea, orti caria). Patologie dell'apparato riproduttivo e della mammella: desquam azione dell'area genitale, prurito, eruzione cutanea, edema, eritema, fastidio, bruciore, irritazione, dolore pelvico, emorragia vaginale. P atologie gastrointestinali: dolore addominale. Segnalare qualsiasi rea zione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione.  GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO: Non sono stati condotti studi nell'uomo sugli effetti del clotrimazolo sulla fertilita'; comunque gli studi sugli animali non hanno mostrato alcun effetto del farmaco sulla fertilita'. Esiste un numero limitato di dati sull'uso del clotrimazolo in gravidanza. Gli studi sugli anim ali non dimostrano effetti dannosi ne' diretti ne' indiretti in termin i di tossicita' riproduttiva. Come misura precauzionale, e' opportuno evitare l'uso di clotrimazolo nel primo trimestre di gravidanza. Duran te la gravidanza il trattamento dovrebbe essere effettuato con le comp resse vaginali, dal momento che possono essere utilizzate senza l'appl icatore. I dati farmacodinamici/tossicologici disponibili sugli animal i hanno dimostrato la secrezione di clotrimazolo/metaboliti nel latte. L'allattamento deve essere interrotto durante il trattamento con clot rimazolo. 
Aggiungi al carrello
15 %

GYNO CANESTEST TAMPONE VAGINALE - AIUTA A DIAGNOSTICARE LE INFEZIONI VAGINALI COMUNI

FACILE DA USARE • Clinicamente testato con una precisione superiore al 90% • Test immediato con risultati in pochi secondi • Facile da leggere   Prima di utilizzare il prodotto leggere attentamente tutto il foglietto illustrativo. Autotest vaginale per la diagnosi di infezioni vaginali comuni. Gyno-Canestest è un test autodiagnostico per l’uso da parte di donne con sintomi vaginali anomali come ausilio nella diagnosi della causa. Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente tutto il foglietto illustrativo in quanto contiene informazioni utili e importanti che è necessario conoscere. Quali sono le cause più comuni delle infezioni vaginali? Come agisce Gyno-Canestest? Quali precauzioni occorre adottare prima di utilizzare Gyno-Canestest? Come si usa Gyno-Canestest? Come interpretare i risultati del test? Che cosa contiene la confezione di Gyno-Canestest? Come si conserva Gyno-Canestest? Quali sono le cause più comuni delle infezioni vaginali? Le infezioni vaginali sono un problema di uso tra le donne di tutte le fasce di età. Mentre alcune infezioni vaginali sono accompagnate da perdite vaginali anomale, quasi il 50% di esse non presentano questi sintomi. Le cause più comuni delle infezioni vaginali sono batteri, lieviti e trichomonas (potrebbero anche dipendere da una combinazione di tali agenti infettivi). La vaginosi batterica, un’infezione della vagina causata da alcuni batteri, è più comune rispetto alla candida e alla tricomoniasi ed è associata a perdite fluide lattiginose (dense) bianco-grigie e odore di pesce. Può causare complicanze, specialmente nel corso di una gravidanza e del parto, pertanto deve essere gestita correttamente. Le perdite causate da una tricomoniasi sono giallo-verdi, schiumose (spumose) e sono solitamente associate a cattivi odori, prurito vulvare e minzione dolorosa. In entrambe le infezioni il pH è elevato. Per contro, il pH vaginale in caso di infezione da candida è generalmente normale. Le perdite sono bianche, spesse e ricordano il formaggio fresco (ricotta), senza odori sgradevoli. La candida è associata a prurito e bruciore intensi nella vagina e nella zona vulvare. Come agisce Gyno-Canestest? Il pH normale della vagina (il pH è un indicatore di acidità) può variare da 3,5 a 4,5. La vaginosi batterica e le infezioni da trichomonas, oltre a cause di tipo non infettivo (tra cui il deficit di estrogeni o la menopausa) causano un aumento del pH vaginale. Con un cambio di colore sulla punta gialla del tampone, Gyno-Canestest indica se il pH delle secrezioni vaginali è normale oppure elevato. Un test positivo (cambio di colore in blu/verde) indica un livello elevato del pH vaginale. Un test negativo (nessun cambio di colore) indica un pH vaginale normale. I risultati si basano su un’indicazione del livello del pH e ne è stata dimostrata l’utilità nel rilevare, con un'accuratezza superiore al 90%, l’eventuale variazione del pH vaginale anche in caso di secrezioni acquose di vario livello. Per altre interpretazioni del test, vedere la sezione “Come interpretare i risultati del test?”. Quali precauzioni occorre adottare prima di utilizzare Gyno-Canestest? 1. Per garantire la validità dei risultati, non eseguire Gyno-Canestest in una qualsiasi delle seguenti circostanze: (a) manca meno di un giorno alle mestruazioni o è il giorno delle mestruazioni; (b) vi sono segni di mestruazioni o sanguinamento vaginale; (c) sono trascorse meno di 12 ore da un rapporto sessuale o da una lavanda vaginale. 2. Non introdurre il tampone più in profondità del punto di manipolazione. 3. In caso di gravidanza, Gyno-Canestest può indicare una perdita di liquido amniotico. In caso di gravidanza, consultare il medico prima dell’uso, poiché l’interpretazione dei risultati del test durante la gravidanza richiede conoscenze professionali. Come si usa Gyno-Canestest? 1. Scartare il singolo Gyno-Canestest (tampone). 2. Assicurarsi che la punta del tampone non entri in contatto con qualsiasi oggetto prima di introdurlo nell’entrata della vagina. 3. Tenere il Gyno-Canestest con le dita sul supporto del tampone (come in figura). 4. Separare i lembi di pelle estremi per esporre la vagina. 5. Introdurre delicatamente la punta gialla del Gyno-Canestest finché le dita non raggiungono la pelle esterna della vagina (circa 5 cm nella vagina) e ruotare il tampone diverse volte. Non toccare l’entrata della vagina. 6. Estrarre Gyno-Canestest dalla vagina. Evitare attentamente che la punta entri in contatto con qualsiasi oggetto e verificare che abbia raccolto una quantità visibile di secrezioni. 7. Attendere 10 secondi. Verificare la punta del Gyno-Canestest per la presenza di cambiamenti di colore dal giallo al blu o verde. Attenzione: se sul Gyno-Canestest compaiono macchie di sangue, ignorare i risultati e consultare il medico. 8. Gettare il Gyno-Canestest dopo l’uso come con qualsiasi altro prodotto per l’igiene femminile dopo aver controllato i risultati. Non gettarlo nel WC. ​​​​​​​ Come interpretare i risultati dei test? Cambio di colore a blu o verde (risultato positivo): se dopo 10 secondi la punta diventa blu o verde, con grande probabilità ciò indica la presenza di un’infezione batterica o da trichomonas. Perdite fluide lattiginose (dense) di colore bianco-grigio con odore di pesce possono indicare un’infezione da vaginosi batterica. È possibile consultare il medico o il farmacista per informazioni sul trattamento. Perdite giallo-verdi e schiumose (spumose) associate a cattivi odori e minzione dolorosa possono indicare tricomoniasi. In questo caso, consultare il medico. In caso di dubbi, consultare il medico o altro operatore sanitario per informazioni. Un segno parziale blu o verde sull’indicatore giallo sulla punta del tampone è da considerarsi un risultato positivo. Importante: se la punta si colora di blu o di verde in presenza di una gravidanza, ciò può indicare una perdita di liquido amniotico. Consultare immediatamente il medico. Nessun cambio di colore/il tampone rimane giallo (risultato negativo): se trascorsi 10 secondi la punta non si colora, la probabilità di avere un’infezione batterica o da trichomonas è bassa. Perdite bianche, spesse, simili a formaggio fresco (ricotta) senza odori sgradevoli possono indicare un’infezione vaginale da lieviti, nota come candidosi. Considerare l’ipotesi di utilizzare prodotti vaginali da banco quali antimicotici. Tabella di sintesi: la tabella che segue riporta in dettaglio i sintomi associati alle infezioni vaginali batteriche, da trichomonas o da lieviti. Riferire i risultati al proprio medico In caso di risultati confusi o di incertezza per quanto riguarda il trattamento adeguato, rivolgersi al farmacista per ulteriori informazioni oppure, in caso di dubbi, consultare il medico. Consultare il medico in caso di gravidanza. Che cosa contiene la confezione di Gyno-Canestest? 1 Gyno-Canestest (tampone) avvolto singolarmente in alluminio. 1 foglietto illustrativo. Come si conserva Gyno-Canestest? Conservare in luogo asciutto e a temperatura ambiente. Verificare la data di scadenza riportata sulla confezione del singolo test. Tenere il Gyno-Canestest avvolto singolarmente in alluminio sigillato e utilizzarlo subito dopo l’apertura. Non utilizzare se il tampone è danneggiato o la punta del tampone è macchiata. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini.
Aggiungi al carrello
15 %

CANDINET ACT 2% - SCHIUMA INTIMA DETERGENTE A PH ACIDO

Dispositivo medico CE, classe I. Schiuma detergente attiva a pH acido, specifica per il trattamento e l’igiene dell’area ano-genitale. Coadiuvante nei casi di prurito ed arrossamenti, dovuti ad una flora batterica alterata a causa di infiammazioni, candidosi ed infezioni urinarie ricorrenti; aiuta il riequilibro dell’ecosistema della zona ano-genitale. Particolarmente indicata in tutte quelle situazioni in cui è utile associare un’azione detergente e protettiva verso gli agenti micotici; il dispositivo medico contribuisce, infatti, a creare un ambiente acido, sfavorevole alla sopravvivenza dei germi patogeni. Utile, inoltre, nella profilassi pre-operatoria (preparazione cutaneo/mucosa pre-intervento), in quanto la sua azione protettiva riduce la possibilità di attacchi di agenti patogeni e ripristina la corretta flora batterica. In associazione a trattamenti specifici, è un utile coadiuvante nel ripristinare il benessere e la funzionalità delle mucose quando queste sono soggette a: vaginosi batteriche, vulvovaginiti, micosi, balaniti, balanopostiti. Uso esterno. Modalità d'uso: Detergere le mucose genitali esterne e l’area perianale. Lasciare agire per qualche istante e risciacquare. Controindicazioni ed Effetti indesiderati: Il dispositivo non presenta effetti collaterali o controindicazioni nell’utilizzo. In ogni caso si consiglia di non utilizzare il prodotto in caso di accertata sensibilità verso uno dei componenti. Avvertenze: • Nel caso si presentassero fenomeni di sensibilizzazione, interrompere il trattamento. • Non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. • Non utilizzare il prodotto qualora la confezione risulti manomessa. • Non ingerire. Evitare il contatto con gli occhi. • Tenere lontano dalla portata dei bambini. Componenti: Aqua; cocamidopropyl betaine; glycerin; PEG-40 hydrogenated castor oil; sodium caproyl/lauroyl lactyl lactate; trideceth-9; panthenol; glyceryl oleate; coco-glucoside; methyldihydrojasmonate; acetylcedrene; phenethyl acetate; polysorbate 20; phenoxyethanol; PEG-5 ethylhexanoate. Formato: Flacone con erogatore da 150 ml.
Aggiungi al carrello
15 %

LICHTENA EMULSIONE 50 ML

Utilizzo ​​​​​​​La nuova Lichtena® Emulsione con Complesso A.I. 3active è il trattamento dermo-cosmetico attivo, nato dalla Ricerca Dermatologica Giuliani, dalla consistenza leggera, fresca e fondente. È la risposta efficace alle numerose reazioni tipiche della pelle sensibile quali arrossamento, desquamazione, prurito o irritazione.  Studi clinici hanno dimostrato che Lichtena® Emulsione, grazie all’esclusivo complesso A.I. 3active con AR-GB11®, Attivo 18 Beta-Glicirretico e Attivi dermo-affini di origine naturale, è efficace nel: - lenire rapidamente gli arrossamenti ed il prurito donando nuovamente comfort e sollievo alle zone irritate; - ripristinare la barriera cutanea rinforzandone le difese; - proteggere la pelle aumentandone la resistenza ai fattori irritanti, esogeni ed endogeni, che l’aggrediscono. All’efficacia dimostrata della sua formula unica, si unisce l’estrema delicatezza che rende Lichtena® Emulsione ideale per tutta la famiglia anche per i bambini. Caratteristiche Lichtena® Emulsione è indicata in tutte le situazioni di arrossamenti di viso e corpo, irritazioni e prurito di diversa natura, ma anche in caso di lieve secchezza e/o desquamazione. Grazie alla sua consistenza leggera e di facile assorbimento, Lichtena® Emulsione è ideale per un utilizzo quotidiano sul viso e su zone localizzate del corpo, anche nei periodi dell’anno in cui è apprezzabile una texture leggera ma avvolgente Lichtena® Emulsione è indicata anche come coadiuvante nel trattamento di reazioni allergiche e da contatto, e di eritemi solari
Aggiungi al carrello
15 %

DERMOVITAMINA PROCTOCARE - CREMA IN CASO DI EMORROIDI O RAGADI ANALI

Dermovitamina Proctocare è indicato per il trattamento sintomatico della sindrome varicosa emorroidaria (emorroidi esterne e interne) in quanto è utile per il controllo della sintomatologia associata; Dermovitamina Proctocare può essere efficace come coadiuvante dei processi di normalizzazione e riparazione della mucosa anale (ad esempio in caso di ragadi). Grazie alla particolare formulazione, svolge un’azione protettiva, lubrificante, emolliente e lenitiva della zona anale, riduce e attenua il dolore, il prurito ed il bruciore. Combatte le irritazioni e le fissurazioni della zona anale e perianale conseguenti a fenomeni emorroidari e ragadi anali, spesso frequenti durante o dopo la gravidanza. Le emorroidi e le ragadi anali possono essere una fastidiosa complicanza di fenomeni di stitichezza, cattiva alimentazione, sedentarietà, predisposizione, gravidanza, oppure conseguenze di malattie sistemiche o di interventi proctologici. L’applicazione più volte al giorno di Dermovitamina Proctocare previene la formazione di emorroidi, fissurazioni e ragadi, mantenendo la fisiologica elasticità della pelle. Si può utilizzare sia a scopo preventivo, sia su sindrome già manifesta, per facilitare la risoluzione dei sintomi. Alla conoscenza attuale non ci sono evidenze tali da escludere l’uso del prodotto in gravidanza. Le emorroidi e le ragadi anali possono essere una fastidiosa complicanza di fenomeni di stitichezza, cattiva alimentazione, sedentarietà, predispo- sizione, gravidanza, oppure conseguenze di malattie sistemiche o di interventi proctologici. L’applicazione più volte al giorno di Dermovitamina Proctocare previene la formazione di emorroi- di, fissurazioni e ragadi, mantenendo la fisiologica elasticità della pelle. Si può utilizzare sia a scopo preventivo, sia su sindrome già manifesta, per facilitare la risoluzione dei sintomi. Alla conoscenza attuale non ci sono evidenze tali da escludere l’uso del prodotto in gravidanza. Istruzioni per l'uso: Detergere l’ano e la zona circostante con detergenti specifici o a pH neutro e applicare il prodotto. Per la prevenzione: Si consiglia di applicare il prodotto 1-2 volte al giorno, per migliorare l’elasticità dei tessuti anali e perianali. Utilizzo della cannula applicatore (in dotazione): • Svitare il tappo e rimuovere la protezione in alluminio presente come sigillo sul foro del tubetto. • Avvitare la cannula applicatore sul tubetto al posto del tappo. • Inserire la cannula delicatamente nell’ano e premere facendo fuoriuscire il prodotto. • Estrarre la cannula, svitarla e lavarla con sapone e acqua corrente dopo ogni utilizzo. La cannula è riutilizzabile. Durata del trattamento: Applicare il prodotto per il periodo necessario, fino alla scomparsa dei sintomi. Se il sintomo persiste consultare il proprio medico. Avvertenze: • Non ingerire. • Richiudere perfettamente dopo l’uso. • Non utilizzare se si è allergici a uno dei componenti. • Non utilizzare dopo la data di scadenza riportata sulla confezione. • Non utilizzare se la confezione è aperta o danneggiata. • Tenere lontano dalla portata dei bambini. • Conservare in luogo fresco e asciutto e lontano da fonti di calore. Controindicazioni ed effetti collaterali: Non sono conosciute controindicazioni od effetti collaterali nell’utilizzo del dispositivo medico. Si raccomanda comunque di non utilizzare il prodotto in caso di accertata sensibilità verso uno dei componenti. Nel caso i sintomi si accentuassero o persistessero dopo alcuni giorni di trattamento, consultare il medico. Componenti: Aesculus Hippocastanum Seed Extract, Aqua, Ascorbyl Palmitate, Asiatic Acid, Asiaticoside, Benzyl Alcohol, Butylene Glycol, Citric Acid, Dehydroacetic Acid, Ethylhexyl Palmitate, Glycerin, Hydrogenated Castor Oil, Hydroxyphenyl Propamidobenzoic Acid, Lecithin, Tocopherol, Madecassic Acid, Magnesium Sulphate, Methyl Diisopropyl Propionamide, Neoruscogenin, Oleyl Alcohol, Olus Oil, Pentylene Glycol, Polyglyceryl-3 Polyricinoleate, Ruscogenin, Sodium Hydroxide, Sodium Phytate, Sorbitan Isostearate, 4-Terpineol, Tocopheryl Acetate, Zantoxylium Alatum Extract. Confezione: Tubo da 30 ml + 1 cannula applicatore.
Aggiungi al carrello
20 %

HALICAR DHU - CREMA OMEOPATICA PER DERMATITI ED INFIAMMAZIONI

Indicazioni: dermatiti allergiche e infiammatorie, eczemi da contatto, esantemi da medicinali e detersivi, orticaria, pruriti, neurodermatiti atopiche, crosta lattea, punture d'insetto. Pomata grassa: trattamenti cronici tendenzialmente secchi o localizzati alle mucose. Crema normale: trattamenti acuti e forme umide. Modalità d'uso: applicare sulla zona interessata con un leggero massaggio piú volte al giorno. Caratteristiche: presenta un'azione simil-cortisonica agendo favorevolmente sulle reazioni allergico- infiammatorie della pelle e sul prurito. Lenisce rapidamente il prurito e puó essere usata quale valida alternativa negli intervalli di trattamento con le terapie classiche (terapie a rischio che danno effetti collaterali). Permette di ridurre o addirittura di sospendere l'uso di antistaminici, corticosteroidi alogenati e idrocortisone. Intervenendosu un passaggio fondamentale del processo flogistico, quale la cascata dell'acido arachidonico, esercita un effetto modulante anziché soppressivo, in modo da non compromettere la sintesi della parete cellulare dell'epidermide e quindi da non causare secchezza della cute. Per la buona tollerabilità é adatto anche a terapie prolungate. Disponibile in crema o pomata Componenti: cardiospermum halicacabum. ​​​​​​​ Eccipienti: pomata grassa: lanolina, eucerina anidra, paraffina solida, acqua depurata. Crema normale: acqua depurata, glicerolo 85%, mono/di-stearato di glicole etilenico, miscela di octadecileptanoato/ octadecil-octanoato, paraffina solida, alcool cetilico, alcool benzilico, miristato di isopropile, idrossido di potassio soluzione al 20%.
Aggiungi al carrello
10 %

IMMUNOVAG - PER LE INFEZIONI VULVOVAGINITI MICOTICHE

Immunovag Gel vaginale per il trattamento dei sintomi che accompagnano le infezioni vulvovaginiti micotiche, quali prurito, irritazione e bruciore. Immunovag® grazie alla presenza nella sua formulazione di sostanze quali, acido jaluronico e polycrbophil, è in grado di formare una pellicola sulla mucosa vaginale e vulvare che funge da barriera protettiva alleviando i sintomi quali prurito, irritazione e bruciore che accompagnano le infezioni micotiche. Ingredienti: Aqua; Acrylates/C 10-35 Alkyl Acrylate Crosspolymer, Benzyl Alcohol, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate Polyacrylic Acid, Sodium Dehydroacetate, Sodium Hyaluronate, Sodium Hydroxide, Lactic Acid, Tocopherol, Lisato di P.acnes. Avvertenze: Non eccedere la dose consigliata. Non utilizzare il prodotto in caso di confezione danneggiata. Non utilizzare oltre la data di scadenza. Consultare il medico in caso di persistenza dei sintomi o reazioni indesiderate. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e al riparo da luce diretta del sole. Conservare tra 5°C e 30°C. Non ingerire. Non iniettabile. Consultare il proprio medico prima dell'utilizzo, in caso di persistenza dei sintomi o di insorgenza di reazioni indesiderate. Controindicazioni e precauzione per l'uso: Il prodotto non deve essere utilizzato in caso di ipersensibilità verso uno dei componenti. In gravidanza e/o in allattamento si consiglia di consultare il proprio medico prima dell'utilizzo. Istruzioni per l'uso: Il prodotto deve essere applicato una volata al giorno (sera) per via vaginale (con applicatore) e due volte al giorno (mattino e sera) nella zona perianale. Applicazione per via vaginale: 1.Lavarsi accuratamente le mani. 2.Estrarre il pistone dell'applicatore fino al suo arresto. 3.Aprire il tubo da 35 ml. Avvitare la cannula monouso sull'imboccatura del tubo, esercitare una cauta pressione sul tubo fino al completo riempimento della cannula. Svitare la cannula monouso riempita dall'imboccatura del tubo. 4.Assumere la posizione distesa con le gambe leggermente piegate. Inserire il più profondamente possibile in vagina la cannula monouso e svuotarla con una leggera e costante pressione sul pistone. 5.Estrarre la cannula monouso e gettarla. Applicazione esterna perianale: Lavarsi accuratamente le mani. Aprire il tubo contenitore, premendo leggermente e prelevare con un dito una piccola quantità di gel e spalmarlo con un leggero movimento a livello vulvare (piccole e grandi labbra), sino alla regione perianale. Revisione del 09/2014 Tubo da 35 ml e 5 applicatori Dispositivo Medico CE 0546
Aggiungi al carrello
15 %

NEOXENE LAVANDA VAGINALE - CON CLOREXIDINA E CALENDULA

Dispositivo medico CE Lavanda vaginale in soluzione monodose, studiata allo scopo di prevenire e proteggere dalle infezioni vaginali tramite un'efficace igiene intima e contemporaneamente, mediante l'azione meccanica di risciacquo che impedisce l'adesione dei batteri alle pareti vaginali nonché la proliferazione degli stessi. La Colexidina svolge un'azione antisettica e antibatterica su germi patogeni. La Calendula e l'acido glicirretinico hanno un'attività disinfettante ed antinfiammatoria, aiutando a ridurre fastidiosi sintomi come il bruciore intimo. Nella formulazione sono anche presenti l'acido lattico che, grazie al suo pH, concorre a mantenere la fisiologica acidità vaginale e con sodio cocoanfodiacetato che esplica un'azione detergente blanda e delicata. Ingredienti: Colerexidina digluconato 0,2%; calendula officinalis; acido glicirretinico; glicerina; disodio cocoanfodiacetato; glicole propilenico; acido lattico; sodio benzoato; acqua. Modalità d'uso: Una lavanda al giorno o secondo prescrizione medica. Avvertenze: Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Conservazione: Conservare il contenitore ben chiuso, al riparo dalla luce e dal calore. Tenere in luogo asciutto. Formato: 5 flaconcini monodose. (C)opyright Farmadati Italia Srl Powered by Winfarm Evolution. 
Aggiungi al carrello